Tenerif67, famolo bello

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Avatar utente
Malt
star3
Messaggi: 290
Iscritto il: 14/04/18, 2:46

Tenerif67, famolo bello

Messaggio di Malt » 25/05/2018, 9:57

Buongiorno a tutti ^:)^
Vi chiedo di aiutarmi nell'allestimento di un 67.5*32*47, considerate che è praticamente una nuova esperienza per me.
Filtro esterno askoll pratiko 100, impiantino CO2 (vi dico questo così, se possibile, mi date una mano anche nella scelta delle piante).
Attualmente ho a disposizione:
5 Kg quarzo nero ceramizzato Amtra
3 dragonstone grandi "due pugni" (nuova unità di misura in attesa di approvazione) + svariati pezzetti grandi mezzo pugno circa
riscaldatore 100W
riscaldatore 50W
piante: due muschi, due cladophora, egeria, riccia e limnobium
Ho intenzione di fare un acquario aperto e di vedere le galleggianti in tutto il loro splendore, se possibile con del pothos e simili ( @Giueli ti invoco).
Preferirei evitare i pratini per via della loro difficoltà, direi non adatta ad un neofita.
Gli ospiti saranno una coppia di ciclidi nani dei quali vorrei vedere la riproduzione (scelta per ora: ramirezi o agassizi, apistogramma o anche pelvicachromis) e, se c'è posto, qualche pesce da contorno (i classici cardinali, rasbora, o quello che mi consiglierete voi).

Mi piacciono gli acquari molto piantumati, e nello specifico le piante a foglia grande (anubias, microsorum, echinodorus), e ovviamente mi fanno impazzire le piante rosse: se secondo voi sono troppo difficili, capisco ed eviteremo :) Disposto ovviamente a fertilizzazione PMDD, illuminazione ben giostrabile con lampade a pinza.

Come "aquascape" pensavo a qualcosa che dia un bell'effetto di "tridimensionalità", ad esempio una terrazzetta sopraelevata in un angolo con della ghiaia di colore diverso, con magari delle piante belle vistose, mentre nel resto dell'acquario una radice/legno con dei muschi sopra. Idee? Consigli?

Aggiunto dopo 48 minuti 34 secondi:
Sto leggendo l'articolo di AF sui ramirezi, e quindi specifico un paio di cosette:
i 5kg di quarzo nero potrei sfruttarli per la suddetta terrazzina, nel resto dell'acquario dividerei due zone: akadama+sub fertile/tabs per la zona piantumata, e sabbia per la zona libera al nuoto.
Ho letto che vogliono pH bassissimo, 5-7 circa, penso che con CO2 e tannini non avremo problemi (vorrei l'acqua ambrata per vederli in un ambiente più simile al loro, in natura).
Per i compagni di vasca, chiedo nella sezione giusta :)
Affrontiamo la vita facendo schifo ogni giorno di meno. :-bd

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 10482
Iscritto il: 17/04/16, 16:37

Tenerif67, famolo bello

Messaggio di BollaPaciuli » 25/05/2018, 12:26

Malt ha scritto: Per i compagni di vasca, chiedo nella sezione giusta
link al topic
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

Hai delle domande? :D
bene!, troverai le risposte dentro di te.


#teamNoFilter
#teamNoCO2
#teamNoHeater

Avatar utente
Giueli
Moderatore Globale
Messaggi: 10195
Iscritto il: 21/01/17, 22:27

Tenerif67, famolo bello

Messaggio di Giueli » 25/05/2018, 12:43

Malt ha scritto: Ho intenzione di fare un acquario aperto e di vedere le galleggianti in tutto il loro splendore, se possibile con del pothos e simili ( @Giueli ti invoco).
Eccomi... :D


Non so se hai avuto modo di vedere il mio ,di piante emerse ne ho un bel pò :D
9987716D-24A3-4F1E-9436-286F0CA934E6.jpeg

Se fai una cosa del genere avere però piante sommerse diventa molto difficile perché la luce che filtrerà sarà poca :-??

