Taratura conduttivimetro.... come fare?

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Rispondi
Avatar utente
sausan
star3
Messaggi: 328
Iscritto il: 21/12/15, 18:46

Taratura conduttivimetro.... come fare?

Messaggio di sausan » 27/01/2016, 15:06

mi sono arrivati conduttivimetro e phmetro. nel secondo sono presenti 2 bustine da sciogliere in acqua per fare la taratura
ma nel conduttivimetro dice di inserirlo in una soluzione a 1413us/cm e poi in una soluzione a 152us/cm. come creare queste 2 soluzioni?
oppure me ne frego e lo uso così? anche per il phmetro posso fregarmene della taratura?

inoltre sulle istruzioni c'è scritto "please don't re-calibrate it optionally". che si intende?

Avatar utente
gianlu187
star3
Messaggi: 2546
Iscritto il: 28/08/14, 12:29

Re: Taratura conduttivimetro.... come fare?

Messaggio di gianlu187 » 27/01/2016, 15:34

il conduttivimetro provalo con acqua minerale .. sull ettichetta c e indicato il valore della cond .. controlla che il valore sia simile .. se non ricordo male non serve che il valore sia identico .. a noi interessa il trend
il cond. dopo che lo usi scrollalo come un vecchio termometro .. per levare l acqua in eccesso ..

per il pH metro devi usare solo la bustina di taratura a 6.86 .. o comunque quella che hai vicino a qual valore ..
non so quali hai di preciso .. in genere va sciolta il 250 ml di acqua ..
prendi un bicchierino da caffe e lo riempi . il tanto di coprire bene i puntali dello strumento ..
il bicchierino lo metti a bagnomaria in un altro recipiente con acqua tiepida per far salire la temperatura della soluzione a 25gradi .. controlla con un termometro..
a questo punto inserisci lo strumento nella soluzione ... lo accendi e aspetti che la lettura sul display si stabilizzi .. a questo punto, sempre tenendo lo strumento immerso, agisci sulla vite col cacciavite portando il numero del display al valore della bustina ..

per mantenere lo strumento dopo che lo usi in acquario, risciacqua la punta in un bicchiere di acqua demineralizzata.. sul tappo del phmetro metti in pezzetto di cotone inumidito si acqua demineralizzata e qualche goccia di nitrto di potassio .. oppure acqua demi piu 2 gocce di aceto ..
Questi utenti hanno ringraziato gianlu187 per il messaggio:
sausan (27/01/2016, 15:45)

Avatar utente
AmazonRiver
star3
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/01/16, 9:39

Re: Taratura conduttivimetro.... come fare?

Messaggio di AmazonRiver » 27/01/2016, 17:45

Scusate ma la taratura va fatta solo una volta o prima di ogni suo utilizzo?

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16726
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Taratura conduttivimetro.... come fare?

Messaggio di Jovy1985 » 27/01/2016, 17:47

AmazonRiver ha scritto:Scusate ma la taratura va fatta solo una volta o prima di ogni suo utilizzo?
Solo una volta ;) poi con il tempo, naturalmente, lo strumento può stararsi
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
AmazonRiver
star3
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/01/16, 9:39

Re: Taratura conduttivimetro.... come fare?

Messaggio di AmazonRiver » 27/01/2016, 18:17

Jovy1985 ha scritto:
AmazonRiver ha scritto:Scusate ma la taratura va fatta solo una volta o prima di ogni suo utilizzo?
Solo una volta ;) poi con il tempo, naturalmente, lo strumento può stararsi
Dici che questo conduttivimetro va bene?

http://pages.ebay.com/link/?nav=item.vi ... 89&alt=web

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Topo e 6 ospiti