Illuminazione caridinaio con soli muschi ed epifite

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: aleph0, luigidrumz

Rispondi
Avatar utente
Marco02
star3
Messaggi: 32
Iscritto il: 28/12/16, 23:21

Illuminazione caridinaio con soli muschi ed epifite

Messaggio di Marco02 » 30/03/2017, 17:40

Salve, vorrei allestire diverse vasche di selezione per alcune varietà di Caridina. In esse vorrei inserire solo muschi e qualche pianta come anubias, bucephalandra e simili. Che illuminazione mi consigliate? Vorrei evitare la comparsa di fastidiose alghe :-( come già successo in uno dei caridinai (20 l) illuminato da una lampadina a LED di 6000k e 660 lumen ma le alghe non hanno tardato a comparire sulle anubias (alghe marroni a chiazze) e sui vetri (verdi, puntiformi).
Grazie

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Illuminazione caridinaio con soli muschi ed epifite

Messaggio di Diego » 30/03/2017, 18:07

Sposto in Tecnica.

Premesso che le alghe non sono mai dovute solo ed esclusivamente dalla luce, ma sono dovute anche a mancata o errata fertilizzazione o blocco vegetativo delle piante desiderate, ti faccio vedere la mia prova nel caridinaio:

Prova con LED
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Marco02
star3
Messaggi: 32
Iscritto il: 28/12/16, 23:21

Illuminazione caridinaio con soli muschi ed epifite

Messaggio di Marco02 » 31/03/2017, 0:09

Grazie mille @Diego vedo che la tua prova è andata a buon fine. Nel mio caridinaio invece le piante crescono mooolto lentamente e le alghe ne hanno approfittato nonostante i soli 33lm/l . Sperimenterò anche io altre temperature di colore...

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Illuminazione caridinaio con soli muschi ed epifite

Messaggio di Diego » 31/03/2017, 9:14

A son di apparire noioso, ricordo che le alghe dipendono non solo dalla luce, ma anche da altri fattori. Dunque cambiando luci si può aiutare la situazione, ma non far sparire magicamente le alghe.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 10 ospiti