Raschietto e lame

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Rispondi
Avatar utente
al404
star3
Messaggi: 138
Iscritto il: 11/02/17, 12:30

Raschietto e lame

Messaggio di al404 » 28/02/2017, 11:41

Ho un raschietto da diverso tempo, aveva il manico telescopico ma poiché sopra la vasca ho una mensola l'ho segato via

Dovrei cambiarlo, o dovrei cambiare la lama
pensavo fosse tipo barbiere ma credo siano lame specifiche

la lama si arrugginisce perchè lo uso anche in un acquario marino

sapete consigliarmi un raschietto per il quale è poi possibile trovare le lame?

quelli ADA come sono? mi sa che hanno il manico fisso
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: raschietto e lame

Messaggio di Diego » 28/02/2017, 12:08

Al supermercato vendono i raschietti a un euro con 5 lame di ricambio.
Il manico è corto, ma con la mano riesci a mantenere il giusto angolo contro il vetro.

Se proprio ne vuoi uno col manico lungo credo ne vada bene uno qualsiasi. Probabilmente quello dell'ADA è leggermente sul costoso :-?
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Vixi88
star3
Messaggi: 1906
Iscritto il: 25/11/16, 12:43

Re: raschietto e lame

Messaggio di Vixi88 » 28/02/2017, 12:11

Mi pare di aver letto che si possano usare anche le schede tipo del bancomat oppure dei supermercati come raschietti :-?

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: raschietto e lame

Messaggio di Diego » 28/02/2017, 12:12

Vixi88 ha scritto:Mi pare di aver letto che si possano usare anche le schede tipo del bancomat oppure dei supermercati come raschietti :-?
In caso di alghe dure è meglio un raschietto.
Tuttavia se lo sporco è leggero può andare bene un piccolo batuffolo di lana di perlon
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Vixi88
star3
Messaggi: 1906
Iscritto il: 25/11/16, 12:43

Re: raschietto e lame

Messaggio di Vixi88 » 28/02/2017, 12:13

Buono a sapersi..:)

Avatar utente
al404
star3
Messaggi: 138
Iscritto il: 11/02/17, 12:30

Re: raschietto e lame

Messaggio di al404 » 28/02/2017, 14:47

Diego ha scritto:Al supermercato vendono i raschietti a un euro con 5 lame di ricambio.
Intendi raschietti per acquari o tipo per fai da te?
Nei supermercati in zona la sezione pesci è veramente limitata

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: raschietto e lame

Messaggio di Diego » 28/02/2017, 14:48

Raschietti fai da te (alla fine non cambia niente, a parte il prezzo).
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17807
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: raschietto e lame

Messaggio di cuttlebone » 28/02/2017, 15:03

Ci sono delle ottime spugne da cucina, senza detersivi interni, con cui ho rimosso agevolmente anche i (tostissimi) sedimenti tanninici rilasciati dalle foglie ;)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ketto e 10 ospiti