Fluorescenti Dennerle

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Rispondi
Avatar utente
Edgar
star3
Messaggi: 63
Iscritto il: 30/10/13, 20:03

Fluorescenti Dennerle

Messaggio di Edgar » 31/10/2013, 11:09

Buongiorno, il mio acquario è provvisto di 2 neon, 1 da 30W 865 e l'altro da 18W 840 entrambi T8. E' mia intenzione sostituirli con due T5 (cambiando il ballast chiaramente). Prenderei un 39W ed un 24W, di 39W posso metterne solo 1 (il mio è un acquario artigianale tutto di cristallo compreso il coperchio anni 90 con filtro interno fisso a tre scompartimenti sempre in cristallo/vetro). Sembra che il mio negozio di illuminotecnica sia riuscito a trovare (dopo un po' di tempo) il neon da 39W 865, ecco finalmente il quesito: con il 39W cosa metto insieme un 24W 840 o un neon della dennerle (lo Special Plant)? Oppure scusate ancora opto per un Amazon Day + Uno Special Plant? IL risparmio con quelli di illuminotecnica è tantissimo (mi ha detto spero non si sia sbagliato che il 39W 865 verrebbe a costare intorno i 3 Euro). Grazie

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Nuova "Illuminazione"

Messaggio di gibogi » 31/10/2013, 11:41

Io ti consiglio vivamente lo special plant Dennerle.

Questi neon sono miracolosi per le piante, inoltre hanno una durata tre volte superiore agli altri neon, Con un fotoperiodo di 9 ore dura fino a 3 anni.

Per quanto riguarda il costo, lo so che non c'è paragone, tieni presente che però un neon classico ti dura un terzo, perciò a parità di tempo, ne devi comprare 3.
Rimane il fatto che anche comprandone 3, avresti comunque un elevato risparmio.

Io da quando ho montato gli special plant, ho visto migliorie nella crescita delle piante e anche una riduzione delle alghe.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
Edgar
star3
Messaggi: 63
Iscritto il: 30/10/13, 20:03

Re: Nuova "Illuminazione"

Messaggio di Edgar » 31/10/2013, 12:39

Scusa se mi ripeto, Special Plant + una 39W 865 giusto?

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20538
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Nuova "Illuminazione"

Messaggio di Rox » 31/10/2013, 12:50

Innanzitutto, se trovi il 24 W a 3 Euro, è ovvio che devi partire con quello.
Per quanto sia d'accordo con Gibogi, sui tubi Dennerle, il mio ragionamento è molto semplice:
- Se non va... chissenefrega?... Tanto lo pago 3 Euro...
...vorrà dire che tra qualche mese sarò ancora qui, a comprare il Dennerle.

Per quanto riguarda la temperatura di colore, dovresti prenderli entrambi 865.
La tua potenza non è sufficiente, per fare i giochetti col 4000 K ed il fotoperiodo; quella luce ti serve tutta e non devi sprecarne nemmeno un fotone.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Edgar
star3
Messaggi: 63
Iscritto il: 30/10/13, 20:03

Re: Nuova "Illuminazione"

Messaggio di Edgar » 31/10/2013, 15:48

Sono appena tornato dal negozio di illuminotecnica (sono arrivati i 39W ditta OSRAM FQ39W/865 HO) è stato difficile recuperarli in quanto mi è stato detto che i fornitori meno di 25 pezzi non ne danno e "spacchettare" per uno solo è difficile. Infatti nessun negozio ne aveva perchè è un neon che non si vende per casa e uffici, questo negozio è riuscito ad averne 4 (ho aspettato circa 20 giorni), Prezzo singolo neon 3,05. Chiaramente li ho presi tutti per 12,20. Il prezzo dei 24w 840 non lo so, mi ha detto che per gli 840 non c'è problema. Rox dici che un 39 865 + un 24 840 è insufficiente? Meglio due 865? E se utilizzo dei riflettori? Prima con 30 865 ed un 18 840 entranbi T8 le uniche piante che ho tanto male non andavano, la rotundifolia forse non era il massimo, con questo piccolo aumento + i riflettori non miglioro?

