Nuove luci per acquario datato

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: aleph0, luigidrumz

Avatar utente
Umberto
star3
Messaggi: 63
Iscritto il: 29/02/16, 15:50

Nuove luci per acquario datato

Messaggio di Umberto » 15/06/2016, 18:21

Ciao a tutti,per un problema evidente alle piante mi è stato detto di rimuovere il t8 da 18w di 10000k e aggiungerne almeno un paio con una gradazione diversa. Accetto tutti i consigli che mi facciano risparmiare e soprattutto non bucare il coperchio in legno,niente faretti o diversi punti luce,grazie :-bd

Immagine Immagine

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Nuove luci per acquario datato

Messaggio di FedericoF » 15/06/2016, 18:47

Finalmente sei qui! :-bd

Quanto è lungo quel neon? Dovresti pensare di sostituirlo con uno da 6500k.
Quindi codice 865 o 864. (costano circa 5 euro, li trovi in negozi di illuminotecnica, o ferramente, o simili)
Hai già letto questo articolo?
Lampade fluorescenti in acquario
Dacci una letta.
Il problema di mettere altri neon è che oltre al neon ti serve:
Un attacco stagno, come quello che già hai.
Un altro ballast
Quindi tra neon, attacco stagno e ballast verresti a spendere abbastanza.

Potresti mettere delle CFL col supporto, è vero, sarebbero più punti luce, ma non te ne accorgeresti.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Nuove luci per acquario datato

Messaggio di Diego » 15/06/2016, 19:41

Ciao.
In qualche maniera bisogna potenziare l'illuminazione. Infatti, anche sostituendo il neon che hai, la potenza di 18 watt su 130 litri è poca.
Hai di fronte varie opzioni. La più economica ed efficace è quella di mettere delle lampade fluorescenti, trovi i dettagli nell'articolo che ti ha messi Federico.
In alternativa, puoi mettere altri tubi al neon, però serviranno anche i relativi accenditori e le cuffie stagne, che costano non poco.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Umberto
star3
Messaggi: 63
Iscritto il: 29/02/16, 15:50

Re: Nuove luci per acquario datato

Messaggio di Umberto » 16/06/2016, 12:12

Mannaggia,quindi il cambio del neon dai 10000 ai 6500k non basta?
Una soluzione con doppio neon,reattore x2 e cuffiette varie potrebbe costare oltre i 50 euro,al momento no, sono ancora in fase sperimentale:)
Lasciando il neon li come si trova (cambiandolo con un 6500k) quante CFL dovrei montare nella parte opposta e come,ma soprattutto quali?Grazie in anticipo per le info.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Nuove luci per acquario datato

Messaggio di Diego » 16/06/2016, 12:16

Umberto ha scritto: il cambio del neon dai 10000 ai 6500k non basta?
Purtroppo con questa sostituzione cambia solo la tipologia di luce; la potenza resta la stessa.
Umberto ha scritto:quante CFL dovrei montare nella parte opposta e come,ma soprattutto quali?
Direi che dovresti arrivare almeno a 70-80 watt totali, dunque almeno 60 watt di CFL. Quindi direi che 3 CFL da 20-25 watt saranno sufficienti. Se ne metti di più, potrai coltivare piante più esigenti.
Come tipologia, sempre CFL a 6500K, portalampada con contatti esterni, di ceramica o plastica. Trovi tutti i dettagli nell'articolo: Lampade fluorescenti in acquario
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
Umberto (18/06/2016, 17:38)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 5342
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Re: Nuove luci per acquario datato

