Primo tentativo (maldestro) di aquascaping

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: Primo tentativo (maldestro) di aquascaping

Messaggio di naftone1 » 23/10/2016, 22:43

Mi piace ;)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Maur
star3
Messaggi: 50
Iscritto il: 20/08/16, 9:42

Re: Primo tentativo (maldestro) di aquascaping

Messaggio di Maur » 16/11/2016, 12:23

Buongiorno ragazzi.
L'acquario è al 15° giorno dall'avvio. Attendo con trepidazione il picco dei nitriti :D
Ho inserito un pò di limnophila con la speranza di mimetizzare il filtrone, muschi sulle radici e delle cryptocryne sulla cui collocazione non sono del tutto convinto.
Adesso vorrei completare il layout coprendo lo sfondo (pensavo al ceratophyllum) ed inserendo altre piante.
Mi date un consiglio? ;)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Carghaez
star3
Messaggi: 601
Iscritto il: 10/10/16, 19:16

Re: Primo tentativo (maldestro) di aquascaping

Messaggio di Carghaez » 16/11/2016, 12:30

Maur ha scritto:cryptocryne sulla cui collocazione non sono del tutto convinto.
Ciao Maur! Concordo con te, quelle due crypto messe davanti "il vialetto" coprono la bellezza del tuo layout, devi cercare delle piante che possano risaltare quel vialetto e non coprirlo! A tal proposito ti consiglio delle piante basse da pratino, magari da poter collocare tra le rocce, nello specifico l'Hemianthus callitrichoides potrebbe fare al caso tuo :D

Per il resto il layout mi piace molto, l'unica modifica che avrei fatto è lo spostamento del filtro (con relative limnophila) sul lato sinistro, dietro la pianta, per questioni di equilibrio visivo legate alla regola aurea.

Qui spiegano bene le regole base dell'aquascaping :D
[BBvideo 560,340][/BBvideo]

Avatar utente
Maur
star3
Messaggi: 50
Iscritto il: 20/08/16, 9:42

Re: Primo tentativo (maldestro) di aquascaping

Messaggio di Maur » 16/11/2016, 13:03

Ciao Carghaez. Purtroppo per via dei supporti la posizione del filtro è pressocchè obbligata : o lì o sul lato corto di destra dove però avrebbe coperto quasi del tutto la visuale laterale.
Le criptocoryne finirò col spostarle. L'hemianthus era una prima scelta ma il negoziante me l'ha sconsigliato perchè a detta sua l'illuminazione è un pò deficitaria per una buona crescita del pratino. Al limite posso fare un tentativo e vedere come va.

PS : seguo con attenzione l'evoluzione della tua vasca che trovo molto bella :-bd ed ammiro la precisione analitica dei report dei valori e dei fertilizzanti. Finirò con il copiarti la tabella! ;)

Avatar utente
Carghaez
star3
Messaggi: 601
Iscritto il: 10/10/16, 19:16

Re: Primo tentativo (maldestro) di aquascaping

Messaggio di Carghaez » 16/11/2016, 13:21

Maur ha scritto:Ciao Carghaez. Purtroppo per via dei supporti la posizione del filtro è pressocchè obbligata : o lì o sul lato corto di destra dove però avrebbe coperto quasi del tutto la visuale laterale.)
Capisco perfettamente la problematica! anche io avevo il tuo stesso problema per quanto riguarda la visuale laterale coperta :(
Maur ha scritto:Le criptocoryne finirò col spostarle. L'hemianthus era una prima scelta ma il negoziante me l'ha sconsigliato perchè a detta sua l'illuminazione è un pò deficitaria per una buona crescita del pratino. Al limite posso fare un tentativo e vedere come va.
Quanti Watt totali hai? Quanti litri netti è il tuo acquario? Se superi gli 0.5W/L potresti fare una prova, non credo che ti muoia, dalle esperienze lette online ho capito che in base alla luce che riceve la piantina cresce più o meno bassa, quindi al massimo avresti un pratino più alto rispetto al suo naturale essere (potrebbe starci bene comunque :) )
Maur ha scritto:PS : seguo con attenzione l'evoluzione della tua vasca che trovo molto bella ed ammiro la precisione analitica dei report dei valori e dei fertilizzanti. Finirò con il copiarti la tabella!
Grazie dei complimenti :) anche se alla fine non è venuta come l'avevo immaginata inizialmente (diciamo che in parte la fretta e l'inesperienza hanno contribuito a rendermi difficile la vita), per quanto riguarda i report utilizzo i fogli online di Google e mi trovo bene per adesso, anche se entro la fine dell'anno vorrei lavorare alla creazione di un "diario" migliore date le mie esperienze da programmatore :)

Ti prenderò in considerazione per un eventuale beta testing :)

Avatar utente
Maur
star3
Messaggi: 50
Iscritto il: 20/08/16, 9:42

Re: Primo tentativo (maldestro) di aquascaping

Messaggio di Maur » 16/11/2016, 13:36

Sono più o meno sui 180 litri netti. L'illuminazione è a LED Aquatlantis (44 W) ma non ho ben chiaro l'equivalenza con le fluorescenti.

Per il beta testing sono pronto! :-bd

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Primo tentativo (maldestro) di aquascaping

Messaggio di darioc » 16/11/2016, 13:49

Io sostituirei solo la crypto sulla sinistra con della staurogyne repens... Al posto dell'altra non metterei nulla. Ricorda: mai fare cose simmetriche . ;)

Nella zona rialzata a sinistra pensavi di mettere il cerato? Io cercherei qualcos'altro comunque allelopatico perché se metti il cerato avrei due piante con foglie molto simili a destra e a sinistra, che non è proprio il massimo...


Riguardo la luce l'Aquatlantis ha resa circa doppia rispetto alle fluorescenti... Sei comunque un po bassino... Vedi come crescono le piante e decidi. :-bd


Riguardo il filtro... Beh, è proprio un pugno in un occhio. Se hai la possibilità di spenderei soldi necessari prendine uno esterno. :D
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Primo tentativo (maldestro) di aquascaping

Messaggio di darioc » 16/11/2016, 13:53

Io metterei la staurogyne in questa zona e nel resto del "viale" nulla oppure un pratino basso .
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato darioc per il messaggio:
Maur (16/11/2016, 14:02)
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Carghaez
star3
Messaggi: 601
Iscritto il: 10/10/16, 19:16

Re: Primo tentativo (maldestro) di aquascaping

Messaggio di Carghaez » 16/11/2016, 13:55

Maur ha scritto:Sono più o meno sui 180 litri netti. L'illuminazione è a LED Aquatlantis (44 W) ma non ho ben chiaro l'equivalenza con le fluorescenti.
:-o posso consigliarti di cercare online una plafoniera T5 di seconda mano? Con una spesa più o meno ragionevole (50€) potresti riuscire a compensare i tuoi problemi di luce! :)

Avatar utente
Maur
star3
Messaggi: 50
Iscritto il: 20/08/16, 9:42

Re: Primo tentativo (maldestro) di aquascaping

Messaggio di Maur » 16/11/2016, 14:10

darioc ha scritto:Riguardo il filtro... Beh, è proprio un pugno in un occhio. Se hai la possibilità di spenderei soldi necessari prendine uno esterno.
Ne sono consapevole... è stata una scelta meditata. La soluzione interna mi fa stare più tranquillo :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti