quale fondo fertilizzante?

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Rispondi
Avatar utente
Gazza
star3
Messaggi: 469
Iscritto il: 12/08/17, 17:46

quale fondo fertilizzante?

Messaggio di Gazza » 24/09/2017, 21:12

Molto probabilmente dovrò disfare e rifare l'allestimento, se codi fosse adesso ho usato semplice ghiaia, un negoziante visto che ho inserito delle piante mi ha consigliato un fondo come questo bio start della prodibio o cmq un equivalente di un altra marca, voi che dite?
Altri tipi di fondo?

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 16339
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

quale fondo fertilizzante?

Messaggio di Monica » 24/09/2017, 21:25

Ciao Gazza :)
Gazza ha scritto: Altri tipi di fondo?
Che tipo di allestimento vorresti fare?


Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Gazza
star3
Messaggi: 469
Iscritto il: 12/08/17, 17:46

quale fondo fertilizzante?

Messaggio di Gazza » 25/09/2017, 8:40

Ho queste piante Ludwigia glandulaosa, elodea densa, rotala rotundifilolia, inserirei anche la hygrophila costata, come fondo a vista della sabbia dato che vorrei inserire dei ramirezi

Avatar utente
Giordano16491
star3
Messaggi: 2804
Iscritto il: 02/11/15, 19:22

quale fondo fertilizzante?

Messaggio di Giordano16491 » 25/09/2017, 10:55

Gazza ha scritto: Altri tipi di fondo?
Meglio di un fondo semplice non c'è :D
metti della ghiaia di granulometria medio fine come dicevi per i ramirezi (non sabbia finissima) poi inserirai gli stick per nutrire le piante che prendono il nutrimento dalle radici.


Posted with AF APP

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 16339
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

quale fondo fertilizzante?

Messaggio di Monica » 25/09/2017, 11:57

Gazza sono al lavoro ma dopo arrivo :)
Giordano16491 ha scritto: Meglio di un fondo semplice non c'è
Concordo :) lo gestisci in base alle tue esigenze
Giordano16491 ha scritto: metti della ghiaia di granulometria medio fine come dicevi per i ramirezi (non sabbia finissima)
Dissento [-x i Ram del ghiaietto non se ne fanno nulla :)


Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Giordano16491
star3
Messaggi: 2804
Iscritto il: 02/11/15, 19:22

quale fondo fertilizzante?

Messaggio di Giordano16491 » 25/09/2017, 12:17

Monica ha scritto: i Ram del ghiaietto non se ne fanno nulla
Intendo 0.5 mm... No? :-?


Posted with AF APP

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 16339
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

quale fondo fertilizzante?

Messaggio di Monica » 25/09/2017, 13:48

Gazza ha scritto: come fondo a vista della sabbia dato che vorrei inserire dei ramirezi
Puoi certamente usare il fondo fertile sotto la sabbia ma non è necessario :) tieni conto che con il tempo andrà comunque ad esaurirsi e dovrai integrare con degli stick,và benissimo anche solo sabbia stando sotto i 4/5 centimetri per evitare il comparire di zone anossiche,puoi anche provare a differenziarlo,facendo una parte in ghiaino e una parte in sabbia fine per i Ram stando attento che i materiali usati non siano calcarei visto che dovrai stare basso di durezze e di pH
@Giordano 16491 tu scrivi di ghiaietto fine e non sabbia finissima :) i Ram setacciano il fondo con bocca e branchie cercando particelle di cibo :) filtrano trattenendo il cibo ed espellendo la sabbia dalle branchie per questo motivo ci vuole sabbia e non ghiaietto pur piccolo che sia


Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Gazza
star3
Messaggi: 469
Iscritto il: 12/08/17, 17:46

quale fondo fertilizzante?

Messaggio di Gazza » 25/09/2017, 18:04

Adesso sono così ghiaia normale 3 /5 mm e sopra sabbia ambrata 1 / 2 mm devo disfare perché qlc sassolino frigge con l'acido ed ho notato un innalzamento del pH. Anche se il pH lo devo misurare con qlc di più preciso per ho usato un dispositivo elettronico cinese che costa 10€ dato da un mio amico e mi da un dato mentre le cartine tornasole ne da un altro. Per ora fertilizzo con un generico, la ludwigia un po' sta patendo. Il ghiaino da 2 mm non va bene per i rami?

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 16339
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

quale fondo fertilizzante?

Messaggio di Monica » 25/09/2017, 18:14

Riusciamo a incrociarci :)
Gazza ha scritto: Anche se il pH lo devo misurare con qlc di più preciso per ho usato un dispositivo elettronico cinese che costa 10€
Se è un piaccametro è quello che usiamo solitamente qui
Gazza ha scritto: mentre le cartine tornasole ne da un altro.
Io non mi ci sono mai trovata ~x(
Gazza ha scritto: Per ora fertilizzo con un generico, la ludwigia un po' sta patendo
Ci stà i generici solitamente non accontentano tutti,creando magari carenze di un elemento ed eccessi di un altro,qui molti di noi fertilizzano così,in base alle esigenze delle piante
Fertilizzazione in acquario e protocollo PmdD
Gazza ha scritto: . Il ghiaino da 2 mm non va bene per i rami?
Per me no,ci vuole sabbia fine,devono riuscire a filtrarla attraverso le branchie


Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: cicerchia80, Elia99, fablav, Mark e 11 ospiti