Modifica filtro a spugna

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Modifica filtro a spugna

Messaggio di enkuz » 23/10/2013, 0:19

Ciao ragazzi,
Vi allego il filtro presente nel caridinaio che sto allestendo!

È composto solo da una spugna e di conseguenza non c'è un vero filtro biologico.

Ho pensato di inserire qualche pezzo di cannolicchio fra una spugna e l'altra, come la vedete come cosa?
Ovviamente ogni tanto dovrò lavare le spugne ma forse i cannolicchi essendo un po' all'interno si salvano dal lavaggio? Oppure ogni volta perderò la flora batterica?

Ho anche pensato di mettere un sacchetto di cannolicchi sul fondo, sotto al filtro... Avrò dei vantaggi?

Tenete presente che le caridina hanno un carico organico molto basso e spesso vengono usati solo filtri a spugna o addirittura ad aria, io mettevo un po' di materiale per il filtraggio biologico solo come extra, una sicurezza in più insomma!

Grazie!
Enkuz
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Modifica filtro a spugna

Messaggio di Uthopya » 23/10/2013, 0:22

Se stai allestendo un caridinaio "puro" il filtro a spugna è sufficiente e i cannolicchi secondo me non ci vanno anche perché i batteri si insedieranno alla grande nella spugna. :su:
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Modifica filtro a spugna

Messaggio di gibogi » 23/10/2013, 7:12

Quoto Uthopya, la spugna oltre che da filtro meccanico, diventerà sede della flora batterica.
L'importante quando effettui i lavaggi delle spugne è di non farli tutti assieme, ma una per volta e lavarli sempre con acqua della vasca.
se riuscissi a mettere in testa al filtro della lana di perlon, (va bene il filtro delle cappe cucina che trovi nei brico o ferramenta), laveresti solo questa, lasciando stare il resto delle spugne.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Modifica filtro a spugna

Messaggio di enkuz » 23/10/2013, 8:59

Si è un caridinaio puro... il problema è dato dal fatto che la spugna è solo una... un pezzo unico... lavandola renderei i valori poco stabili!
Per questo motivo ho pensato di inserire i cannolicchi... perchè quelli essendo un pò più all'interno verranno intaccati meno dai lavaggi... no?

La lana di perlon è impossibile da installare prima della spugna... poichè dovrei avvolgere la spugna stessa e cmq l'aspirazione da parte di quel filtro avviene a 360 gradi (aspira da tutta la spugna, non so come spiegarvi) e non solo da sotto...mi sembra una cosa impraticabile...

Sarebbe per me fattibile inserirla all'interno ovvero fra la spugna e la pompa... ma sarebbe utile?
Non penso perchè la lana dovrebbe essere il primo elemento di filtraggio.

PS. ma le spugne... vanno lavate per forza?
Io quelle del mio 60litri le ho lavato probabilmente 2/3 volte in 10 mesi... ma non è che si siano pulite più di tanto facendo questa operazione... non è cambiato nulla alla vista ''esteriormente''.

Avatar utente
MicMenca
star3
Messaggi: 903
Iscritto il: 20/10/13, 10:34

Re: Modifica filtro a spugna

Messaggio di MicMenca » 23/10/2013, 9:16

Non è che le spugne vadano lavate per forze, le caridina hanno un carico organico basso, vanno sciacquate allorché si intasano, è probabile che ci vogliano mesi per raggiungere un livello di inutilizzabilità. Ma non riesci a dividere a metà la spugna in modo tale da poter fare la manutenzione in momenti differenti?.

Concordo anche io con il fatto che probabilmente i cannolicchi servano a ben poco, anche perché poi dovresti smuoverli nelle manutenzioni.. credo che gli arredi e la vasca garantiscano un adeguata "sede" di riserva per i batteri.
What's my age again?