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Nuova "Illuminazione"

Messaggio di Uthopya » 31/10/2013, 15:57

Non é un discorso legato alla potenza tout court: mettendo una lampada da 4000 k saresti costretto a tenerla accesa per non più di 4 ore (a fotoperiodo pieno raggiunto) perché quella gradazione di colore favorisce lo sviluppo delle alghe se utilizzato oltre tale periodo (a meno di non usare lampade specifiche per acquari dal costo sicuramente superiore).
Avendo tu bisogno della Potenza piena per il massimo delle ore possibili ti conviene mettere due lampade da 6500 k da tenere accese per l'intero fotoperiodo

Inviato dal mio LG-E610v utilizzando Tapatalk
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
Edgar
star3
Messaggi: 63
Iscritto il: 30/10/13, 20:03

Re: Nuova "Illuminazione"

Messaggio di Edgar » 31/10/2013, 17:05

In questo momento ho finito di installare nell'acquario il nuovo neon da 39w 865 ed il nuovo ballast elettronico totale spesa 19,62, Le cuffie ho utilizzato quelle precedenti del vecchio T8 (avendo gli attacchi mobili l'ho riutilizzata, ma non mi convince troppo , ho isolato i morsetti ma la cuffia è un po' larga) , Come fotoperiodo accendo prima la 865 dopo un'ora la 840 (da 18W T8) trascorse 4 ore dall'accensione della T8 la spengo e dopo 1 e mezza spengo la 865, Può andare bene? Più avanti vedrò come sostituire la lampada da 18 e con che cosa (chiaramente qui chiederò ancora il vostro aiuto anche se mi è già stato dato, ho dei punti ancora non chiari) per il momento voglio notare se ci sarà qualche differenza e poi voglio aggiungere anche i riflettori.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20538
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Nuova "Illuminazione"

Messaggio di Rox » 31/10/2013, 18:59

Edgar, hai un acquario da 200 litri, con un carico organico piuttosto alto, e la tua unica pianta "vera" è una Rotala rotundifolia, che sta sotto appena 60 W di lampade, senza nemmeno i riflettori.

Siamo un po' lontanucci, dal concetto di equilibrio biochimico.
Secondo me, l'unica soluzione è ricorrere alle piante galleggianti: Pistia stratiotes e Limnobium laevigatum. Se hai parecchio spazio sotto il coperchio, ci potrebbe entrare l'Eichhornia crassipes.

Le lampade da 4000 K non si mettono per "mescolare" un po' i colori, ma per simulare meglio la luce naturale, giocando con i fotoperiodi.

La tua Rotala, nel Bengala, viene illuminata dalla luce diffusa nel cielo azzurro, per tutto il giorno.
Ad un certo punto, capita che il Sole emerga da dietro gli alberi, e la illumini direttamente.
Dopo qualche ora, sparisce di nuovo, coperto da una roccia o da una collina, e si ritorna con la sola luce diffusa.

Negli acquari, si cerca di fare lo stesso gioco con le lampade:
6500 K per tutto il giorno (la luce diffusa) a cui si aggiungono i 4000 solo per 3-4 ore (il Sole diretto).

Tu non puoi permetterti questi giochetti, con 60 W in 200 litri.
Dovresti averne 120-130, come minimo, e con i riflettori.
Per questo dico di prenderle tutte da 6500.

Io ho 72 W in un acquario che è la metà del tuo, le lampade sono 4 e sono tutte da 6500.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Edgar
star3
Messaggi: 63
Iscritto il: 30/10/13, 20:03

Re: Nuova "Illuminazione"

Messaggio di Edgar » 02/11/2013, 18:01

Ho installato i rilettori per i neon, la differenza si vede e non poco, più avanti vedrò se riesco ad implementare le luci

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Crixty e 7 ospiti