Filtro esterno-consigli per l'acquisto

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
Topgirl2
star3
Messaggi: 907
Iscritto il: 03/05/16, 23:04

Re: Filtro esterno

Messaggio di Topgirl2 » 17/06/2016, 12:07

Non ho ancora i pesci :(( e di questo passò li metterò' per il 2023. Ho solo piante. Ho aperto topic in altre sezioni ma dono morti li.sono vicino alla disperazione :((

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34761
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Filtro esterno

Messaggio di cicerchia80 » 17/06/2016, 12:11

Ragazzi.....Topgirl la conosco io ;)
Non ha pesci :- lo ha anche scritto,di sifonare il fondo glielo ho detto io,dato che è un fondo di "seconda mano" e vattela a pesca che c'è in mezzo :-??
Ha rivoluzionato la vasca spostando piante ed arredi,ed ecco la frittata :-!!!
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Filtro esterno

Messaggio di Diego » 17/06/2016, 12:12

cicerchia80 ha scritto:Ha rivoluzionato la vasca spostando piante ed arredi,ed ecco la frittata :-!!!
Allora si spiega tutto :-s
È un errore comune, ma va evitato: non c'è filtro che tenga.

Per risolvere, ti direi di tenere il filtro che hai e di non toccare niente. Se le piante crescono, pian piano assorbiranno i nitrati. Quando farai la nuova vasca, si farà tutto daccapo con un filtro nuovo.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: Filtro esterno

Messaggio di naftone1 » 17/06/2016, 12:16

concordo, lascia fare alle piante... che se continuiamo a toccare quel fondo i pesci li metti nel duemilamai :D
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34761
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Filtro esterno

Messaggio di cicerchia80 » 17/06/2016, 12:17

Diego ha scritto:Per risolvere, ti direi di tenereil filtro che hai e di non toccare niente. Se le piante crescono, pian piano assorbiranno i nitrati. Quando farai la nuova vasca, si farà tutto daccapo con un filtro nuovo.
permettimi di aggiungere una cosa......con il Betta,mettere un filtro sovradimensionato è una pessima scelta,dato che è un pesce di acque stagnanti,e meno movimento di acqua ha,e meglio stà ;) scusate l'OT
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Filtro esterno

Messaggio di Diego » 17/06/2016, 12:19

Il filtro che ha ora dovrebbe essere piccino.

Comunque apri un topic nuovo quando farai la vasca nuova, così scegliamo bene insieme per non fare errori :)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Topgirl2
star3
Messaggi: 907
Iscritto il: 03/05/16, 23:04

Re: Filtro esterno

Messaggio di Topgirl2 » 17/06/2016, 12:39

Oddio forse mi sono spiegata male io la vasca e' questa ora , la prossima sara' in un futuro ed avevo proiettato l'acquisto del filtro con più portata , pensando di poterlo poi riutilizzare. Ma la vasca e' questa da 60 litri che devo far partire,se dio vuole. Ho fatto un errore che non ripetero' più spostando arredi e piante e creato un casino, il fondo eta di un altro acquario ma era stato lavato e rilavato sotto acqua corrente più volte prima di utilizzarlo.ora dato che devo aspettare di abbassare gli NO3- e sistemare il pH pensavo fosse il mmrnto adatto di cambiare il filtro con uno che mi permettesse di mettere cannolicchi e altro all'occorenza.e questo magari usarlo per metterci solo la torba magari (na' cavolata pure questa?)apposta chiedevo consiglio sul filtro.cmq vi allegò la foto del filtro attuale.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Filtro esterno

Messaggio di Diego » 17/06/2016, 12:43

Topgirl2 ha scritto:acquisto del filtro con più portata
La portata di un filtro non ne determina l'efficacia. Anzi, meno portata ha, meglio filtra biologicamente.
Topgirl2 ha scritto:aspettare di abbassare gli NO3-
Aspetta che si abbassino, assorbiti dalle piante. Non toccare niente, non rischiare cambiando filtro. Tanto poi i batteri stanno anche nel fondo e in generale dappertutto (ecco perché non si devono toccare più di tanto fondo e arredi).
Lascia che le piante facciano il loro lavoro e più o meno velocemente risolverai il problema. :-bd
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
cicerchia80 (17/06/2016, 12:56)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ValarNeapolis e 3 ospiti