Velocità di filtraggio corretta ....

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: aleph0, luigidrumz

Avatar utente
Nick89
star3
Messaggi: 30
Iscritto il: 11/11/14, 10:02

Velocità di filtraggio corretta ....

Messaggio di Nick89 » 28/03/2016, 21:46

ciao a a tutti

da un po ' sto cercando di capire secondo la "scienza" qual'è la velocità ottimale di filtraggio biologioco , tralasciando casi particolari .

ho trovato su un sito di una famosa marca tedesca , nn so se posso lincare, questo :

La portata della pompa deve essere dimensionata non solo al volume dell'acquario, ma soprattutto a quello dei materiali filtranti: una pompa molto potente sicuramente farà un gran movimento d'acqua, ma non darà ai batteri il tempo di elaborare le sostanze tossiche. La portata giusta dovrebbe essere circa 100 volte il volume dei materiali filtranti.

Esempio:

Volume acquario 150 litri

Volume filtro pari al 10% di 150 = 15 litri

Volume materiale filtrante pari al 3% di 150 = 4,5 litri

Portata pompa pari a 4,5 X 100 = 450 l/h


Cosa ne pensate ? secondo voi è la scelta più efficiente ?

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 17293
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Velocità di filtraggio corretta ....

Messaggio di Sini » 28/03/2016, 21:52

Mah, penso che tutto vada sempre rapportato alla vasca... popolazione, flora, mesi o anni d'avviamento...
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Matteorall
Top User
Messaggi: 1474
Iscritto il: 22/01/15, 20:32
Contatta:

Re: Velocità di filtraggio corretta ....

Messaggio di Matteorall » 28/03/2016, 22:12

Non ha validità questa "regola".

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Velocità di filtraggio corretta ....

Messaggio di Diego » 28/03/2016, 22:20

È una delle tante regole spannometriche che vengono date nel mondo dell'acquariofilia, come "un centimetro di pesce per 5 litri d'acqua" o "1 watt di luce per litro".

Probabilmente potremo esserti più d'aiuto se ci dai qualche informazione sul tuo acquario (riempi il profilo! ;) ), così possiamo darti una soluzione alle tue esigenze.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4085
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: Velocità di filtraggio corretta ....

Messaggio di Silver21100 » 28/03/2016, 22:39

è una regola che lascia il tempo che trova
Ogni vasca è una storia a sé e pertanto non sono d'accordo su questa tesi.
La quantità delle piante e della popolazione sono i maggiori responsabili del lavoro imposto ai materiali filtranti, se poi aggiungiamo che ognuno di noi tende a modificare la parte filtrante spostando, cambiando o aggiungendo spugne cannolicchi e ovatta, diventa subito evidente che la corretta velocità di filtraggio non è una cosa di facile interpretazione, va anche ricordato che dopo qualche settimana la colonizzazione batterica dei materiali filtranti con la formazione di limo, rallenta ulteriormente la velocità dell'acqua che scorre nel filtro.
Sarei curioso di sapere se le prove specialistiche sono state fatte con filtri nuovi e puliti o con filtri colonizzati e parzialmente saturi... e se saturi , quanto saturi ?
Secondo me la velocità corretta di filtraggio è determinata dalle nostre esperienze personali e dall'osservazione quotidiana delle nostre vasche.
Se qualcuno di noi preferisce sottotenziare le pompe o se qualcun altro le potenzia per rimediare al calo di prestazione raggiungendo livelli soddisfacenti di gestione , direi che una regola fissa su questo argomento sia pura utopia

Avatar utente
Nick89
star3
Messaggi: 30
Iscritto il: 11/11/14, 10:02

Re: Velocità di filtraggio corretta ....

Messaggio di Nick89 » 28/03/2016, 22:52

Dunque :-?

Ammesso di volerlo inserire il filtro :D

Pensavo , in base al carico organico , userò un volume filtrante più o meno grande
però la velocità nn dovrebbe cambiare , cambia la portata della pompa ma nn la velocità di filtraggio
Es.
1 L volume filtrante pompa da 100 l/h
2 L volume filtrante 200l/h

io mi chiedo qual'è la velocità a cui i nitrospira ;dico bene?, sono più efficienti ?

Ci sarà qualche dato certo , magari usato per depurare le acque di scarico ?

P.s.
Nel mio caso ho diverse "vaschette " :) da massimo 40 l già avviate , capisco che si possa fare in diversi modi ,
in una ho un filtro a spugna lentino,in rapporto al volume filtrante
In un'altra ho un filtro a zainetto velocissimo 250 l/h e in entrambe le cose vanno bene , facendo gli scongiuri =))
E' l'idea di ottimizzare che mi intraga *-:)

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4085
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: Velocità di filtraggio corretta ....

Messaggio di Silver21100 » 28/03/2016, 23:08

probabilmente se è vero che i batteri si riproducono più facilmente con un flusso d'acqua lento, non è detto che una velocità maggiore ne impedisca lo sviluppo, al massimo lo rallenta, ma alla fine credo che il filtro venga comunque colonizzato...
comunque a provare e sperimentare c'è solo da imparare ;)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 35092
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Velocità di filtraggio corretta ....

Messaggio di cicerchia80 » 28/03/2016, 23:18

Mbhè....portata troppo grande solitamnte è causa di formazioni di filamentose :-?

Se è molto piantumato lo stesso è un problema......

Da quanto vedo solitamente le pompe sono almeno tre volte le dimensioni della vasca,nel senso vasca 100l pompa 300l

Però appunto....io in 300l avevo una pompa da 450l :-??
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Matteorall
Top User
Messaggi: 1474
Iscritto il: 22/01/15, 20:32
Contatta:

Re: Velocità di filtraggio corretta ....

Messaggio di Matteorall » 28/03/2016, 23:21

Però appunto....io in 300l avevo una pompa da 450l :-??
Io in 250 ho una da 1200 l/h :ymdevil: :ymdevil: E probabilmente funziona meglio il tuo.

Dipende molto dal tipo di filtro. Interno, esterno, percolatore, simil percolatore...

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Velocità di filtraggio corretta ....

Messaggio di Diego » 29/03/2016, 7:41

Io ho un filtro interno, 250 litri/ora scarsi su 190 litri di acquario e va bene. Non so se sia il valore ottimale, perché ci sono varie scuole di pensiero in materia (sforando quasi negli atti di fede =)) ).

In generale, comunque sembra che convenga privilegiare il volume filtrante rispetto alla portata della pompa, portata di questa pari al volume dell'acquario fino al doppio.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Fabriziof91, Google Adsense [Bot] e 10 ospiti