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Modifica filtro a spugna

Messaggio di gibogi » 23/10/2013, 9:22


PS. ma le spugne... vanno lavate per forza?
Io quelle del mio 60litri le ho lavato probabilmente 2/3 volte in 10 mesi... ma non è che si siano pulite più di tanto facendo questa operazione... non è cambiato nulla alla vista ''esteriormente''.
Io non le ho mai lavate, lavo solo la perlon e la mia vasca gira da aprile 2012.
Un filtro ha un senso del flusso, l'acqua entra da una parte ed esce da un'altra, man mano che passa i vari materiali filtranti, deposita impurità.
In un flitro classico, diviso in più strati, troveremo il primo strato (la perlon), che trattiene lo sporco per la maggior parte, le particelle più piccole potrebbero passare agli strati successivi, che con il tempo potrebbero richiedere di essere lavati, ma si parla di tempi lunghi, anni.

Le spugne oltre a trattenere lo sporco diventano colonie di batteri, trasformandosi in filtro biologico.

Nel tuo caso, hai una sola spugna che fa tutto, stiamo quindi parlando di un piccolo filtro adatto ad una vasca piccola con bassissimo carico organico.
A mio avviso i canolicchi non porteranno grandi benefici, dato che comunque di tanto in tanto, all'occorrenza, ti toccherà togliere il filtro per sciaquarlo.
L'unica accortezza che devi avere è di usare acqua della vasca, in quanto con questa manovra andrai a togliere gran parte della flora batterica, ma se dovessi usare acqua di rubinetto, probabilmente la abbatteresti tutta.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Modifica filtro a spugna

Messaggio di enkuz » 23/10/2013, 9:58

Interessante il fatto di dividere la spugna in 2 parti... devo verificare se è fattibile tagliarla senza far danno...
A questo punto levo i cannolicchi poichè lavando perderei la flora batterica anche da questi a quanto pare... esperimento fallito in partenza!

A proposito: in merito al fatto di adagiare sul fondo, in un angolino, una rete con dentro una decina di cannolicchi... come la vedete?
Mi pare di aver letto qua e la on-line che qualcuna adotta questo metodo... c'è pure gente che li inserisce direttamente nel fondo insieme alla ghiaia... non mi consterebbe nulla farlo, ci piazzerei davanti una bella piantina per nasconderli... anche se ovviamente le caridina con questo metodo potranno avere accesso ai cannolicchi (non so se può creare problemi).

Avatar utente
Spyke
Ex-moderatore
Messaggi: 738
Iscritto il: 20/10/13, 8:13

Re: Modifica filtro a spugna

Messaggio di Spyke » 23/10/2013, 10:02

Se non sbaglio questo è il filtro dell'aquael, ce l'avevo anch'io nel 20 litri (è in dotazione) ma l'ho tolto, spugna troppo grossa, troppa turbolenza in vasca (alla quale si potrebbe ovviare mettendo una spray bar).
Se lo abbini ad un paio di piante rapide, allora va bene, io avevo solo muschi e i nitrati non riuscivo mai a farli scendere.
"...la scienza non puoi regalarla alla gente, se non vuoi ammalarti dell'identico male"

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Modifica filtro a spugna

Messaggio di enkuz » 23/10/2013, 10:34

Hanno fatto una modifica con l'ultima versione di quel filtro: la portata è regolabile... (una volta mi pare non lo fosse).
Da zero a 400lt/h.

C'è uno sportellino davanti che se lo abbassi va parzialmente fino a totalmente chiudere la bocchetta di uscita dell'acqua dalla pompa... in questo modo il flusso non può che rallentare creando meno turbolenze.

Io indicativamente pensavo di tenerlo a metà della sua portata totale... anche meno (devo un pò vedere una volta allestito il tutto, quanta corrente si fa in vasca).

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Modifica filtro a spugna

Messaggio di Uthopya » 23/10/2013, 11:47

enkuz il sacchetto con cannolicchi non sarebbe più efficace del fondo: avrebbe lo stesso rateo di "flusso d'acqua" ma con meno superficie per l'insediamento batterico.
Con un caridinaio basta il filtro a spugna
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Roberto73 e 4 ospiti