Artemia Salina (Continua da altro topic)

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Artemia Salina (Continua da altro topic)

Messaggio di Jovy1985 » 08/10/2015, 13:37

Scardola ha scritto:
sailplane ha scritto:Con del semplicissimo ipoclorito di sodio (alias conegrina & Co.) in soluzione acquosa (mai provato..) o pura (provato e :-bd )
Avevo letto anche la possibilità di decorticarle, ma avevo trovato vari "dosaggi".
Come è il metodo con l'ipoclorito "puro"? Dosi, tempi, quanti risciacqui, etc...
Io non mi "sbatterei" piu di tanto....le vendono gia "sgusciate" ;)

Inviato con TapaTalk
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
sailplane
star3
Messaggi: 1519
Iscritto il: 20/10/13, 0:46

Re: Artemia Salina (Continua da altro topic)

Messaggio di sailplane » 08/10/2015, 18:51

Jovy1985 ha scritto:le vendono gia "sgusciate"
Vero solitamente con l'indicazione "decapsulate"
Esatto Scardola, in rete (come sempre...) trovi diversi "metodi", il mio è da scaricatore di porto :D Solito bicchiere plastico da 200cc, cisti e conegrina (poca, quel tanto da farle galleggiare) rapida azione rotatoria, controllando il colore, appena diventano di un bell'arancio, fermo la reazione aggiungendo acqua, rovescio nel setaccio e sciacquo abbondantemente con un filo d'acqua dal rubinetto.
Questi utenti hanno ringraziato sailplane per il messaggio:
Scardola (09/10/2015, 9:32)
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché"...
Pagina Faccialibro
https://www.facebook.com/acquariofiliafacile?fref=ts

Avatar utente
Scardola
Top User
Messaggi: 693
Iscritto il: 27/11/13, 14:03

Re: Artemia Salina (Continua da altro topic)

Messaggio di Scardola » 08/10/2015, 19:21

sailplane ha scritto:
Jovy1985 ha scritto:le vendono gia "sgusciate"
Vero solitamente con l'indicazione "decapsulate"
Esatto Scardola, in rete (come sempre...) trovi diversi "metodi", il mio è da scaricatore di porto :D Solito bicchiere plastico da 200cc, cisti e conegrina (poca, quel tanto da farle galleggiare) rapida azione rotatoria, controllando il colore, appena diventano di un bell'arancio, fermo la reazione aggiungendo acqua, rovescio nel setaccio e sciacquo abbondantemente con un filo d'acqua dal rubinetto.
Grazie. Ma quelle decapsulate in casa si schiudono anche, giusto?
Jovy1985 ha scritto:le vendono gia "sgusciate"
Lo so ma ne ho un vasetto in casa, e la procedura di Sailplane permetterebbe di evitare di mettere in giro schiuditoi troppo ingombranti (ho quello "a labirinto", pagato pochi euri, ma non entra sul davanzale o sotto l'acquario e se posso tenere in giro solo un barattolo è meglio) e di "riciclare" le cisti che già abbiamo.

Inoltre sapevo che sciogliendo il guscio con l'ipoclorito, si possono ancora far nascere i naupli, senza avere i famigerati gusci in giro, mentre le cisti decorticate industriali subiscono un altro tipo di processo che uccide l'embrione.

Avatar utente
sailplane
star3
Messaggi: 1519
Iscritto il: 20/10/13, 0:46

Re: Artemia Salina (Continua da altro topic)

Messaggio di sailplane » 09/10/2015, 9:12

Scardola ha scritto:sapevo che sciogliendo il guscio con l'ipoclorito, si possono ancora far nascere i naupli
Confermo, toccato con mano... :-bd
Scardola ha scritto:mentre le cisti decorticate industriali subiscono un altro tipo di processo che uccide l'embrione.
Possibile, ma mai testato :-?
Scardola ha scritto:in giro schiuditoi troppo ingombranti
I miei, molteplici (solitamente 3 o 4), sono composti dai più che economici, omnipresenti e soliti bicchieri plastici da 200cc, metto le cisti nel primo il primo giorno, nel secondo il secondo, idem al terzo e quarto, momento in cui sono schiuse e pronte per la somministrazione quelle del primo.. E' vero sono quattro bicchieri "in giro per casa" ma NON ci sono aeratori, riscaldatori e lampade, e calibrando il quantitativo ho la quantità esatta per il fabbisogno giornaliero... :D
Questi utenti hanno ringraziato sailplane per il messaggio:
Scardola (11/10/2015, 21:52)
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché"...
Pagina Faccialibro
https://www.facebook.com/acquariofiliafacile?fref=ts

Avatar utente
Masatomo
star3
Messaggi: 550
Iscritto il: 18/10/15, 10:46

Re: Artemia Salina (Continua da altro topic)

Messaggio di Masatomo » 27/10/2015, 17:03

Mi piace, 'sto metodo dei bicchieri, anche perché mal sopporto tutto quel gorgogliare dell'areatore. Però ho qualche domanda:
- Se li mettessi sul calorifero (con un libro un po' spesso per contenere la temperatura) verrebbero fuori naupli lessati?
- Nei bicchieri ci metti anche sale, tipo 6 grammi?
- Quella che chiami conegrina per sfaldare il guscio è normale candeggina?

Grazie!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: supersix, vellut e 5 ospiti