Allestimento per ciclidi

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Avatar utente
Sideris
star3
Messaggi: 28
Iscritto il: 28/12/17, 1:01

Allestimento per ciclidi

Messaggio di Sideris » 05/01/2018, 1:01

Steinoff ha scritto:
Sideris ha scritto: Teoricamente posso fare cambi dell'acqua anche con l'acqua Levissima?
Il pH e' l'ultimo dei problemi, l'importante e' che le durezze (GH e KH) siano bassissime (nel caso della Levissima) o pari a zero (nel caso della demineralizzata).
Questo perche' diluendo l'acqua di rubinetto con acqua del genere, vai ad abbassare le durezze molto facilmente e a valori che poi ti permettono senza fatica di ridurre il pH ai valori che cercavi e senza particolari difficolta'.
Quindi volendo potrei praticamente usare solo la levissima? Probabilmente la andrei a pagare meno rispetto a quella di osmosi

Tra l'altro di quanti watt avrei bisogno per far crescere le piante che sono a pagina 1?

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 8951
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Allestimento per ciclidi

Messaggio di Steinoff » 05/01/2018, 2:35

Sideris ha scritto: Quindi volendo potrei praticamente usare solo la levissima?
Teoricamente si, ma per primissima cosa bisogna vedere che valori ha quell'acqua in relazione a quanto necessitano i tuoi pesci.
Quindi diciamo piuttosto che puoi usare un'acqua minerale coi valori giusti, o piu' vicini possibile, per i tuoi pesci :)
Sideris ha scritto: Tra l'altro di quanti watt avrei bisogno per far crescere le piante che sono a pagina 1?
Ecco, qui dipende anche da quale tipo di illuminazione avrai. Neon o LED?
In ogni caso ti consiglio di chiedere in Tecnica :)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Sideris
star3
Messaggi: 28
Iscritto il: 28/12/17, 1:01

Allestimento per ciclidi

Messaggio di Sideris » 05/01/2018, 2:43

Steinoff ha scritto: Ecco, qui dipende anche da quale tipo di illuminazione avrai. Neon o LED?
In ogni caso ti consiglio di chiedere in Tecnica :)
in teoria userò le CFL, ma mi sto informando per vedere se sono sicure o meglio usare dei neon

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 8951
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Allestimento per ciclidi

Messaggio di Steinoff » 05/01/2018, 2:51

Sideris ha scritto: in teoria userò le CFL, ma mi sto informando per vedere se sono sicure o meglio usare dei neon
La sicurezza dipende da come realizzi l'impianto, questo vale per qualsiasi tipo di illuminazione :)
Se te lo fai te, informati bene in Bricolage ;)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Sideris
star3
Messaggi: 28
Iscritto il: 28/12/17, 1:01

Allestimento per ciclidi

Messaggio di Sideris » 05/01/2018, 3:41

Steinoff ha scritto: Teoricamente si, ma per primissima cosa bisogna vedere che valori ha quell'acqua in relazione a quanto necessitano i tuoi pesci.
Quindi diciamo piuttosto che puoi usare un'acqua minerale coi valori giusti, o piu' vicini possibile, per i tuoi pesci :)
Ho controllato, i valori della levissima sono questi
Immagine
Mentre i valori che necessiterei io sarebbero più o meno pH da 6 a 8 e GH da 5 a 15 d° ( sull'etichetta sono in f°, che trasportati sarebbero poco più di 10 )
anche gli altri non sono tanto alti, quindi sembrerebbe andare molto bene
si dovrebbe giusto abbassare un po' il pH ma non dovrebbe essere troppo difficile, contando che aggiungerei una parte della mia acqua corrente che ha un pH più basso e una durezza più alta, i valori più o meno dovrebbero bilanciarsi

Avatar utente
gem1978
Moderatore Globale
Messaggi: 10280
Iscritto il: 04/09/17, 12:50

Allestimento per ciclidi

Messaggio di gem1978 » 05/01/2018, 9:04

Sideris ha scritto: si dovrebbe giusto abbassare un po' il pH ma non dovrebbe essere troppo difficile, contando che aggiungerei una parte della mia acqua corrente che ha un pH più basso e una durezza più alta, i valori più o meno dovrebbero bilanciarsi
il tuo ragionamento vale per le durezze non per il pH .
questo per abassarlo devi acidificare in qualche modo (CO2, foglie di catappa, foglie di quercia, ecc...)
per acidificare più facilmente devi avere il KH basso.
per avere il KH basso solitamente si taglia l'acqua usata (rubinetto o bottiglia) con demineralizzata o osmosi ;)
Steinoff wrote:Lo Zen e l'arte di aspettare che il silicone asciughi...
Monica said:Lo Zen e l'arte di aspettare che l'acquario maturi...
Trotasalmonata declared:Lo Zen e l'arte di farsi i c@...
Lo Zen è ammirare l'acquario

Avatar utente
Nello80
star3
Messaggi: 205
Iscritto il: 04/01/18, 9:27

Allestimento per ciclidi

Messaggio di Nello80 » 05/01/2018, 9:14

Sideris ha scritto: Gli stick non li conosco, conosco le tabs però, è la stessa cosa? e quando dovrei cominciare ad usarle?
Io con questi mi sono trovato bene.....ne mettevo 1/4 nel fondo dove serviva e un pezzettino nel filtro....rimaneva e si consumava dopo parecchi giorni

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Sideris
star3
Messaggi: 28
Iscritto il: 28/12/17, 1:01

Allestimento per ciclidi

Messaggio di Sideris » 06/01/2018, 19:39

gem1978 ha scritto: il tuo ragionamento vale per le durezze non per il pH .
questo per abassarlo devi acidificare in qualche modo (CO2, foglie di catappa, foglie di quercia, ecc...)
per acidificare più facilmente devi avere il KH basso.
per avere il KH basso solitamente si taglia l'acqua usata (rubinetto o bottiglia) con demineralizzata o osmosi
Certo, la mia era solo una domanda per sapere meglio, la CO2 in ogni caso l'avrei usata. E' che la mia acqua di rubinetto è davvero inadatta per l'acquario, quindi se è possibile credo che userò la levissima più l'osmosi o la demineralizzata, a seconda del prezzo che troverò
Nello80 ha scritto: Io con questi mi sono trovato bene.....ne mettevo 1/4 nel fondo dove serviva e un pezzettino nel filtro....rimaneva e si consumava dopo parecchi giorni
C'è scritto più o meno ogni quanto si consumano per rimpiazzarle? E funzionano bene? Insomma, senza fondo fertile posso stare tranquillo usando gli stick?

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 18520
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Allestimento per ciclidi

Messaggio di Monica » 06/01/2018, 20:17

@Sideris per domande sulla fertilizzazione, in questo caso gli stick apri un Topic nella sezione dedicata :) grazie

Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Nello80
star3
Messaggi: 205
Iscritto il: 04/01/18, 9:27

Allestimento per ciclidi

Messaggio di Nello80 » 06/01/2018, 21:38

Sideris ha scritto: C'è scritto più o meno ogni quanto si consumano per rimpiazzarle? E funzionano bene? Insomma, senza fondo fertile posso stare tranquillo usando gli stick?
Non c'è scritto niente.....poi le piante ti parlano e ti chiedono con piccoli segnali👍. Cmq ogni due mesi rimettevo stick

Posted with AF APP

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 2 ospiti