Indecisione su impianto e metodo CO2

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Rispondi
Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37

Indecisione su impianto e metodo CO2

Messaggio di iPol85 » 11/11/2016, 15:16

Si sa, a volte bisognerebbe non fermarsi troppo a leggere e fare quello che si ritiene più corretto.
Però da neofita vengo assillato da dubbi notturni e così mi stresso l'anima! :-bd

Settimana prossima volevo piazzare l'ordine per illuminazione Dennerle e assieme prendere anche erogatore di CO2, ho trovato il kit della Ruwal a circa 50€, chiaramente dotato di bombola ricaricabile. Mi sembrava il miglior compromesso per iniziare ad erogare anidride carbonica con un impiantino già fatto senza svenarmi troppo. Il dubbio mi viene per le eventuali ricariche future, perché se poi fosse una al mese direi che il costo basso iniziale verrebbe presto smentito.
Certo, potrei già comprare una bombola da 2kg ricaricabile, ma andrei a svenarmi ancora di più... tra poco è Natale e devo far felici molte persone! x_x

Stavo così prendendo anche in considerazione il sistema a lieviti. Alla fine con una spesa molto bassa potrei già iniziare ad erogare CO2 e mi pare di capire che anche l'eventuale ricarica costi decisamente meno rispetto la bombola ricaricabile (che non trovo online a meno di 10€). Il dubbio è più che altro sulla sicurezza del sistema e sulla sua realizzazione, non sono molto pratico con il fai-da-te eheh... non vorrei combinare malanni!

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Indecisione su impianto e metodo CO2

Messaggio di Diego » 11/11/2016, 16:20

Puoi provare con quello a lieviti, vista la spesa quasi nulla.
Mal che vada, perdi qualche centesimo.

L'impianto, se costruito come raccomandato, è sicuro e collaudato.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 35020
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Indecisione su impianto e metodo CO2

Messaggio di cicerchia80 » 11/11/2016, 16:25

iPol85 ha scritto:Il dubbio mi viene per le eventuali ricariche future,
quanto pesa la bombola?

Calcola che una ricarica della mia 2kg,costa 10 € e ci faccio mesi
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37

Re: Indecisione su impianto e metodo CO2

Messaggio di iPol85 » 11/11/2016, 16:30

Diego ha scritto:Puoi provare con quello a lieviti, vista la spesa quasi nulla.
Mal che vada, perdi qualche centesimo.

L'impianto, se costruito come raccomandato, è sicuro e collaudato.
Quindi meglio mettere anche valvola di sicurezza. Sto leggendo in giro e mi pare di capire che in molti la utilizzate.
cicerchia80 ha scritto:
iPol85 ha scritto:Il dubbio mi viene per le eventuali ricariche future,
quanto pesa la bombola?

Calcola che una ricarica della mia 2kg,costa 10 € e ci faccio mesi
Sono stato un po' evanescente io nella frase. Intendevo per acquistare le altre bombole, quelle da 500 grammi che sono USA e getta e costano appunto 10€... Quattro volte quello che spendi tu!

Ma se optassi per metodo a lieviti, valvola di non ritorno ha senso metterla? Che micronizzatore ci potrei abbinare?

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Indecisione su impianto e metodo CO2

Messaggio di Diego » 11/11/2016, 16:31

iPol85 ha scritto:micronizzatore
Il sistema a lieviti ha pressione bassa, quindi non puoi usare i micronizzatori. Puoi però usare Venturi o miscelatore
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37

Re: Indecisione su impianto e metodo CO2

Messaggio di iPol85 » 11/11/2016, 16:34

Diego ha scritto:
iPol85 ha scritto:micronizzatore
Il sistema a lieviti ha pressione bassa, quindi non puoi usare i micronizzatori. Puoi però usare Venturi o miscelatore
Sistema venturi per ora lo escludo, ma potrei pensare in futuro di costruirlo. Miscelatore devo cercare qualche marca o modello in particolare? In cosa si differenzia rispetto al micronizzatore?

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 35020
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Indecisione su impianto e metodo CO2

Messaggio di cicerchia80 » 11/11/2016, 16:40

iPol85 ha scritto:Sistema venturi per ora lo escludo, ma potrei pensare in futuro di costruirlo. Miscelatore devo cercare qualche marca o modello in particolare? In cosa si differenzia rispetto al micronizzatore?
Che non costa quasi nulla...la marca si chiama by Roberto di AF
Miscelatore CO2 fai-da-te

Purtroppo i micronizzatori commerciali non vanno troppo bene a lieviti
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37

Re: Indecisione su impianto e metodo CO2

Messaggio di iPol85 » 11/11/2016, 17:00

cicerchia80 ha scritto:
iPol85 ha scritto:Sistema venturi per ora lo escludo, ma potrei pensare in futuro di costruirlo. Miscelatore devo cercare qualche marca o modello in particolare? In cosa si differenzia rispetto al micronizzatore?
Che non costa quasi nulla...la marca si chiama by Roberto di AF
Miscelatore CO2 fai-da-te

Purtroppo i micronizzatori commerciali non vanno troppo bene a lieviti
La realizzazione non mi pare complicata, non ho invece ben capito come si monta alla fine, devo attaccarlo alla pompa del mio filtro!?!

Ho visto anche soluzioni commerciali di reattori ma siamo sui 20-30€ mannaggia.

Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37

Re: Indecisione su impianto e metodo CO2

Messaggio di iPol85 » 11/11/2016, 19:35

Visto che ero di passaggio in farmacia preso deflussore a due vie, finanziamento a tasso zero :))

In settimana vedo di recuperare tutto il materiale possibile per la realizzazione, così da cominciare ad erogare CO2 senza svenarmi troppo.

Mi resta però il dubbio sul miscelatore, non ho ben capito come andrebbe attaccato a pompa o filtro. Magari chiamo in causa anche @roberto
Ma l'alternativa al fai-da-te eventualmente? Giusto per non escludere nulla.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 35020
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Indecisione su impianto e metodo CO2

Messaggio di cicerchia80 » 11/11/2016, 21:05

iPol85 ha scritto:Mi resta però il dubbio sul miscelatore, non ho ben capito come andrebbe attaccato a pompa o filtro. Magari chiamo in causa anche
o attacchi la siringa all'uscita del filtro oppure metti una pompetta indipendente
iPol85 ha scritto:Ma l'alternativa al fai-da-te eventualmente?
in 180 litri senza bombola nulla
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], predator e 4 ospiti