Effetto alba/tramonto: utile o no?

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
Paky
Ex-moderatore
Messaggi: 6123
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Effetto alba/tramonto: utile o no?

Messaggio di Paky » 01/09/2015, 9:58

exacting ha scritto:Ma solo io ho il fotoperiodo che parte alle 15 per gustarmi la vasca nel dopocena?

eXatalk
...io la vasca ce l'ho in ufficio! Dopo cena mi "godo" la famiglia... ;)
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Effetto alba/tramonto: utile o no?

Messaggio di raffaella150 » 01/09/2015, 10:13

cuttlebone ha scritto:
@Raffa: ma di luce piena hai solo dalle 11 alle 17?


Alessandro

si seguo il ciclo solare, io lavoro nel serale e non ho bisogno di vedere i pesci di notte, è contronatura perchè volenti o nolenti si svegliano con l'alba naturale, è come se li volessimo tenere svegli a forza, io li lascio dormire, poi x chi ha i pangio, è impagabile vederli cacciare di notte :D talvolta passo del tempo al buio con una micro pila x godermi solo loro e vedere se vincono loro o i tubifex .....

cmq le ore di picco canoniche son dalle 11 alle 16, io prolungo i 165watt sino alle 17......
io mi regolo sul sole, durante l'estate dilaziono la chiusura totale di una mezz'ora massimo un ora sino alle 20, lasciando tra l'ultimo t5 e il t8 a 36watt sempre un ora di differenza, tanto qua d'estate abbiamo il buio totale dalle 23/24 in poi dipende dal mese, e l'alba inizia alle 4 piu o meno, quindi i pesci hanno ancora luce naturale e dormono che è na bellezza.
poi calcola che nel mio caso, nelle stesse fasce orarie, d'angolo, ho il terrario....quello di watt ne ha a iosa, si apre e chiude con piu o meno le stesse tempistiche ma lui non subisce variazioni tra estate ed inverno e di watt ne eroga a piena potenza 268 sui 3 metri, cosicche il paludario nel retro beneficia di neon 18.000k, come se fosse il sole diretto.

insomma, a me interessa che sia rispettata la natura dei pesci sia come ambiente che come luce, poi vabbe mi vanno di sfiga lo stesso, ma questo è altro discorso.....

Paky che ha la vasca in ufficio puo far partire le luci sfasate, iniziando delicatamente un'ora prima che accendano quelle dei locali lavorativi (almeno non hanno l'impatto del parco luci open space a pieno regime) e far staccare l'ultima esattamente un'ora dopo che tutti se ne sono andati a casa, cosicchè abbiano quelle dei locali lavorativi come ultime, a Parigi il sole dura come da me......e loro hanno anche le pulizie che tengono acceso sino a tardi, le 22 minimo ogni giorno....
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Paky
Ex-moderatore
Messaggi: 6123
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Effetto alba/tramonto: utile o no?

Messaggio di Paky » 01/09/2015, 10:20

Allora mi sa che faro' questa modifica. Qualche domanda: 1) basta una sola CFL delle 6 (sono da 18W)? 2) tutte le CFL sono da 6500K; questa dell'alba/tramonto la tengo a 6500K, o la cambio con una piu' rossa?
cuttlebone ha scritto: Poiché le loro attività non cessano del tutto nemmeno di notte, oltre che al benefico effetto alba/tramonto, suggerisco anche una piccolissima luce notturna, tanto lieve da non distinguere l'arredo della vasca.
La luce notturna ce l'ho, anche se non funziona benissimo (e' fatta con un faretto a pannello solare). Pero' di luce in ufficio ne entra anche di notte dalla finestra.
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
exacting
Ex-moderatore
Messaggi: 2585
Iscritto il: 11/12/13, 23:20

Re: Effetto alba/tramonto: utile o no?

