LED e riscaldatore

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: opinione su LED e riscaldatore.....

Messaggio di raffaella150 » 30/09/2015, 14:55

questo è un rischio con entrambi, in piü ci sta il problema inverso con quello piu piccolo......nonostante una temperatura a termostato di 27° ho dovuto lasciarlo perennemente al massimo, alla tacca 35° xke piu su di 26° non portava l'acqua.
sai in inverno quanto mi sta acceso per tenere la temperatura a 26° e spesso manco ci riesce a raggiungerla? l'anno scorso era acceso in continuazione e faticava a portare a 26° , noi abbiamo in casa un'oscillazione costante tra 25° di giorno e 21° di notte.......roba che a terrario potrei anche allevare nepenthes highland......
la temperatura si mantiene piu o meno costante a 22° se non metto nulla dentro, troppo poco per betta & co......

cmq per i LED?
qualcuno ha da suggerire? xke volevo fare l'acquisto.......15 metri me li tirano a 22,7fr
già che ci sono mi piglio pure le strisce per il terrario.....
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Scardola
Top User
Messaggi: 693
Iscritto il: 27/11/13, 14:03

Re: opinione su LED e riscaldatore.....

Messaggio di Scardola » 30/09/2015, 15:52

La tabella postata da Forcellone però serve per avere la potenza minima del riscaldatore in base al volume e alla differenza di temperatura.
L'idea di Raffella è di usare un riscaldatore sovradimensionato per risparmiare.

Una cosa che non avevo considerato: il mio era un calcolo molto approssimato, che considera solo lo scambio riscaldatore-acquario e non acquario-stanza.
Bisogna considerare anche che mentre il riscaldatore è acceso per recuperare la differenza di temperatura, la vasca continua a disperdere calore. Adesso non ho modo di mettermi a fare i calcoli (è un po' complicato) ma a naso il riscaldatore sovradimensionato è più efficiente perché permette di raggiungere la temperatura di esercizio prima e la vasca ha meno tempo per raffreddarsi. Poi magari il guadagno è minimo.

Inoltre va considerato quello che sottolineava Forcellone: se si rompe il termostato di un riscaldatore molto sovradimensionato capace che porta a ebollizione la vasca in molto meno tempo rispetto a quanto ci metterebbe un termostato dimensionato con il volume della vasca, che magari impiega qualche ora ad arrivare a una temperatura eccessiva e lascia qualche possibilità in più che il padrone dell'acquario se ne accorga.

Il comportamento del riscaldatore di Raffaella mi fa presumere che il suo fosse difettoso, anche se non ho molta dimestichezza con i termostati per acquari, ma se era dimensionato per la vasca e non ce la faceva a recuperare decentemente 4 °C senza doverlo tarare a 35°C, qualcosa mi sa che non andava. Io mi fiderei poco di una resistenza che sta accesa troppo a lungo, il rischio che si guasti definitivamente e faccia una bella zuppa è molto alto.

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17854
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: opinione su LED e riscaldatore.....

Messaggio di cuttlebone » 30/09/2015, 16:13

Se proprio vogliamo dirla tutta, prima della potenza, occorre accertarsi dell'efficienza del riscaldatore....
Esempio pratico:
Due cubetti identici, bettiera e caridinaio, posizionati sullo stesso mobile, due riscaldarori, uno da 35 ed uno da 50 watt, quello da 35 watt anonimo è molto più efficiente (veloce nel portare l'acqua a temperatura) dell'altro Askoll da 50...


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: opinione su LED e riscaldatore.....

Messaggio di raffaella150 » 30/09/2015, 16:23

purtroppo l'efficienza delle robe elettriche nonchè il loro guastarsi è e rimarrà solo una questione di fortuna, compri una lavatrice nuova e TAC non ti fa nemmeno 1 mese......troppe variabili in gioco.

cmq 'STI BENEDETTI LED :(( :(( :(( :(( ma nessuno sa se la combinazione è buona? li vorrei prendere al piu presto......
cuttle, tu ce ce li hai, non è che potresti guardare che colori ci stanno dentro?
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17854
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: opinione su LED e riscaldatore.....

