LED in acquario

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Bloccato
Avatar utente
shiningdemix
Ex-moderatore
Messaggi: 1386
Iscritto il: 20/10/13, 8:17

Re: lampade a LED per acquario, perchè no?

Messaggio di shiningdemix » 05/09/2014, 16:57

kym secondo me usare delle lenti a 180° è sbagliato. più il raggio è ampio e meno luce arriverà sul fondo, quindi ti troveresti magari ipotizzando 2000 lux sulla superficie e 500 sul fondo, sarebbe solo sprecata, le lenti che devi calcolare per la maggiore sono da 100-120-150 anzi io abbinerei le 3 cosi da riuscire ad arrivare ad avere una illuminazione omogenea. il problema principale prima di parlare di illuminazione è decidere cosa mettere in vasca, tu avevi detto di voler metterci dei pesci gatto e calcola che in 500lt ne andrebbero 2 e nient'altro, le piante sommerse secondo me le devi proprio abolire fornirgli CO2 sarebbe un impresa titanica al massimo qualche echinodorus che crescerà fino alla superficie (forse) e qualche pianta ombrofila, secondo me tutta questa necessità di far luce non c'è l'ideale sarebbe tenere delle galleggianti e per quelle volendo 4 lampadine da 20w sono sufficienti dato che staranno vicino al coperchio o se proprio vuoi dei LED un 5mt di striscia 7070 di varie gradazioni fa al caso tuo.
Baby, don't hurt me, don't hurt me no more Non esiste alcun essere umano che non commetta errori, esistono però molti esseri umani che non li riconoscono

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: lampade a LED per acquario, perchè no?

Messaggio di Simo63 » 05/09/2014, 17:01

Concordo con Shining, quell'allestimento non prevede piante esigentissime, ti basterebbe un po' di luce per illuminare la vasca. Sicuramente della gradazione giusta, ma niente di che.
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17854
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

lampade a LED per acquario, perchè no?

Messaggio di cuttlebone » 05/09/2014, 17:33

Lo so che postare riferimenti web temporanei non va bene perché scadono, ma non trovo più il 3D dove avevo dato queste indicazioni...
Per cui, questa è l'asta di ebay 151395834602 e questo un sito dove vedere alcuni lavori
http://aqualed.altervista.org

Quanto alla simulazione alba/tramonto, la centralina a 5 canali la faccio lavorare per temperatura, sicché parto dimmerando i 3800 per passare ai 6500, poi il 7000 e quindi, a mezzogiorno ;), gli 8000.
Ho anche un programma per riprodurre la nuvolosità ma è solo per divertimento ;)
Alba e tramonto avranno anche solo una valenza estetica, ma devo dire che se si vogliono vedere i comportamenti della fauna in penombra, non c'è altro modo ;)
I colori dei singoli tubi li vedi nelle foto sopra: giallognoli i 3800, bianchi panna il 6500, bianco il 7000 e azzurrini gli 8000.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
kym
star3
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/08/14, 17:50

Re: lampade a LED per acquario, perchè no?

Messaggio di kym » 05/09/2014, 19:36

Ho fatto dei discreti lavoretti con i 180 nelle lampade per piscine, non sono assolutamente dispersivi. I normali invece sono dei puntini dei quali ne dovresti mettere migliaia. Le strisce sono già ampie di molto rispetto ai LED normali.

Fai conto che un paio di plafo da 120 LED (autocostruite) con i 180° fa una discreta luce in una piscina da 4x6 metri. La cosa divertente e fargli cambiare colore.

Mi hai confermato che la centralina che avevo adocchiato è quella giusta :D

Per il CO2 non è un problema, ma sono cose che vedrò dopo quando pronto l'acquario. In bombole grandi la si paga una fesseria ed è un materiale che già uso :D non ci penso proprio di abolirlo :D se con lui posso mettere una fauna bella da vedersi.

Tornando ai LED, penso di aver capito la situazione, solo una cosa: UV si/no?

Avatar utente
shiningdemix
Ex-moderatore
Messaggi: 1386
Iscritto il: 20/10/13, 8:17

Re: lampade a LED per acquario, perchè no?

Messaggio di shiningdemix » 06/09/2014, 22:52

kym non conta l'illuminazione che vedi te con le 180° ma quella che si riflette in acqua e arriva fino in fondo, se vuoi coltivare qualcosa, devi superare quella barriera trasparente che riflette e disperde la luce da tutte le parti, una delle fortune dei LED è proprio di poter scegliere la lente mentre con una lampada normale si ha un 360° perchè non sfruttare questo vantaggio a favore e prenderne piu tipi?
ora vado un po sul tecnico cosi da fare piu chiarezza sulla questione lenti, per farlo userò come unità di misura i lux misurano il flusso luminoso (lumen) in una determinata area, in parole semplici i lumen li emette la lampada i lux è la potenza che si ha a mezzo metro un metro due ecc ecc. normalmente non lo usiamo ma in questo esempio e in chiunque voglia cimentarsi sui LED gli potrebbe essere utile
con un semplice programmino trovato online si possono calcolare i lux inserendo come variabili
-lumen
-lente
-distanza
ora comparando alcune lenti
1000 lumen a un metro di distanza emessi attraverso una lente da 180° emette 159lux
1000 lumen sempre ad un metro ma con una lente da 140° emette 241lux
1000 lumen alla stessa distanza con una lente da 100° emette la bellezza di 445 lux

ecco spiegato il perchè secondo me è meglio giocare con le lenti come con le gradazioni per far arrivare abbastanza luce su tutta la colonna d'acqua senza avere troppa potenza puntata sul fondo (100°) ma nemmeno in superficie (180°)
Baby, don't hurt me, don't hurt me no more Non esiste alcun essere umano che non commetta errori, esistono però molti esseri umani che non li riconoscono

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17854
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: lampade a LED per acquario, perchè no?

Messaggio di cuttlebone » 06/09/2014, 23:42

kym ha scritto: Mi hai confermato che la centralina che avevo adocchiato è quella giusta :D
Attento, però, perché solo quella che vende lui può gestire anche carichi induttivi (motori e pompe).
Inoltre è venditore serio (testato personalmente)
;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
kym
star3
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/08/14, 17:50

Re: lampade a LED per acquario, perchè no?

Messaggio di kym » 07/09/2014, 0:13

Tutto giusto shining, ma dipende anche la larghezza della superficie da illuminare.
E dipende anche da quanti LED metti, aumenti i lux tranquillamente.

Se l'acquario è largo 40cm e altro uguale se mi metti le 180° forse ne disperdi molta inutilmente arrivato al fondo stai mandando luce fuori, ma se metti una striscia centrale su una larghezza di 1 metro per l'altezza di 1 metro se non metti i 180 ti spari ad arrivare al fondo, dovresti mettere migliaia di LED.

Come dicevo prima, 120 LED con i 180° illumini la parete dall'altra parte a 4 metri, mica poco, certo non è una luce a giorno, ma sono 4 metri. In acqua cambia tanto per esempio tra luce calda e fredda, più è fredda e più penetra più e calda e più si ferma. Sono prove che ho fatto tante volte quando mi chiedono una luce potente e che consumi molto poco.

E poi il programma parla di una singola lente, se lo moltiplichi per decine, centinaia ?

Mi puoi indicare dove prendere il programmino sono curioso.

Io dico che mettere una striscia da 1000 LED tutti a 180° è decisamente meglio che mettere quelli standard. I 140 se non sbaglio sono le strisce e i 100 i puntini (che sconsiglio proprio a meno di non fare una plafo su tutta la superficie dell'acquario.

Tutto secondo la mia esperienza ma come dicevo in altro settore.

Comunque un esempio te lo voglio fare "casalingo" hai presente quelle lampade dei cinesi a LED? dentro hanno il circuito e poi un centinaio di LED su piastrine da 20 o più l'una ora non ricordo preciso... fanno molta luce, paragonabile tranquillamente ad una lampada da 75W ad incandescenza; se ci metti i puntini ti sembra di avere più luce ad occhio e sui punti dove arriva si è più forte, ma tra un faccetta e l'altra dei LED la luce si abbatte di molto, non ce la illumini una stanzina perché vedi i segni nei muri, io ci ho cambiato tutti i LED e ce li ho messi a 180° da 20.000cmd ci illumino il box molto di più di una CFL da 20W e molto di più dei LED uguali sempre da 20.000cmd ma non a raggio stretto.

Tutto dipende anche da cosa bisogna illuminare, un acquario stretto magari per avere meno LED, e più luce al fondo ok, ma con un metro di profondità ed un metro di larghezza per lunghezza 2 .... o fai una plafo che lo copre tutto con i puntini o fai una striscia a 180 di almeno 1000-1500 LED.

Comunque lo farò e vi terrò informati perché numeri a parte, senza molti strumenti è difficile valutare la luce perché anche in base alla temperatura di colore penetra più o meno, il programma lo prevede? inoltre noi vediamo molto di più penetrare una luce calda che una luce fredda, esempio i fari da auto di temperatura molto alta anche alogeni, danno l'impressione di non penetrare per via del colore che hanno, ma in realtà fanno luce. E' tutto molto relativo.

Avatar utente
kym
star3
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/08/14, 17:50

Re: lampade a LED per acquario, perchè no?

Messaggio di kym » 07/09/2014, 0:14

Attento, però, perché solo quella che vende lui può gestire anche carichi induttivi (motori e pompe).
Inoltre è venditore serio (testato personalmente)
cioè? ci avrà cambiato/aggiunto qualche relè ai capi dei transistor? io l'ho trovata da altre parti non so a che prezzo la vende lui non ho fatto caso sul sito ma da altre parti costa veramente poco....

Come abiliti un canale per LED o una pompa? hai doppie uscite o c'è un jumper?

Avatar utente
shiningdemix
Ex-moderatore
Messaggi: 1386
Iscritto il: 20/10/13, 8:17

Re: lampade a LED per acquario, perchè no?

Messaggio di shiningdemix » 07/09/2014, 0:58

Per il programmino basta che cerchi "lumen/lux" su Google e trovi milioni di siti che fanno i calcoli, comunque esistono LED di tutte le dimensioni con varie lenti disponibili, persino quelli postati da te. Comunque per fare chiarezza a te servono dei LED che emettono uno spettro importante sul blu e sul rosso (bada bene lo spettro non e quello che noi vediamo) poi ti servono LED che oltre lo spettro producano un minimo di 30lumen/litro per coltivare qualcosa di "poco impegnativo" e oltre quello insisto che ti servono LED con varie lenti altrimenti le foglie inferiori si imbruttiranno più di quanto fanno già con un acquario normale illuminato discretamente. Senza una sola di queste 3 cose le piante difficilmente cresceranno o comunque saranno brutte e non assorbiranno inquinanti come dovrebbero. Io seguirei il consiglio di cuttlebone anzi visti gli ottimi risultati metterei (anzi metteró) gli stessi LED che sicuramente vendono con lenti da 100 a 140 di più non so. Chiudo ripetendo che in un acquario non si possono applicare le stesse leggi dell'illuminitecnica dove non c'è distinzione di spettro ma solo tra luce calda/fredda, non basta fare luce o farne tanta servono le accortezze giuste in modo da far sfruttare tutta la luce emessa alle piante altrimenti puoi arrivare anche ad avere 30 000 lux (per che non sa e all'incirca la luce del sole che arriva a terra) ma non servirà a nulla se lo spettro non e quello giusto
Baby, don't hurt me, don't hurt me no more Non esiste alcun essere umano che non commetta errori, esistono però molti esseri umani che non li riconoscono

Avatar utente
carlo
star3
Messaggi: 49
Iscritto il: 30/11/13, 10:38

Re: lampade a LED per acquario, perchè no?

Messaggio di carlo » 07/09/2014, 2:29

le mani nei capelli in questo thread... giuro....
comunque giusto per dire, qualsiasi LED smd tu voglia usare/comprare/montare, non puoi scegliere nessuna lente... i LED smd sono con LED 120°, punto.... non si sceglie proprio nulla.... e spendere 250 euro per quella illuminazione,ovvero strisce LED smd intubate, secondo me e' da matti....non voglio dire che non sia buona, semplicemente voglio dire che vale in tutto 100 euro a livello di materiali e vale zero come scelta economica...e mi sono mantenuto largo.....

e come dice il buon rox, le piante crescono sane belle e rigogliose, con lampadine CFL da 3 euro.......i LED non servono per far crescere meglio le piante, servono SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per risparmiare corrente, e con quei tubi (e vale per qualsiasi tipo di LED smd) spendi 250 euro e non risparmi proprio nulla rispetto a 10 lampadine CFL da 3 euro....
1) le piante crescono uguali e non meglio
2) se han usato per fare quei tubi, i migliori LED smd che esistono sul mercato ( e spero di si, anche se dubito. per 250 euro ci manca solo che so scadenti e il pacco e' completo) hai la stessa resa energetica delle lampadine o dei neon da 3 euro
3) spero che non si rompe, perche' una lampadina costa 3 euro, un tubo del genere 50 o giu' di li..

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 5 ospiti