pH controller Milwaukee sms 122.

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Rispondi
Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

pH controller Milwaukee sms 122.

Messaggio di alessio0504 » 17/09/2016, 16:14

Ciao a tutti. È una decisione poco eretica ma sono convinto a prendere una bella elettrovalvolina con controller del pH. Ho accumuli notturni che creano problemi ai pesci e voglio risolvere. Ho trovato questo modello che sembra buono e ha prezzo umani.
Qualcuno l'ha provato?
Qualche informazione?
Costa 120€ nuovo con l'elettrovalvola. Se lo trovassi usato sui 60/70€ lo prenderei al volo per testarlo! :)
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: pH controller Milwaukee sms 122.

Messaggio di Diego » 17/09/2016, 16:19

E se hai qualche variazione di pH e il pH controller che è scemo ti attossica i pesci o ti lascia senza CO2? Avevo spiegato bene nell'altro topic

Per me no, poi ovviamente il consiglio è mio, la decisione tua :D
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Angelo90
star3
Messaggi: 558
Iscritto il: 20/08/16, 10:42

Re: pH controller Milwaukee sms 122.

Messaggio di Angelo90 » 17/09/2016, 16:23

L'ho avuto per un annetto quel controller e ti posso assicurare che funziona moltoooo bene.

Però non mi spiego una cosa, hai sbalzi di pH..??? Quello serve a controllare 24/24 h il pH e nel caso aumenta lui attiva la CO2 facendolo scendere. Solo un'elettrovalvola non ti andrebbe bene..??? Se spegni la CO2 per un tot di ore non credo che il pH si alzi drasticamente in pochissimo tempo, quindi secondo me potresti risparmiare questi soldi e spendere una quindicina di euro per la sola elettrovalvola.


Edit...
Diego, sorry, ci siamo sovrapposti... :D Avendolo avuto la penso come te... :-bd Credo sia inutile quel controller, meglio un elettrovalvola e stop, imho.

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: pH controller Milwaukee sms 122.

Messaggio di alessio0504 » 17/09/2016, 16:39

Mah senti ho considerato delle cose: sono qui tutti i giorni tutto il giorno e vado via solo 15 giorni all'anno. In quelle sue settimane comunque ogni 2 giorni viene qui qualcuno. A chiudere la bombola si fa presto e non ci vuole la scienza se uno ha il dubbio che qualcosa non vada.

Se il mondo è pieno di elettrovalvole e pH controller non saranno così facilmente potenziali "killer" di pesci. Nel caso in cui sbagliasse per difetto amen. La vasca resta senza CO2 per un po'...

Tanto è che adesso la vasca è in accumulo la notte. O tolgo la CO2, ma non è mia intenzione con la vasca così spinta.
O altrimenti devo trovare un alternativa. O stiamo qui a mettere pompe, controllare la temperatura e quello che vogliamo senza cavarci nulla...

Sono convito che abbia ragione Jovy. Pesci che respirano male = troppa CO2.

Mettere un areatore con la CO2 aperta mi sembra un po' illogico se ci pensi bene...

Non vedo soluzioni alternative se non quella che adottano in molti che hanno una vasca un po' spintarella.
La paura della CO2 c'è ma c'è anche col venturi.

Aspetto riscontri diretti, consapevole che tu e Daniela mi avete già sconsigliato. Ma non vedo alternative percorribili al momento...

Edit: non è questione di spendere più o meno. Senza controller devo stare a vedere cosa succede al pH e ai pesci e vedere quando accendere o spengere l'elettrovalvola. Poi magari con masse vegetali diverse il risultato non è nemmeno lo stesso quindi starei fisso a ritoccare i tempi del timer. Col controller avrei lo stesso risultato ma costantemente e senza pensieri. E mi permetterebbe di avere la stessa quantità di CO2 disciolta sempre. Se mi metto io a spengere e accendere la CO2 è ancor più facile che crei degli sbalzi...
La vedevo così....

P. S. L'elettrovalvola da 15€ non la prenderei appunto perché con la CO2 non si scherza e ho visto l'Aquili che qualità ha. Non sarei tranquillo con un oggetto simile (che tenderà a guastarsi sicuramente, come vederlo già). Andrei comunque su un'elettrovalvola che mi faccia dormire un po' più tranquillo! ;)
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: pH controller Milwaukee sms 122.

Messaggio di Diego » 17/09/2016, 16:42

Io non sto sindacando sulla spesa (il bancomat è il tuo, non il mio =)) ).

Sto riflettendo sull'utilità reale di tale oggetto.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: pH controller Milwaukee sms 122.

Messaggio di alessio0504 » 17/09/2016, 16:54

Il concetto l'ho espresso. Se regolo male la CO2 con un timer rischio eccessi pericolosi.
Il timer non da costanza ma rende la CO2 disciolta altalenante. Sta a me renderla il meno altalenante possibile ma è un impegno e una sfida.

Il pH controller potrebbe rompersi. Per carità. Ma sono qui. Non è che in 4 ore in 330 litri netti mi muoiono tutti i pesci penso. Nell'eventualità basterebbe spengere tutto e trovare il problema. E poi questo concetto lo potremmo applicare al serbatoio di una macchina. Mica metto 5€ alla volta nell'eventualità che il serbatoio possa rompersi con perdita del carburante!
Non torna questo ragionamento?
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Fulldynamix
star3
Messaggi: 1353
Iscritto il: 25/01/16, 14:34

Re: pH controller Milwaukee sms 122.

Messaggio di Fulldynamix » 17/09/2016, 17:44

Io ho un' elettrovalvola della aquili da + di 1 anno e mezzo comperata assieme al' acquario usato da un'altra persona che ce l' aveva almeno da 1 anno. Funziona regolarmente, scalda un pochino ma finita lì. Se si rompe l' elettrovalvola rimane chiusa....

Nel tuo caso: Hai misurato effettivamente con i test con quanta CO2 ti ritrovi la mattina nell' acquario e dopo tutto il giorno di piena luce?
Io ho un' acquario come il tuo e non ho mai avuto problemi di accumulo CO2 ..semmai è sempre basso. Do circa 120-150 bolle al minuto e chiudo la notte.

ange871
star3
Messaggi: 946
Iscritto il: 07/06/15, 20:16

Re: pH controller Milwaukee sms 122.

Messaggio di ange871 » 17/09/2016, 22:27

Un mio amico lo aveva, ma mi riferiva che la sonda del pH ogni mese è da ricalibrare...

Avatar utente
mitsus
star3
Messaggi: 241
Iscritto il: 07/01/16, 14:36

Re: pH controller Milwaukee sms 122.

Messaggio di mitsus » 23/09/2016, 0:56

Ciao Alessio,
alla fine l'hai preso il controller?
Io ci sto facendo un pensierino... L'ho trovato completo nuovo a poco più di 100€.
Se lo hai preso mi fai sapere come va e che ne pensi?

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: pH controller Milwaukee sms 122.

Messaggio di alessio0504 » 23/09/2016, 2:05

Alla fine non l'ho preso! Avevo altre mille cose in testa da provare e ho preso un kit CO2 per un'altra vasca, con compreso bombola + riduttore + diffusore + elettrovalvola. L'elettrovalvola L a tolgo da quel kit lì e la provo su questa vasca. Per adesso vado con il solo timer e vedo come reagiscono e i pesci. Se non sarò soddisfatto allora farò un salto su aquariumline. Lì si dovrebbe trovare nuovo su quella cifra lì!
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Agos4r, Google [Bot], JacopoG88 e 12 ospiti