Riallestimento 50 litri. Stavolta cose semplici

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Avatar utente
massizinga
star3
Messaggi: 49
Iscritto il: 29/01/17, 15:41

Riallestimento 50 litri. Stavolta cose semplici

Messaggio di massizinga » 26/11/2017, 18:16

Io per quella vasca prenderei in considerazione o gli endler oppure qualche varietà di microrasbora, vedi se puo' piacertene qualcuna.
Una cosa molto carina sarebbe mettere due specie di colori diversi. Solo che in 50 litri forse starebbero stretti
Per forza, a meno che non sia un acquario con un fondo vecchio e ben maturo, senza nessun tipo di fertilizzazione, neppure radicale, quella pianta non può crescere.
Intendevo rispetto al fondo fertile

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4929
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Riallestimento 50 litri. Stavolta cose semplici

Messaggio di Nijk » 26/11/2017, 20:44

massizinga ha scritto: Intendevo rispetto al fondo fertile
O fondo fertile o pasticche è la stessa cosa.
Io farei inerte più pasticche.
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
massizinga
star3
Messaggi: 49
Iscritto il: 29/01/17, 15:41

Riallestimento 50 litri. Stavolta cose semplici

Messaggio di massizinga » 26/11/2017, 21:35

Perfetto.
Per la questione pesci, due specie, anche se nanofish, sarebbero troppe?

Avatar utente
Fra1411
star3
Messaggi: 451
Iscritto il: 29/10/17, 9:35

Riallestimento 50 litri. Stavolta cose semplici

Messaggio di Fra1411 » 30/11/2017, 17:03

massizinga ha scritto: Perfetto.
Per la questione pesci, due specie, anche se nanofish, sarebbero troppe?
Dipende, se mi metti 15 boraras e 15 galaxy stanno strette o comunque entreranno in conflitto, se vuoi due specie di nanofish puoi mettere un trio di trichopsis e una decina di boraras, però devi aggiustare i valori, però se vuoi fare qualcosa di molto semplice ti consiglio anch'io gli endler oppure tanichtys albonubes

Avatar utente
massizinga
star3
Messaggi: 49
Iscritto il: 29/01/17, 15:41

Riallestimento 50 litri. Stavolta cose semplici

Messaggio di massizinga » 30/11/2017, 17:24

Fra1411 ha scritto: Dipende, se mi metti 15 boraras e 15 galaxy stanno strette o comunque entreranno in conflitto, se vuoi due specie di nanofish puoi mettere un trio di trichopsis e una decina di boraras, però devi aggiustare i valori, però se vuoi fare qualcosa di molto semplice ti consiglio anch'io gli endler oppure tanichtys albonubes
Per esempio l'accoppiata pseudomugil + boraras/galaxi sarebbe fattibile? Tipo 8 di una e 8 dell'altra?

Avatar utente
FranzLiszt
star3
Messaggi: 322
Iscritto il: 18/03/17, 16:27

Riallestimento 50 litri. Stavolta cose semplici

Messaggio di FranzLiszt » 01/12/2017, 16:14

Ma come "purtroppo" ecc per l'università? se è il tuo futuro non devi metterlo sopra un hobby... cioè "non devi", mi sembra un peccato...

Comunque ti do solo la mia versione del delitto. Me la sono presa con comodo: altro che mille cose, pesci, piante.
Ho iniziato un mese fa, per almeno due settimane sono andato avanti a due cose: limnophile sessiliflora e lapillo vulcanico, basta. Nemmeno filtro. Le limno sono cresciute a meraviglia; poi ho messo alcune piante diverse, specie galleggianti. Dopo un mese - qualche giorno fa - ho messo quattro, QUATTRO guppy, di cui una ha procreato alcuni avannotti. Ora lascio fare, e aspetto con calma. Mi piace molto l'acquario così fatto. Molto spazio, molte piante, legni, e poco affollato. Proprio come volevo dall'inizio. A poche cose sono giunto così in linea coi progetti iniziali devo dire (faccio caso solo ora)

EDIT: ah e non ti consiglio propriamente nulla, sia perché sono neofita sia perché a priori ognuno fa come meglio crede... però boh,i neon consumano e durano niente. Io ho LED, e viaggio sempre e solo in LED. Costano all'inizio, ma rendono vermente molto, oserei dire "troppo". Col primo acquario i neon mi son durati niente... quindi bene, costano solo 3 euro a tubo, ma li butti via subito. Ora ho integrato con due lampadine oltre la plafoniera da 25w, e avendole pagate 10-15 euro ed essendo belle potenti mi durano quanto? quanto consumano meno? e quanta più luce fanno?

EDIT 2: Non ho specificato che ho scritto cosa ho fatto io in risposta al "stavolta cose semplici" e giusto per dire la mia, non per altro.
Mi viene sempre dopo il dubbio i essere frainteso..

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4929
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Riallestimento 50 litri. Stavolta cose semplici

Messaggio di Nijk » 01/12/2017, 20:03

Per farla semplice devi scegliere una sola specie, possibilmente una che possa vivere, e bene, con i valori dell'acquedotto che hai a disposizione, per i cambi lasci detto ai tuoi di preparare l'acqua in una tanica o in un secchio un paio di giorni prima e stop.
Pertanto secondo me ti conviene scegliere una specie, vedere nella sezione specifica se la tua acqua va bene, e nel caso acquistarne 10/12 esemplari a vasca matura.

Come luci meno ne metti e più facile sarà gestirle, su 50 litri 25/30 watt vanno più che bene.

Per le piante scegli tra quelle più semplici, muschi galleggianti, epifite ecc, nessuna fertilizzazione se non quello che le piante stesse riusciranno a recuperare dalla vasca, dai pesci, dal mangime, dal filtro e dall'acqua di rete.

Come fondo un'inerte qualunque, sabbia, lapillo, ghiaia ecc ... quello che ti piace.

Un filtro, quello che hai va certamente bene.

Questo è fare le cose semplici, qualunque cosa tu voglia cambiare da una gestione simile vorrà dire complicarti le cose, ma sei tu l'unico che può valutare se ti conviene o meno :-?
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti