Utilizzo pH-controller

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8230
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di trotasalmonata » 18/02/2017, 0:37

@alessio0504 non abbandonarmi! Anch'io pensavo di prenderlo! Secondo me se lo scopo è far crescere meglio (e per meglio intendo a palla e belle da concorso) delle piante che in natura non stanno nemmeno sommerse tutto l'anno il pH-controller è la soluzione migliore.
Per il prezzo ognuno si farà i propri conti. Ma secondo me tutti noi un bel po di soldi ne abbiamo speso per questo hobby.

Scrivete più piano!!!
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8230
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di trotasalmonata » 18/02/2017, 0:40

Gery ha scritto:
trotasalmonata ha scritto:Certo che farlo ogni 15 minuti.
hai presente il timer meccanico?
basta mettere un piedino alzato e uno abbassato e così di seguito...
ogni dentino sono 15 minuti ;)
Si, avevo capito che non stavi li ad accendere e spegnere ogni 15 minuti di persona
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Gery
star3
Messaggi: 7089
Iscritto il: 22/12/16, 14:54

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di Gery » 18/02/2017, 0:42

trotasalmonata ha scritto:Si, avevo capito che non stavi li ad accendere e spegnere ogni 15 minuti di persona

=)) =)) =)) =))
Le mie vasche:
/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-vecchietto-a-nuova-vita-t27214.html

/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-piccoletto-t34369.html

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8230
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di trotasalmonata » 18/02/2017, 0:48

L'elettrovalvola consuma 2,5 w. Per 8-10 ore. Se uno eroga 100 bolle al minuto, magari gli conviene usare l'eattrovalvola. Ma secondo me il problema è lo sbattimento per andare a caricare la bombola. Per qualcuno è anche troppo faticoso shekerare la provetta per il pH!!
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di alessio0504 » 18/02/2017, 0:50

Trota io come funziona te l'ho spiegato. Perché senza non puoi ottenere risultati equivalenti l'ho scritto e comunque è logico una volta capito il meccanismo.
Nel mio caso ho anche avuto esempio di quanto possa essere negativo per i pesci erogare h24 perché i problemi li ho avuti eccome!!
Di contro non vedo nessun tipo di svantaggio nell'usare un controller, sempre a patto che non ci sia altro ad acidificare.

Ho già provato erogazione h24 e con l'elettrovalvola collegata al timer e per me non sono adeguate. Almeno con una vasca ben piantumata e proporzionalmente molto popolata di pesci. Ho 350 litri con 45 pesci e il fondo ricoperto delle più svariate specie di piante. Questo per darti un'idea:
IMG_9522.JPG
In determinare condizioni con vasca spinta non c'è trucco che tenga. Senza pH controller hai sempre scelto un compromesso economico.
E lo dico perché anche io che ho deciso di prendere il
JBL pH control non mi levo di tasca 160 e passa euro sotto gamba. Semplicemente voglio un prodotto funzionale, ben fatto, garantito e che mi farà scordare di avere la CO2 permettendomi di avere piante più belle di quello che riesco a fare adesso, senza controller.

Detto questo passo e chiudo perché non ho voglia di discutere con chi non vuol capire altro a parte le proprie ragioni! :-bd
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato alessio0504 per il messaggio:
trotasalmonata (18/02/2017, 0:53)
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di Diego » 18/02/2017, 0:53

trotasalmonata ha scritto:L'elettrovalvola consuma 2,5 w. Per 8-10 ore. Se uno eroga 100 bolle al minuto, magari gli conviene usare l'eattrovalvola. Ma secondo me il problema è lo sbattimento per andare a caricare la bombola
Quanto consumato dall'elettrovalvola equivale a circa 3 kg di CO2 l'anno (bombola ricaricabile).
alessio0504 ha scritto:Detto questo passo e chiudo perché non ho voglia di discutere con chi non vuol capire altro a parte le proprie ragioni!
Potrei dire la stessa cosa di qualcun'altro. Almeno io ho cercato di portare evidenze, non solo idee "che secondo me andrà meglio col controller".

Poi siamo in un mondo libero, ognuno fa quel che ritiene giusto.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8230
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di trotasalmonata » 18/02/2017, 1:00

Ringrazio @alessio0504 per la sua opinione e quando avrà il pH controller gli chiederò come va per decidere. Concordo che per vasche spinte sia meglio averlo.

Ringrazio anche @Diego e @cicerchia80 per le loro spiegazioni. Sempre esaurienti.

Credo che la scelta di usarlo o meno dipenda dal tipo di gestione che ognuno vuole fare con la propria vasca.

Ringrazio @Gery per i suoi esperimenti e la sua mente innovativa.
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di alessio0504 » 18/02/2017, 1:05

Diego io le evidenze le porto. Qui siamo a fare acquari non a giocare a Dio imitando la natura. I cianobatteri e le filamentose non ce li vuoi nella tua vasca ma nel Rio delle Amazzoni ci sono. Le piante in natura sono brutte, mezze marce e verdi vomito. Tu le vuoi belle, verdi o rosse.
Non puoi argomentare che la CO2 24h è meglio "perché anche in natura si hanno accumuli".

Qui si parla di plantacquari non di fiumi e dove stiano i difetti dei pH controller non l'ho capito. Poi se un demente lo regola male e ammazza tutti i pesci poco male. Non è colpa dell'affidabilità dello strumento perché quello stesso danno poteva essere fatto ugualmente con la bombola "a diritto".
Avere concentrazione di CO2 costante senza accumuli e senza carenze è indubbiamente vantaggioso per tutto l'ecosistema, principalmente per le piante ma non solo. Infatti quello che si cerca è sempre un equilibrio o quello che maggiormente ci si avvicina, sia artificiale o no.
Poi se vuoi dirmi che avere carenze di CO2 a metà fotosintesi e avere eccessi la notte "tanto poi si assorbono" va benissimo, però mi dispiace ma non mi convinci e penso che convincerai poca gente.

Io ho letto la situazione così: ho spiegato come funziona un pH controller, come si utilizza e i vantaggi che apporta. Tu ti sei messo a far antitesi sostenendo che "con il riduttore di pressione a diritto è uguale". Non è così. Per niente.

Piuttosto apprezzo Vittorio che senza parafrasare più di tanto dice "io il problema non me lo pongo perché 150€ di pH controller col cazzo che ce li spendo". Ma non diciamo fesserie però!
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di Diego » 18/02/2017, 10:05

Direi che ognuno ha espresso la sua.

Qui si sta passando a dire che le opinioni contrarie alla propria sono ipocrisie e fesserie, benché argomentate adeguatamente.

Questo tentativo di delegittimazione non sta bene, quindi chiudo, soprattutto per evitare flame
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Luke e 2 ospiti