Informazioni generali su bombole CO2 estintori ecc

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
gianlu187
star3
Messaggi: 2496
Iscritto il: 28/08/14, 12:29

Re: informazioni generali su bombole CO2 estintori ecc

Messaggio di gianlu187 » 22/03/2016, 13:08

nessun parere ragazzi? :-?

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: informazioni generali su bombole CO2 estintori ecc

Messaggio di Diego » 22/03/2016, 13:17

Posto che dell'impianto Askoll è molto apprezzato il diffusore, più del regolatore di pressione (che fa il suo lavoro, comunque), si tratta di fare i conti in tasca a te, che non sarebbe lo scopo di questo forum :-??

Se vuoi un opinione di come gestirei io la spesa, io preferirei mettere via qualche soldino e prendere direttamente il prodotto buono, piuttosto che spendere soldi pur sapendo di doverne spendere altri un po' più avanti per il prodotto buono. Poi vedi tu ;)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
gianlu187
star3
Messaggi: 2496
Iscritto il: 28/08/14, 12:29

Re: informazioni generali su bombole CO2 estintori ecc

Messaggio di gianlu187 » 22/03/2016, 13:21

capito .. ma per es. trovando un riduttore di pressione aquili nella mia zona sarebbe altrettanto buono come l askoll? ne ho forse trovato uno messo molto bene .. dovrei vederlo .. il diffusore askoll poi lo prenderei nuovo ;)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: informazioni generali su bombole CO2 estintori ecc

Messaggio di Diego » 22/03/2016, 15:24

Il riduttore di pressione regola l'uscita: ne basta uno di qualsiasi marca e c'è anche chi usa quello per saldatori, che si trovano al brico.
Io mi concentrerei su un buon diffusore (o, se vuoi risparmiare, con il sistema a Venturi o il miscelatore di Roberto)
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
gianlu187 (22/03/2016, 15:34)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
gianlu187
star3
Messaggi: 2496
Iscritto il: 28/08/14, 12:29

Re: informazioni generali su bombole CO2 estintori ecc

Messaggio di gianlu187 » 22/03/2016, 15:41

Diego ha scritto:Il riduttore di pressione regola l'uscita: ne basta uno di qualsiasi marca e c'è anche chi usa quello per saldatori, che si trovano al brico. )
l importante è:
- che si possa montare tranquillamente su bombola ricaricabile .. tramite apposito
adattatore.
e che il riduttore di pressione funzioni bene e faccia lavorare bene qualsiasi diffusore .. askoll o quel che sia ..

ho un dubbio..
magari dico una caz***a .. il riduttore di pressione diminuisce appunto la pressione?
i diffusori hanno una massima pressione di esercizio? oltre la quale funzionano male o rischiano di rompersi?
questo lo chiedo perche se acquisto un riduttore di pressione.. "generico" e poi lo accoppio al diffusore askoll non vorrei che mi funzionasse male magari .. :-?

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: informazioni generali su bombole CO2 estintori ecc

Messaggio di Diego » 22/03/2016, 16:11

Quando installi l'impianto apri piano piano il rubinetto del riduttore di pressione e aspetti un po' che si assesti tutto (ci vuole un po' di tempo). Quindi lo apri sempre più, fino ad ottenere il numero di bolle che ti porta agli effetti desiderati
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
gianlu187
star3
Messaggi: 2496
Iscritto il: 28/08/14, 12:29

Re: informazioni generali su bombole CO2 estintori ecc

Messaggio di gianlu187 » 22/03/2016, 17:13

Diego ha scritto:Quando installi l'impianto apri piano piano il rubinetto del riduttore di pressione e aspetti un po' che si assesti tutto (ci vuole un po' di tempo). Quindi lo apri sempre più, fino ad ottenere il numero di bolle che ti porta agli effetti desiderati
si quello si Diego .. ;)

quello di cui voglio essere sicuro e che ogni regolatore di pressione "decente" mi fara funzionare bene fia il diffusore che ho adesso sia quello della askoll in seguito ..

in poche parole ... sarebbe meglio avere diffusore e ridut. di pressione tutti e 2 askoll .. ma se ho un riduttore di pressione .. che so aquili o di quello presi al brico, il diffusore askoll funziona senza problemi???
voglio togliermi questo dubbio per non fare spese inutili .. poi se riesco a prendere tutto askoll e nuovo ancora meglio ..

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: informazioni generali su bombole CO2 estintori ecc

Messaggio di Diego » 22/03/2016, 17:44

Io penso di sì, non dovrebbe influire la marca del regolatore di pressione.
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
gianlu187 (22/03/2016, 18:43)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
gianlu187
star3
Messaggi: 2496
Iscritto il: 28/08/14, 12:29

Re: informazioni generali su bombole CO2 estintori ecc

Messaggio di gianlu187 » 01/04/2016, 18:08

Se sul riduttore di pressione c è scritto 160 bar .. Ma va bene per attaccare alla bombola ricaricabile?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: informazioni generali su bombole CO2 estintori ecc

Messaggio di Diego » 01/04/2016, 19:49

gianlu187 ha scritto:Se sul riduttore di pressione c è scritto 160 bar .. Ma va bene per attaccare alla bombola ricaricabile?
Sì, è sicuro. Le bombole sono caricate a 60 bar circa (anche se sono omologate per 200 e più)
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
gianlu187 (01/04/2016, 20:06)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Agos4r, Gavitello, lui1, Ragnar e 8 ospiti