Messaggio di Nijk » 16/06/2016, 12:27

Umberto ha scritto:Mannaggia,quindi il cambio del neon dai 10000 ai 6500k non basta?
Basta prendere un T8 da 6500K, se ti limiti a piante di un certo tipo te la cavi con poco.
I neon T8 non sono più facilmente reperibili come una volta ma se giri un pò per negozi alla fine qualcosa trovi.
Umberto ha scritto:Una soluzione con doppio neon,reattore x2 e cuffiette varie potrebbe costare oltre i 50 euro,al momento no, sono ancora in fase sperimentale:)
I T8 ormai sono un pò superati perchè ci sono luci migliori e più efficienti per le piante, ma comunque con quei neon le piante si riescono a far crescere ugualmente, potresti aggiungere anche un solo gruppo luce, sempre T8, e con 25/30 euro comprese spedizioni on line riesci a trovare qualcosa.
Prima di optare per questa soluzione però ti conviene in ogni caso vedere se in zona riesci a recuperare quei neon, gli Osram e i Philips ad uso civile sono ottimi, e li trovi, se li trovi, a 4/5 euro.
Umberto ha scritto:Lasciando il neon li come si trova (cambiandolo con un 6500k) quante CFL dovrei montare nella parte opposta e come,ma soprattutto quali?Grazie in anticipo per le info
Questa soluzione sarebbe la più economica e ugualmente efficiente da valutare, se segui i ragazzi qui in tecnica fai tutto anche molto velocemente :-bd
Questi utenti hanno ringraziato Nijk per il messaggio:
Umberto (18/06/2016, 17:39)
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5748
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: Nuove luci per acquario datato

Messaggio di naftone1 » 17/06/2016, 0:55

piu che farti bucare il coperchio io (da fan delle vasche aperte) te lo farei rimuovere proprio, in favore di una plafoniera con neon T5... ;)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Umberto
star3
Messaggi: 63
Iscritto il: 29/02/16, 15:50

Re: Nuove luci per acquario datato

Messaggio di Umberto » 18/06/2016, 18:05

Nijk ha scritto: I T8 ormai sono un pò superati perchè ci sono luci migliori e più efficienti per le piante...
Ti riferisci economicamente parlando alle CFL?
Purtroppo per motivi di spazio devo sempre affidarmi ad un altro tubo,T8 o T5 forse quest'ultima mi sembra la soluzione piu' veloce e comoda al momento perchè inserire una batteria di CFL sarebbe troppo ingombrante.
naftone1 ha scritto:piu che farti bucare il coperchio io (da fan delle vasche aperte) te lo farei rimuovere proprio, in favore di una plafoniera con neon T5... ;)
Ehhhhh magari un giorno nel mio nuovissimo 200l con filtro esterno e con almeno 3 lati visibili.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Nuove luci per acquario datato

Messaggio di Diego » 18/06/2016, 18:24

Se aggiungi neon, ne servirebbero almeno altri 3 da 25 watt circa per arrivare ad una potenza adeguata alle piante più esigenti. Andresti a spendere abbastanza, molto più delle CFL.

Se proprio scegli i neon, prendi o T5, che sono più potenti, a parità di lunghezza.
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
Umberto (18/06/2016, 18:37)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 5342
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Re: Nuove luci per acquario datato

Messaggio di Nijk » 18/06/2016, 18:31

Umberto ha scritto:Ti riferisci economicamente parlando alle CFL?
Purtroppo per motivi di spazio devo sempre affidarmi ad un altro tubo,T8 o T5 forse quest'ultima mi sembra la soluzione piu' veloce e comoda al momento perchè inserire una batteria di CFL sarebbe troppo ingombrante.
Un tubo neon per me ti garantisce anche una diffusione migliore e più uniforme della luce.
I T8 oltre ad essere meno efficienti dei T5 sono oramai anche difficili da reperire per negozi.
Economicamente parlando per me devi prima vedere quanto è lunga la vasca, visto che un T8 da 18w misura circa 60 cm in lunghezza immagino che per i T5 dovresti cercare quelli da 24w.
Io cercherei prima di tutto in zona se sono reperibili i neon e quelli delle lunghezze che ti servono ( che sono standard e quindi ad uso civile ).
Se ne trovi ( nei brico ormai è raro, prova in qualche rivendita di materiale elettrico ) allora si vedrà come accenderli.

Se vuoi una soluzione già pronta all'uso e facile da montare ( reattore + cuffie ecc ) 50 euro più o meno però saltano, con un gruppo luce T8 risparmi un pò ma non te la cavi con meno di 30/40 euro.
Avrai comunque sempre il mercato dell'usato da consultare e potrai risparmiare qualcosa.

Ti dico di cercare i tubi neon dalle tue parti perchè altrimenti, dovendoli andare ad acquistare su internet ( vanno comunque cambiati ad un certo punto ) a mio avviso non conviene più, ed io a questo punto, ed a quei prezzi, per implementare l'illuminazione cercherei direttamente qualche soluzione commerciale LED.

In alternativa potresti certamente anche ricorrere al fai dai te e pensare a qualche lampadina a risparmio energetico o aprire un topic per vedere come accendere i neon in modo diverso :-h
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti