LED vs CFL

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Bloccato
Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20538
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di Rox » 14/05/2014, 13:40

Enkuz, sei stato molto preciso su alcuni punti (l'Alternanthera, il modello di LED, i colori... perfino l'IP68).
Disgraziatamente, ce ne sono altri che hai dimenticato completamente.
- Quanta potenza gli dài...
- Quanto sono costati...
- Quanto hai dovuto cercarli...
- Come hai azzeccato la giusta combinazione di colori, corrente di pilotaggio, temperatura, ecc...

Cuttlebone, per quanto riguarda l'essere "in minoranza", ricordo ancora quando cominciai a parlare di CFL, nel 2010, in un piccolo forum dove le usavo solo io (ma c'era già qualcuno che iniziava a proporre i LED).
In seguito, passai sul forum più grande d'Italia; mostrai il mio coperchio e mi seppellirono di domande, perché anche lì non le usava nessuno.

Non sto dicendo che sono stato il primo ad usarle, chissà quanti altri mi avevano preceduto.
Ma forse non scrivevano sui forum, o magari non in Italia... Sta di fatto che tutti, all'inizio, mi trattavano come il primo uomo su Marte.
In altre parole, in quelle discussioni non ero in minoranza...
Ero da solo!

Se oggi ci sono centinaia di persone che usano le lampadine, e alcune aziende le installano perfino di serie, non è perché sono stato bravo a convincere tutti, ma perché ho proposto una soluzione pratica, economica, facilmente reperibile e che produce eccellenti risultati.

Se l'idea non fosse valida, il numero di utilizzatori sarebbe calato fino ad azzerarsi, anche perché tutti ne avrebbero parlato male.
Invece, quel numero è costantemente in crescita, anche perché quasi tutti riportano parole di soddisfazione.
Il successo di un'idea dipende dalla sua validità, non da quanta gente la appoggia.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di enkuz » 14/05/2014, 14:25

Rox ha scritto:Enkuz, sei stato molto preciso su alcuni punti (l'Alternanthera, il modello di LED, i colori... perfino l'IP68).
Disgraziatamente, ce ne sono altri che hai dimenticato completamente.
- Quanta potenza gli dài...
- Quanto sono costati...
- Quanto hai dovuto cercarli...
- Come hai azzeccato la giusta combinazione di colori, corrente di pilotaggio, temperatura, ecc...
La potenza totale è di 25 watt (0,5 al litro).
Il costo? fra strisce a LED, trasformatori e temporizzatori (alba, tramonto ecc...) ho speso intorno ai 60/70 euro.

Acquistati in internet... trovati in qualche minuto...

La combinazione di colori (dio solo sa se sia quella giusta) l'ho ''meramente'' copiata da esperimenti fatti da altri e recuperati in rete... probabilmente mi è andata bene al primo colpo!

Ho preso esempio da quanto avevano sperimentato altri... adattando allo spazio che avevo io.

;)

Avatar utente
Tafazzi
star3
Messaggi: 74
Iscritto il: 05/05/14, 2:44

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di Tafazzi » 14/05/2014, 19:16

io mi ritiro da questa discussione
do ragione a rox e vada avanti qualcun'altro

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20538
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di Rox » 14/05/2014, 19:47

Aspetta Tafazzi... mi sono perso un paio di cosucce... :ymdevil:
Tafazzi ha scritto:il rendimento è molto maggiore del 20% andiamo dal 35 al 50
Come ho scritto in un altro topic, questi sono i LED che che propone Mirko, per la loro efficienza particolarmente vantaggiosa:

Immagine

Quest'altra, invece, è la prima fluorescente che mi è capitata sul sito della Osram, giusto per regolarmi:

Immagine

Il LED produce 100 lm/W se spemuto al massimo, mentre il tubo ne produce 86.
L'ho preso volutamente tra quelli da 6500, altrimenti il valore sarebbe anche più alto.

Sembra che il mio 20% sia stato fin troppo generoso... :-?
Qualcuno ha una calcolatrice? :D
Tafazzi ha scritto:basta cercare in rete le tabelle di comparazione per rendersene conto
L'ho fatto!...
Probabilmente stai parlando delle varie tabelle che propongono i produttori di LED ;) ...che, attenzione!... NON sono sbagliate.
I dati vengono solo un po'... "interpretati", con un trucco semplicissimo:
- Nel caso di un LED, si parla solo della potenza su di lui, senza le perdite nell'alimentazione.
- Nel caso della fluorescente, invece, si prende il dato dichiarato su una CFL, che comprende anche le perdite nel ballast.

E così... vengono fuori quelle strane conversioni, con risparmi del 30%, del 40, e a volte anche del 50.
Mi è bastato prendere una tubolare, per trovare una differenza di appena il 14%.

Nel caso di quelle aziende, visto che sono professionisti del settore... lo possiamo dire che sono "leggermente" in malafede? =))
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Tafazzi
star3
Messaggi: 74
Iscritto il: 05/05/14, 2:44

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di Tafazzi » 14/05/2014, 20:47

il primo che mi è capitato sottomano senza cercare il migliore per la mia causa e non è un produttore di lampade LED

http://www.consulente-energia.com/ae-qu ... a-LED.html

Avatar utente
Tafazzi
star3
Messaggi: 74
Iscritto il: 05/05/14, 2:44

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di Tafazzi » 14/05/2014, 21:07

dimenticavo

le CFL le misi in quella famosa vasca nel 2008 riesumata dopo 10 anni di fermo in garage, ed ero convintissimo della loro efficenza e comodità rispetto ad una intera plafoniera neon su una vasca da 160 cm, quindi come vedi non ho nulla contro le CFL, anzi le misi ancor prima se ne cominciasse a parlare come dici tu nel 2010 e probabilmente se non avessi avuto quei problemi citati in precedenza sarei ancora li con quelle, ma grazie a questi problemi ho provato e imparato cose nuove e senza tanti conti o contesse mi sono buttato con i LED e come ripeto non tornerei mai indietro semplicemente perché anche rischiando e con nulla di sicuro lo spirito di curiosità mi ha spinto in quella direzione, quindi aldila delle tabelle e delle teorie
preferisco le prove reali anche rimettendoci soldi e le prove che ho fatto e non solo io,
altri pochi sul questo forum, parecchi su altri ed ancora di più fuori da ogni forum mostrano l'inevitabile salto di generazione tecnologica.
non voglio convincere ne fare acambiare idea a nessuno, chiedo solo un minimo di elasticità, qualcuno che realmente abbia provato entrambi e che dica mi sono trovato meglio con le CFL, piuttosto che qualcuno dia giudizi o esprima valutazioni avendo provato solo una campana
boh non so ma mi sembra un'equa valutazione solo in questo caso, senza nessuno che si arrocchi sulle proprie posizioni solo per convinzione (magari giusta) su sentito dire e tabelle senza mai avere avuto il coraggio , solo per amor di conoscenza, di provare anche spendendo pochi soldi con roba economica, ma semplicemente per capire per avere una mezza idea della realtà, cosa che mi pare sia poco presente

Avatar utente
mirko59
star3
Messaggi: 860
Iscritto il: 20/10/13, 19:52

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di mirko59 » 14/05/2014, 21:23

dopo 12 pagine senza arrivare a nulla propongo un tet a tet politik

alla pagnoncelli insomma...

chi vincerebbe : CFL =renzie

LED= Grillo

forse la discussione si capovolgera per i LED!! :-bd

si dia inizio alla bagarre....

Avatar utente
shiningdemix
Ex-moderatore
Messaggi: 1386
Iscritto il: 20/10/13, 8:17

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di shiningdemix » 14/05/2014, 21:31

mirko59 ha scritto:dopo 12 pagine senza arrivare a nulla propongo un tet a tet politik

alla pagnoncelli insomma...

chi vincerebbe : CFL =renzie

LED= Grillo

forse la discussione si capovolgera per i LED!! :-bd

si dia inizio alla bagarre....
ahahahahaha credo che associare le 2 fazioni alla politica non è molto conveniente nello stato in cui ci troviamo :-bd comunque io credo che non c'è un vincitore hanno tutte i loro pro e i loro contro ma rimangono 2 ottime soluzioni tutte e 2, alla fine dei conti siamo solo più istruiti ognuno ha imparato qualcosa e ciò è l'importante non dobbiamo prenderla come una sfida per convincere l'altra fazione a passare al lato oscuro ma come un ritrovo di motociclisti che si pigliano per i fondelli ma sempre a vino e tarallucci finisce :-bd
Baby, don't hurt me, don't hurt me no more Non esiste alcun essere umano che non commetta errori, esistono però molti esseri umani che non li riconoscono

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di gibogi » 14/05/2014, 22:00

Non avevo dubbi che questo Topic, avrebbe infiammato gli animi tra le due fazioni :ymdevil:

Non mi sono permesso di intervenire in quanto in materia LED, non ho abbastanza conoscenze.
Sono fermante convinto che in futuro, quando ci sarà un notevole abbassamento dei prezzi, i LED avranno il loro boom.
Ad oggi li paragono un pò agli impianti fotovoltaici, in cui bisogna spendere grosse quantità di soldi, con la certezza che tra 7-10 anni, si sarà ammortizzata la spesa e inizierà il guadagno.(sapendo che il rendimento diminuisce e sperando che non ci siano guasti).

Io da normale padre di famiglia devo stare attento alle spese, e il link di Tafazzi, non ha fatto altro che confermare la mia attuale posizione.
L'esempio delle fluorescenti da 40W calza a pennello, 7.5 € di risparmio energetico l'anno.
Se a questo aggiungiamo di sostituire le lampade fluorescenti da 40W dopo un anno perchè vogliamo essere pignoli, altri 10 €.

Totale 17.5€ l'anno.
Mi ci vorrà qualche anno per ammortizzare le spese :-?
In questo periodo può succedere di tutto, forse cambio pure hobby.

Insomma tirando le somme, io ripeto io, ad oggi sono convinto che la soluzione più economica siano le fluorescenti, in un prossimo futuro tutto potrebbe accadere.
Non critico certo chi giustamente le usa, è giusto e hanno ragione :-bd
Ma da parte mia continuo ad usare le CFL perchè sono più economiche.
Ho tralasciato tutti i discorsi tecnici, in quanto non ho abbastanza esperienza per poter giudicare, mi sono fatto una idea, quello sicuro ed è che è molto più semplice per un dinosauro come me montare una CFL andando a colpo sicuro.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
Tafazzi
star3
Messaggi: 74
Iscritto il: 05/05/14, 2:44

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di Tafazzi » 14/05/2014, 22:25

ecco gibogi
il tuo discorso è giustissimo ti sei fatto due conti e hai optato per le CFL, almeno hai un motivo concreto hai fatto una scelta
non è una guerra ma un confronto con reali pro e contro poi ognuno decide per quello che più gli aggrada
nessuno obbliga nessuno
ma onestamente , non subito, ma nel procedere della discussione, ho capito che qualcuno non sia minimamente disposto ad ammmetere i contro della propria parte, rimanendo arroccato su posizioni inamovibili quasi fossero un dogna, disposto solo a cedere qualcosa, solo nel caso qualcuno, anzi molti, parecchi, tutti gli facciano vedere risultati perlomeno superiori a quelli ottenuti con le CFL, perchè i 3 o 4 su questo forum son pochi.
Senza offesa questo significa avere i paraocchi e limitarsi al proprio sicuro e certo orticello
qualcuno dice che vorrebbe avere la conferma e passare ai LED, ok ,che provi che metta un po di sangue e denaro, e poi valuti non per sentito dire o per le esperienze degli altri utenti positive o negative che siano si deve parlare se si può parlare
come si dice è comodo fare i finocchi con il culo degli altri
scusate il turpiloquio e per quel che mi riguarda è chiusa qui
è sato bello e divertente, finchè è durato

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], Walsim e 5 ospiti