Consigli Aquisto strumenti digitali

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
yevhaud
star3
Messaggi: 79
Iscritto il: 15/11/15, 0:01

Re: Consigli Aquisto strumenti digitali

Messaggio di yevhaud » 17/12/2015, 15:21

Ciao, avevo trovato della stessa marca un monitor pH e ec ma ad un prezzo intorno ai 50 euro..
Il pacco risulta spedito da Hk il 10 dic, ad oggi non ho altre notizie, vi aggiornerò quando arriverà!
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme teoria e pratica, niente funziona e nessuno sa perché! "
Albert Einstein

Avatar utente
ricga
star3
Messaggi: 538
Iscritto il: 12/11/15, 12:19

Re: Consigli Aquisto strumenti digitali

Messaggio di ricga » 17/12/2015, 17:53

yevhaud ha scritto:Ciao, avevo trovato della stessa marca un monitor pH e ec ma ad un prezzo intorno ai 50 euro..
Il pacco risulta spedito da Hk il 10 dic, ad oggi non ho altre notizie, vi aggiornerò quando arriverà!
Riesci a darmi il link?

Avatar utente
yevhaud
star3
Messaggi: 79
Iscritto il: 15/11/15, 0:01

Re: Consigli Aquisto strumenti digitali

Messaggio di yevhaud » 17/12/2015, 21:44

Ti mando il link in mp
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme teoria e pratica, niente funziona e nessuno sa perché! "
Albert Einstein

Avatar utente
yevhaud
star3
Messaggi: 79
Iscritto il: 15/11/15, 0:01

Re: Consigli Aquisto strumenti digitali

Messaggio di yevhaud » 02/01/2016, 14:39

Piccolo aggiornamento...
Preoccupato oggi ho contattato poste italiane, dopo avermi rimbalzato per qlc ufficio ho parlato con la dogana convinto che il pacco fosse fermo li... nulla... mi hanno detto che è ancora in viaggio verso l'italia...
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme teoria e pratica, niente funziona e nessuno sa perché! "
Albert Einstein

Avatar utente
ricga
star3
Messaggi: 538
Iscritto il: 12/11/15, 12:19

Re: Consigli Aquisto strumenti digitali

Messaggio di ricga » 02/01/2016, 14:42

Un mese buono impiega sempre, tieni conto che ci sono le festività di mezzo

Avatar utente
yevhaud
star3
Messaggi: 79
Iscritto il: 15/11/15, 0:01

Re: Consigli Aquisto strumenti digitali

Messaggio di yevhaud » 31/01/2016, 11:00

Ciao, alla fine circa una settimana fa è arrivato tutto.
Il phmetro appena arrivato funzionava bene, nella confezione non c'è l'adattatore ac ma solo le pile, quindi dopo circa un minuto si spegne. Ho lasciato la sonda immersa in acquario per qualche giorno e si è starata, eppure credevo che fosse adatta per misurazioni in "continuo", avrvo pure letto che in mancanza di soluzione di conservazione (kcl) il metodo migliore per far durare gli elettrodi e quello di tenerli in acqua (no osmosi)...leggende metropolitane?
Voi come fate a far durare la sonda e la taratura? Consigliatemi!
Comunque il difetto più grosso di entrambi (soprattutto il conduttivimetro che impiega più tempo) è che la lettura non è immediata. Una volta acceso ed immerso le cifre sul display iniziano a scendere lentamente per circa 2-3 minuti o più prima di stabilizzarsi. Non credo sia esattamente"normale"..
Col phmetro che sta acceso circa un minuto la cosa è molto scomoda..
Oggi eseguirò la taratura di entrambi e qualche test.
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme teoria e pratica, niente funziona e nessuno sa perché! "
Albert Einstein

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 11863
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Consigli Aquisto strumenti digitali

Messaggio di GiuseppeA » 01/02/2016, 9:26

Per il conduttivimetro, avendo la compensazione della temperature, la lettura immediata non è possibile. O meglio, sarebbe possibile ma non precisa. Bisogna far passare 30sec/1min per avere una lettura definitiva.


Il pHmetro è sempre a "penna"? Se si, non è fatto per misurazioni in continuo. Va usato come il conduttivimetro. lo immergi, aspetti qualche secondo, e ti da la misura.
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Consigli Aquisto strumenti digitali

Messaggio di CIR2015 » 01/02/2016, 10:51

Ciao a tutti,

Anche io avevo acquistato quelli su Amazon pagandoli tra i 10 ed i 15 €uro. Sicuramente per le ns misure sono più che sufficienti ma su tre comprati uno si starà sempre ed uno si è rotto e soprattuto non avendo lo spegnimento automatico ho già speso il loro costo in batterie.

Alla fine ho acquistato quelli della Hanna.

Immagine


Li ho inserito in vasca fissi (fatto piccolo foro sul tappo del Rio) tenendoli sempre a bagno. Si possono regolare per quanto tempo averli accesi, hanno le sonde di ricambio la calibrazione automatica e nelle confezioni ti danno un nutrito set di liquidi 4 per la calibrazione e due per la pulizia)

Mi sono recato direttamente nella loro sede per acquistarli, oltre ad essere gentilissimi, praticamente li ho pagati 10€ in più di quelli commerciali. Sono affidabilissimi (ormai li testo da una decina di gg) e le letture sono velocissime. Credo che alla fine ne valga la pena.
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
yevhaud
star3
Messaggi: 79
Iscritto il: 15/11/15, 0:01

Re: Consigli Aquisto strumenti digitali

Messaggio di yevhaud » 01/02/2016, 12:44

pH.jpg
Ciao, il phmetro è questo, mi sembrava ottima cosa la sonda sostituibile... a me non interessa misurare in continuo, mi basterebbe capire cosa è meglio per la sonda di questo modello, se fare dentro e fuori (nel caso come conservarla? Kcl o altro)o rimanere in acqua (nel caso come eseguire la manutenzione)..

Confermo la validità dell'Hanna sia come prodotti che come assistenza, anch'io ho avuto in passato il phmetro rosso a penna di questa marca e mi sono sempre trovato bene, purtroppo dopo 2 traslochi non l'ho più ritrovato! :-??
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme teoria e pratica, niente funziona e nessuno sa perché! "
Albert Einstein

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Consigli Aquisto strumenti digitali

Messaggio di gibogi » 02/02/2016, 11:42

yevhaud ha scritto:mi sembrava ottima cosa la sonda sostituibile... a me non interessa misurare in continuo,
Strana scelta se non ti interessa la misura in continuo. :-?

A parte questo, l'uso in continuo della sonda, porta ad un inevitabile sporcamento della sonda e di conseguenza pulizia e taratura.
Per pulirla è sufficiente lasciarla in ammollo per qualche ora con aceto, poi dopo una bella sciacquata, ma ripeto bella, lo si può ritarare.

Diffido nei ricambi di ditte sconosciute, sono fatti per un breve periodo, poi scompaiono per lasciare posto a nuovi prodotti e sopratutto sono costosi.
In altre parole non ne vale la pena.
Se volete strumenti in continuo, prendete strumenti di marca.

Per conservare la sonda quando non la usi, se è dotata di tappo ermetico, infilaci un piccolo batufolo di cotone imbevuto con acqua demineralizzata e una goccia di aceto, eviterai così incrostazioni calcaree.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 3 ospiti