Messaggio di cuttlebone » 30/09/2015, 16:25

Ti posso dire le gradazioni:
2 X 3800 K
2 X 6500 K
3 X 8000 K
110 watt 10000 lumen
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: opinione su LED e riscaldatore.....

Messaggio di raffaella150 » 30/09/2015, 16:42

2x cosa? singoli LED? strisce?

io metterö questi

LED Type: 5630 SMD
LED Quantity: 60 leds / Meter
Luminous Flux: 2400-3300 Lumens/Meter
Color temperature: Warm White: 3000-3500K
Wattage: 30W /5 Meter
View angle:120°
Waterproof Degree: Waterproof IP65

LED Type: 5630 SMD
LED Quantity: 60 leds / Meter
Luminous Flux: 2400-3300 Lumens/Meter
Color temperature: Pure White: 6000-6500K
Wattage: 30W /5 Meter
View angle:120°
Waterproof Degree: Waterproof IP65

LED Type: SMD 5050
Emitting Color: Red+Blue
Red:Blue = 4:1
Protection Rate Bare Board Non-waterproof
LED Quantity: 60leds/m
Viewing Angle : 120°
Wattage: 12W/meter
Wavelength: Red 625-660nm; Blue: 450-465nm

LED Chip: SMD 5630
Viewing Angle: 120°
Length: 5000mm
Input Voltage: 12V DC
LED Quantity: 60pcs/Meter, 300LEDs in total
Color: Green
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17854
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

opinione su LED e riscaldatore.....

Messaggio di cuttlebone » 30/09/2015, 16:47

Si, scusa, lo davo sottinteso: tubi stagni contenenti strip LED.
I tre colori riflessi sull'acqua, realistici [emoji6])
Immagine

Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: opinione su LED e riscaldatore.....

Messaggio di raffaella150 » 30/09/2015, 17:05

litri della vasca?
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17854
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

opinione su LED e riscaldatore.....

Messaggio di cuttlebone » 30/09/2015, 17:10

110 netti, distanza dalla superficie, circa 15 cm


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1735
Iscritto il: 10/10/14, 13:18

Re: opinione su LED e riscaldatore.....

Messaggio di Forcellone » 30/09/2015, 18:28

Per i LED sorry, seguo da tempo il forum e altrove nella speranza di notizie attendibili e non molto costose..... chi sarà il primo a trovare la strada idonea gli verrà fatto un monumento, parteciperò anche io alla realizzazione della scultura o colletta ;) .

Per il riscaldatore penso che quello di Raffa ha dei problemi o se comunque funziona in quel modo non è attendibile il valore che riportano.
Secondo lo schema e le temperature indicate da Rossella vasca 26° e minima in casa 21° la differenza è di 5° gradi, non dovrebbe servire uno strumento molto potente.
[Ho l'acquario chiuso per cui inciderà sulla mia situazione che riporto:
Nel mio caso avevo: "80 litri e un riscaldatore da 100 Watt".
Di norma in casa ho in inverno 21° e con il riscaldatore regolato a circa 25° tutto Ok.
Poi l'ho levato in considerazione di cosa ho nell'acquario e le luci che ho montato "riscaldano", devo dire che in inverno con le luci accese sto intorno a 23° più o meno, quando sono spente scende di qualche grado].
Poi non so. :ymblushing:

Non è facile da spiegare con due parole, ma un riscaldatore troppo superiore non è un risparmio economico per i consumi, anzi ci sarà una minima spesa in + per comprarlo, 10 € :ymblushing: .
Questi aggeggi attaccano e staccano in prossimità di una certa temperatura impostata, quando si spengono comunque mandano ancora calore in vasca per alcuni minuti e in casi come vuole fare Rossella ci sarà un superamento di qualche grado di quello impostato.

Ho inserito il mio da 100 W. tempo fa in un bidone per fare dei trattamenti a dei pesci che avevo "in quarantena" , l'acqua era poca nel secchio 20 litri ed effettivamente non era facile gestire il tutto in modo affidabile, ho rilevato sbalzi di più gradi nella fase di Off e On.
Nell'acquario la cosa non mi accadeva, era sempre fissa sulla stessa temperatura impostata, (che poi non combaciava con quella indicata sul riscaldatore di alcuni gradi :)) ).
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 3 ospiti