Metodo Venturi

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Rispondi
Avatar utente
lucap
star3
Messaggi: 941
Iscritto il: 21/10/13, 18:09

Errori più comuni sul metodo Venturi

Messaggio di lucap » 19/03/2014, 17:17

Uthopya ha scritto:lucap, ricapitolando: prima della modifica del sistema di erogazione con il cambio dell'ago avevi pH 7,4 ed ora senza aver modificato altro hai pH 7,1? Oppure mi ricordo male?
Se è come ricordo innanzitutto stai andando nella "direzione" giusta...
Altra domanda fatta e rifatta ma tra i vari Topic in cui ne hai parlato mi stò perdendo: le piante come reagiscono? Ti sembrano in salute? Fanno pearling?
Ricordi bene riguardo il passaggio da 7,4 a 7,1.con 40/50 bolle al minuto però!
Le piante stanno benino.pearling ne fanno un po' l'Hygrophila e l'Egeria
“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Errori più comuni sul metodo Venturi

Messaggio di Uthopya » 19/03/2014, 17:24

Si, credo anche io che con 50 bolle al minuto la variazione doveva essere più ampia, era per fare un "punto della situazione" :-bd
Il fatto è che il tuo impianto sembra essere a regola d'arte, come lunghezza, come diametro del tubo, come direzione della mandata :-?
La pompa che portata oraria ha?
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
lucap
star3
Messaggi: 941
Iscritto il: 21/10/13, 18:09

Re: Errori più comuni sul metodo Venturi

Messaggio di lucap » 19/03/2014, 17:37

Uthopya ha scritto:Si, credo anche io che con 50 bolle al minuto la variazione doveva essere più ampia, era per fare un "punto della situazione" :-bd
Il fatto è che il tuo impianto sembra essere a regola d'arte, come lunghezza, come diametro del tubo, come direzione della mandata :-?
La pompa che portata oraria ha?
Se non sbaglio sui 350l/h
“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Avatar utente
lucap
star3
Messaggi: 941
Iscritto il: 21/10/13, 18:09

Re: Errori più comuni sul metodo Venturi

Messaggio di lucap » 19/03/2014, 17:51

Per capirci...
Questo è Pearling o bollicine della CO2 attaccate?
Immagine
Immagine
Immagine
“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Errori più comuni sul metodo Venturi

Messaggio di gibogi » 19/03/2014, 17:58

Lucap, dai un paio di martellate all'ago, se riesci a dare 40/50 bolle al minuto, non è abbastanza schiacciato, probabilmente la portata della pompa da 350 l/h non riesce a permettere un buon discioglimento.

Per farti un esempio, il mio ago è talmente schiacciato che non riesco a far passare più di 15 bolle al minuto.

Non dico di arrivare al mio valore, ma comunque cerca di arrivare ad una portata di 30-35 bolle con il rubinetto tutto aperto.
Magari fallo gradualmente un pò ogni giorno e così tieni monitorato il pH.
Per capirci...
Questo è Pearling o bollicine della CO2 attaccate?

No quello lì è pearling altrochè, e dalle foto mi semra pure parecchio, mi fa pensare che tu sia a posto con la CO2, e che il problema sia la misurazione.
Questi utenti hanno ringraziato gibogi per il messaggio:
lucap (19/03/2014, 18:25)
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Errori più comuni sul metodo Venturi

Messaggio di Uthopya » 19/03/2014, 18:08

Per avere la certezza che sia pearling basta fare un riscontro: se le bolle ci sono sempre potrebbe essere CO2 intrappolata mentre se "compaiono" dopo qualche ora dall'inizio del fotoperiodo è pearling
Ps: anche secondo me e pearling ;)

Inviato dal mio LG-E610 utilizzando Tapatalk
Questi utenti hanno ringraziato Uthopya per il messaggio:
lucap (19/03/2014, 18:25)
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
exacting
Ex-moderatore
Messaggi: 2585
Iscritto il: 11/12/13, 23:20

Re: Errori più comuni sul metodo Venturi

Messaggio di exacting » 19/03/2014, 22:21

ko che test usi? hai provato con altro test? anche della stessa marca... ma magari questo che hai non è preciso... io proverei...

ps: la mia pompa è di 600lt/h
juwel lido120 white
dennerle 30lt minireef

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Errori più comuni sul metodo Venturi

Messaggio di enkuz » 20/03/2014, 9:28

Stavo pensando ad una cosa: la pompa.

Magari non c'entra nulla ma io nel 60 litri ho una pompa da 300 lt/h (e sicuramente non sono poi così sovradimensionato come portata).
Mi viene da pensare che in 100 litri, 350 lt/h siano un pò pochi... forse appena sufficienti!

Il flusso in uscita dal venturi è abbastanza poderoso?
la pompa è stata pulita di recente (ergo sta rendendo bene?).

Insomma proviamole tutte... non si sa mai.

Il sistema venturi è da escludere poichè è fatto benissimo... ed anche l'ago: io non schiaccerei oltre... visto che le bollicine sono '' già '' micronizzate a quanto pare!
PS. il mio ago ad esempio non è mica schiacciato... non l'ho mai modificato... eppure ho cmq le bolle micronizzate.

NB. le piante facendo pearling ci fanno capire che stanno bene... però è troppo strano che il pH non si abbassi.

Avatar utente
lucap
star3
Messaggi: 941
Iscritto il: 21/10/13, 18:09

Re: Errori più comuni sul metodo Venturi

Messaggio di lucap » 20/03/2014, 9:56

exacting ha scritto:ko che test usi? hai provato con altro test? anche della stessa marca... ma magari questo che hai non è preciso... io proverei...

ps: la mia pompa è di 600lt/h
Il test a reagente e' della Askoll.
Ieri sera ho provato a controllare anche il pH metro con i suoi liquidi.
Sia il pH a 4.01 che il pH 6.86 erano perfetti,non ho dovuto tararlo.
Purtroppo non conosco nessuno che ha strumenti del genere o test a reagente da diversi da farmi provare
“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Avatar utente
lucap
star3
Messaggi: 941
Iscritto il: 21/10/13, 18:09

Re: Errori più comuni sul metodo Venturi

Messaggio di lucap » 20/03/2014, 9:58

enkuz ha scritto:Stavo pensando ad una cosa: la pompa.

Magari non c'entra nulla ma io nel 60 litri ho una pompa da 300 lt/h (e sicuramente non sono poi così sovradimensionato come portata).
Mi viene da pensare che in 100 litri, 350 lt/h siano un pò pochi... forse appena sufficienti!

Il flusso in uscita dal venturi è abbastanza poderoso?
la pompa è stata pulita di recente (ergo sta rendendo bene?).

Insomma proviamole tutte... non si sa mai.

Il sistema venturi è da escludere poichè è fatto benissimo... ed anche l'ago: io non schiaccerei oltre... visto che le bollicine sono '' già '' micronizzate a quanto pare!
PS. il mio ago ad esempio non è mica schiacciato... non l'ho mai modificato... eppure ho cmq le bolle micronizzate.

NB. le piante facendo pearling ci fanno capire che stanno bene... però è troppo strano che il pH non si abbassi.
Non fidarti dei 350 l/h perché non mi ricordo di preciso e non ho avuto tempo di andare a leggere sulla scatola.
La pompa ha 2 mesi.
Questa sera provo a toglierla e pulirla per bene,e se riesco vi dico di preciso la portata.
Grazie!
“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Osiris86 e 3 ospiti