Filtro JUWEL Bioflow 3.0

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17854
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Filtro JUWEL Bioflow 3.0

Messaggio di cuttlebone » 16/10/2016, 12:39

Davide1989 ha scritto: Grazie :)
Nel caso ti fosse sfuggita, ti segnalo questa funzione ;)
Questi utenti hanno ringraziato cuttlebone per il messaggio:
Davide1989 (16/10/2016, 12:41)

Avatar utente
Davide1989
star3
Messaggi: 274
Iscritto il: 29/09/16, 23:03

Re: Filtro JUWEL Bioflow 3.0

Messaggio di Davide1989 » 30/10/2016, 14:03

Diego ha scritto:
Davide1989 ha scritto:Cirax
Cirax è il nome che dà Juwel ai suoi cannolicchi
Ma va bene anche qualsiasi altra marca :-bd
MI è stato consigliato di aggiungere il Cirax solo quando il filtro è ben maturo, cioè 3-4 mesi.....

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Filtro JUWEL Bioflow 3.0

Messaggio di Diego » 30/10/2016, 14:05

Davide1989 ha scritto: MI è stato consigliato di aggiungere il Cirax solo quando il filtro è ben maturo, cioè 3-4 mesi.....
Non ha molto senso...
Se il filtro maturo implica la presenza di batteri, dove stanno i batteri senza cannolicchi?
Il filtro va riempito tutto e dopo inizia la maturazione
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Davide1989
star3
Messaggi: 274
Iscritto il: 29/09/16, 23:03

Re: Filtro JUWEL Bioflow 3.0

Messaggio di Davide1989 » 30/10/2016, 14:07

Diego ha scritto:
Davide1989 ha scritto: MI è stato consigliato di aggiungere il Cirax solo quando il filtro è ben maturo, cioè 3-4 mesi.....
Non ha molto senso...
Se il filtro maturo implica la presenza di batteri, dove stanno i batteri senza cannolicchi?
Il filtro va riempito tutto e dopo inizia la maturazione
Ok, è stato il commerciante a dirmi di fare cosi....

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Filtro JUWEL Bioflow 3.0

Messaggio di Diego » 30/10/2016, 14:09

Davide1989 ha scritto:Ok, è stato il commerciante a dirmi di fare cosi....
Ha capito tutto... ~x(

Mi pare comunque ragionevole fare tutto all'inizio, no? ;)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Davide1989
star3
Messaggi: 274
Iscritto il: 29/09/16, 23:03

Re: Filtro JUWEL Bioflow 3.0

Messaggio di Davide1989 » 30/10/2016, 14:11

Diego ha scritto:
Davide1989 ha scritto:Ok, è stato il commerciante a dirmi di fare cosi....
Ha capito tutto... ~x(

Mi pare comunque ragionevole fare tutto all'inizio, no? ;)
Anche a me sembrava abbastanza logico...ora è 5 settimane che è avviato, contiene già 11 Cardinali, e stano benissimo, io avrei inserito subito il Cirax cosi da aumentare ancora di più lo spazio per i batteri....e quelli che sono già presenti continuano a restare nel loro spazio

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 18508
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Filtro JUWEL Bioflow 3.0

Messaggio di roby70 » 30/10/2016, 14:45

E' il secondo topic che leggo oggi di negozianti che non fanno mettere i cannolicchi in quel filtro ~x(

Se l'acquario fosse molto maturo o ci fossero già cannolicchi dentro ti direi che non ci sono problemi a metterli.. ma dopo solo 5 settimane qualche dubbio mi viene :-? Non vorrei che ti si alzassero i nitriti con i pesci dentro.... vediamo cosa ne pensano gli altri
Questi utenti hanno ringraziato roby70 per il messaggio:
Davide1989 (30/10/2016, 15:02)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Filtro JUWEL Bioflow 3.0

Messaggio di Diego » 30/10/2016, 15:11

A lungo andare i batteri si insediano ovunque: nel fondo, sulle piante etc. Quindi il ruolo del filtro diventa secondario.

Quindi se ora hai valori corretti di nitriti, direi di lasciare com'è.
Se invece vuoi essere iper-sicuro, aggiungi i cannolicchi, facendo attenzione a toccare meno possibile il resto del filtro. Controlla dopo l'aggiunta i valori di nitriti
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Davide1989
star3
Messaggi: 274
Iscritto il: 29/09/16, 23:03

Re: Filtro JUWEL Bioflow 3.0

Messaggio di Davide1989 » 30/10/2016, 20:35

Diego ha scritto:A lungo andare i batteri si insediano ovunque: nel fondo, sulle piante etc. Quindi il ruolo del filtro diventa secondario.

Quindi se ora hai valori corretti di nitriti, direi di lasciare com'è.
Se invece vuoi essere iper-sicuro, aggiungi i cannolicchi, facendo attenzione a toccare meno possibile il resto del filtro. Controlla dopo l'aggiunta i valori di nitriti
Si attualmente i valori sono perfetti e stabili. Allora non tocco nulla :)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Filtro JUWEL Bioflow 3.0

Messaggio di Diego » 30/10/2016, 20:45

Davide1989 ha scritto:Si attualmente i valori sono perfetti e stabili. Allora non tocco nulla :)
:-bd
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti