Si accettano consigli per la mia vasca :)

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Avatar utente
Fafa
star3
Messaggi: 783
Iscritto il: 10/10/16, 21:56

Re: Si accettano consigli per la mia vasca :)

Messaggio di Fafa » 12/10/2016, 16:51

Tecno Lab ha scritto: Purtroppo anche la potenza di illuminazione
é poco 45W? La mia è una plafoniera LED da 3824 lm...
Fabio

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 2082
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: Si accettano consigli per la mia vasca :)

Messaggio di GiovAcquaPazza » 12/10/2016, 16:59

Fafà ha scritto:La mia è una plafoniera LED da 3824 lm...
il poco o tanto dipende dalle piante che hai, con piante mediamente esigenti si prende a riferimento 50-60 lumen litro (il vecchio 1w litro dei neon per capirci).
Nel tuo caso sei abbastanza basso, sui 25 lumen, cmq per piante poco esigenti non è un problema
Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.
Mark Twain

Avatar utente
Fafa
star3
Messaggi: 783
Iscritto il: 10/10/16, 21:56

Re: Si accettano consigli per la mia vasca :)

Messaggio di Fafa » 12/10/2016, 17:07

GiovAcquaPazza ha scritto: Nel tuo caso sei abbastanza basso, sui 25 lumen, cmq per piante poco esigenti non è un problema
Ah buono a sapersi... per quanto riguarda le piante per ora vorrei evitare quelle più esigenti, ma un domani potrei aggiungere una seconda plafoniera uguale a quella che ho per arrivare sui 50 lumen/litro.
Fabio

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4775
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Re: Si accettano consigli per la mia vasca :)

Messaggio di Nijk » 12/10/2016, 17:08

Non farti partire la scheggia della luce adesso x_x

Resta sulle piante suggerite ( adattando crypto e/o pellia ... potresti al massimo tentare con la marsilea hirsuta, un vasetto ... al 50% potrebbe anche andare bene, ovvero al 50% potrebbe anche cominciare a stolonare al di sopra del substrato, sotto farebbe fatica anche lei ) perchè più che una questione di lampade in pratica la tua scelta deve prendere in considerazione il tipo di fondo che hai.

Consigliarti piante da prato, minute e con un esile apparato radicale non avrebbe senso, cominceresti a complicarti la vita ( più luce, più fertilizzanti, fondo fine, fertile e morbido, CO2 ecc ... ) e a ricomprare continuamente lo stesso vasetto sperando che la prossima volta possa andare meglio ...

:-h
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 2082
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: Si accettano consigli per la mia vasca :)

Messaggio di GiovAcquaPazza » 12/10/2016, 17:11

Nijk ha scritto:adattando crypto
tra l'altro la crypto parva, una volta che ha attecchito, è più robusta di una pianta di plastica, ne ho una buttata li nella vasca da 80 litri da più di un anno, ci è passato sopra di tutto e di più ma la pianta è sempre li
Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.
Mark Twain

Avatar utente
Fafa
star3
Messaggi: 783
Iscritto il: 10/10/16, 21:56

Re: Si accettano consigli per la mia vasca :)

Messaggio di Fafa » 12/10/2016, 17:17

No, non sono interessato all' upgrade delle luci ora :)
sicuramente se troverò in negozio delle crypto carine =)) (Perdonate il gioco di parole) le prenderò :)
Devo evitare qualche tipologia particolare perché più delicata o sono tutte resistenti?
Fabio

Avatar utente
Tecno Lab
star3
Messaggi: 628
Iscritto il: 10/10/16, 10:02

Re: Si accettano consigli per la mia vasca :)

Messaggio di Tecno Lab » 12/10/2016, 17:20

Guarda se sono 45w di potenza erogata si, se poi in resa la potenza luminosa è maggiore è un'altro discorso.

La crypto parva vuole moltissima luce , CO2 e fertilizzazione se vuoi che ti cresca bene e folta. Se gliene dai di meno può sopravvivere lo stesso ma ovviamente non crescerà come dovrebbe.

Cuoto in pieno Giova. Per crypto parva 0,7 / 1w litro

Avatar utente
Tecno Lab
star3
Messaggi: 628
Iscritto il: 10/10/16, 10:02

Re: Si accettano consigli per la mia vasca :)

Messaggio di Tecno Lab » 12/10/2016, 17:26

Poi , come ti hanno già risposto, perchè complicarti la vita? Dipende da quello che vuoi.
O fai una vasca spinta con tutte piante esigenti in termine di illuminazione e fertilizzazione, o ti accontenti di quello che hai in termini di illuminazione e fondo e metti piante non troppo esigenti, più facili e che non ti daranno mai problemi di carenze varie. E poi vuoi mettere la rottura di p.....le di stare sempre li a potare , a fertilizzare in maniera maniacale, ferro, potassio ecc ecc. Pensa che ci sono piante che in condizioni ottimali , crescono anche di 1 / 1,5 cm al giorno. Io ho le valli gigantee e stò sempre ad accorciarle.....

Inoltre , se decidi di mettere piante esigenti e cominci a potenziare l'illuminazione, poi dovrai anche saperla gestire in accoppiata alla fertilizzazione , sennò sai quante alghe?????
Poi io non conosco il tuo grado di esperienza in ambito acquariofilo, ma se è la tua prima vasca e non sei esperto , meglio se vai su piante facili.

Avatar utente
Tecno Lab
star3
Messaggi: 628
Iscritto il: 10/10/16, 10:02

Re: Si accettano consigli per la mia vasca :)

Messaggio di Tecno Lab » 12/10/2016, 17:34

Le Cryptocoryne sono più o meno tutte resistenti, sempre se gli dai i giusti valori di acqua e illuminazione.
Io ho una venditi, fà un bel cespuglio folto , non cresce molto in altezza ma si espande ,anche se non di molto, in larghezza. Vuole poca luce, non necessita obbligatoriamente di CO2, io gliene dò, poca fertilizzazione in colonna. Se deciderai di metterla, mi raccomando compra delle tabs fertilizzanti da mettere vicino alle radici, almeno quando la inserisci per sopperire il fatto che non hai fondo fertile.

Avatar utente
Fafa
star3
Messaggi: 783
Iscritto il: 10/10/16, 21:56

Re: Si accettano consigli per la mia vasca :)

Messaggio di Fafa » 12/10/2016, 17:47

Tecno Lab ha scritto: Se deciderai di metterla, mi raccomando compra delle tabs fertilizzanti da mettere vicino alle radici, almeno quando la inserisci per sopperire il fatto che non hai fondo fertile.
Io personalmente sto iniziando da poco ad interessarmi delle piante, non voglio lasciare nulla al caso. Nella mia vasca aggiungo 2 volte a settimana della CO2 liquida e ogni 2 settimane fertilizzo il fondale con le tavolette. Se potessi aggiungere qualche altra pianta continuando in questa maniera lo farei tranquillamente.
Fabio

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Loryemme10 e 5 ospiti