Messaggio di exacting » 01/09/2015, 10:21

Paky ha scritto:
exacting ha scritto:Ma solo io ho il fotoperiodo che parte alle 15 per gustarmi la vasca nel dopocena?

eXatalk
...io la vasca ce l'ho in ufficio! Dopo cena mi "godo" la famiglia... ;)
era una mia idea di un paio d'anni fa... smorzata dalla stabilità lavorativa che c'è in italia :(
juwel lido120 white
dennerle 30lt minireef

Avatar utente
Paky
Ex-moderatore
Messaggi: 6123
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Effetto alba/tramonto: utile o no?

Messaggio di Paky » 01/09/2015, 10:27

raffaella150 ha scritto:Paky che ha la vasca in ufficio puo far partire le luci sfasate, iniziando delicatamente un'ora prima che accendano quelle dei locali lavorativi (almeno non hanno l'impatto del parco luci open space a pieno regime) e far staccare l'ultima esattamente un'ora dopo che tutti se ne sono andati a casa, cosicchè abbiano quelle dei locali lavorativi come ultime, a Parigi il sole dura come da me......e loro hanno anche le pulizie che tengono acceso sino a tardi, le 22 minimo ogni giorno....
Niente open-space qui (per fortuna)! :D Le luci dell'ufficio le comandiamo io e il mio collega, ma non le accendiamo quasi mai: la luce naturale dalla finestra e' sufficiente (tranne nei pomeriggi d'inverno). Le pulizie le fanno alle 17, quindi niente luce artificiale la sera.
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 12014
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Effetto alba/tramonto: utile o no?

Messaggio di GiuseppeA » 01/09/2015, 10:45

Paky ha scritto:Qualche domanda: 1) basta una sola CFL delle 6 (sono da 18W)? 2) tutte le CFL sono da 6500K; questa dell'alba/tramonto la tengo a 6500K, o la cambio con una piu' rossa?
1) Se aggiungi 2 timer potresti farne accendere/spegnere 2 alla volta. Anche se credo che una possa bastare per evitare lo shok.
2) Tieni quelle che hai..vanno benissimo. :-bd
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: Effetto alba/tramonto: utile o no?

Messaggio di roberto » 01/09/2015, 12:25

credo che qui siamo in tanti ad avere il fotoperiodo dal pomeriggio fino alle 24....
paky....è importante a mio avviso avere un'accensione delicata delle luci...dipende da quante accensioni hai...iofarei un timer per ogni luce...sfasate di 10 minuti l'una....
nel mio ho 2 alimentatori e quindi ho 2 timer, cmq piu' avanti quando cambiero' la plaffoniera mettero' CFL e un timer per lampada.
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
Derfhel
star3
Messaggi: 339
Iscritto il: 29/01/15, 9:54

Re: Effetto alba/tramonto: utile o no?

Messaggio di Derfhel » 01/09/2015, 13:04

Ciao Paky, io ne accenderei 2 allo start. Non so come sono disposte le tue luci, ma cercherei di accendere le 2 che mi distribuiscono meglio la luce in vasca. Se poi con una vedi che e' gia' distribuita a sufficienza, bon per una. Mio fotoperiodo starta alle 6:30 e si spegne tutto alle 18:30, e come raffaella lavoro fino a sera quindi la vasca me la godo la mattina :D
"L'uomo che fa molto, sbaglia molto;
l'uomo che fa poco, sbaglia poco;
l'uomo che non fa niente,
non sbaglia mai.
Ma non e' un'uomo."
Confucio

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17871
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Effetto alba/tramonto: utile o no?

Messaggio di cuttlebone » 01/09/2015, 15:43

1,5 ore di alba ed altrettante di tramonto, più 9 di fotoperiodo pieno, spostato nel pomeriggio/sera, quando sono a casa e me lo posso godere.
Alla fine del periodo, rimane una strip da 8000K all'1% come luce notturna sino alle 6:00


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

ange871
star3
Messaggi: 946
Iscritto il: 07/06/15, 20:16

Re: Effetto alba/tramonto: utile o no?

Messaggio di ange871 » 02/09/2015, 17:12

Mi aggiungo al club di quelli che adorano gustarsi la vasca dopo cena visto che in giornata sto sempre via.

Inviato dal mio GT-I9295 utilizzando Tapatalk

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 6 ospiti