Stesso discorso per le galleggianti ma quelle potrai tranquillamente limitarle;Delimitare le piante galleggianti ... ;)
Malt ha scritto:
25/05/2018, 11:07
Ho letto che vogliono pH bassissimo, 5-7 circa, penso che con CO2 e tannini non avremo problemi (vorrei l'acqua ambrata per vederli in un ambiente più simile al loro, in natura).
Io li tengo a pH sotto il 6 con durezze non misurabili in acqua molto ambrata...
5C2984E8-2692-4E4A-9A6C-676E69AE0C8F.jpeg
65F23B91-5B5A-40E7-80C3-C9940AD1A052.jpeg

anche questo potrebbe essere un problema per le piante sempre per il discorso luce... ma su questo ti lascio a chi di piante ne sa più di me 😉

Come compagni di acquario io ho scelto i cardinali che hanno esigenze molto simili.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Il Dao di cui si può parlare non è l'eterno Dao...
Daodejing.

Seguo...😎

Avatar utente
Malt
star3
Messaggi: 290
Iscritto il: 14/04/18, 2:46

Tenerif67, famolo bello

Messaggio di Malt » 25/05/2018, 12:57

Giueli ha scritto: Non so se hai avuto modo di vedere il mio ,di piante emerse ne ho un bel pò
ti ho taggato apposta, adoro i tuoi acquari :x
Non voglio copiarti la vasca, che è sicuramente bellissimissima, preferirei fare qualcosa di testa mia (con la vostra supervisione).
Ti ho taggato per darmi qualche dritta su quali piante emerse scegliere, visto che ne hai così tante :)
Per esperienza tua, le più facili da reperire, quelle che crescono più rigogliose, le più facili da mantenere... e magari quelle che fioriscono (dubito sia possibile senza luce naturale)
Affrontiamo la vita facendo schifo ogni giorno di meno. :-bd

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 16249
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Tenerif67, famolo bello

Messaggio di Monica » 25/05/2018, 13:48

Ciao @Malt :) se vuoi mettere anche piante nel fondo devi per forza mantenere l'acqua più chiara, a me è morto anche il muschio :( per le emerse il Pothos che è utilissimo, lo Spathiphyllum fiorisce, l'Orchidea anche :) tieni conto che la maggior parte delle piante d'appartamento puoi metterle in acqua :)

Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Malt
star3
Messaggi: 290
Iscritto il: 14/04/18, 2:46

Tenerif67, famolo bello

Messaggio di Malt » 25/05/2018, 13:51

Monica ha scritto: se vuoi mettere anche piante nel fondo devi per forza mantenere l'acqua più chiara
Ciao monica :)
Cosa intendi con chiara? priva di tannini, o con poche piante emerse/galleggianti a bloccare la luce?
Per la seconda, avevo già intenzione di delineare la zona con piante emerse/galleggianti e la zona con piante nel fondo.
Affrontiamo la vita facendo schifo ogni giorno di meno. :-bd

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 16249
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Tenerif67, famolo bello

Messaggio di Monica » 25/05/2018, 13:53

Sia la prima che la seconda :) l'acqua troppo scura e la poca luce ti tolgono la possibilità di piante sommerse secondo me, delimitare le emerse e non ambrare troppo ti da invece la possibilità di metterle :)

Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Giueli
Moderatore Globale
Messaggi: 10195
Iscritto il: 21/01/17, 22:27

Tenerif67, famolo bello

Messaggio di Giueli » 25/05/2018, 13:54

Malt ha scritto: Ti ho taggato per darmi qualche dritta su quali piante emerse scegliere, visto che ne hai così tante
Io ho Pothos, Spatifilum, Phalaenopsis, Fittonia dieffenbachia, Dracena, Chamaedorea elegans, Tradescantia zebrina, Chlorophytum comosum,pachira acqustica ... sono tutte di facile reperibilità nei garden ,alcune le ho trovate anche nei supermercati a pochi euro...😉

Le mia non hanno luci vanno avanti con quella ambiente ma le stanze sono molto luminose.😉
Il Dao di cui si può parlare non è l'eterno Dao...
Daodejing.

Seguo...😎

Avatar utente
Malt
star3
Messaggi: 290
Iscritto il: 14/04/18, 2:46

Tenerif67, famolo bello

Messaggio di Malt » 25/05/2018, 14:07

Monica ha scritto: Sia la prima che la seconda :) l'acqua troppo scura e la poca luce ti tolgono la possibilità di piante sommerse secondo me, delimitare le emerse e non ambrare troppo ti da invece la possibilità di metterle :)
Non pensavo che l'acqua ambrata potesse essere un problema, io non intendo arrivare ai livelli di @Giueli ma limitarmi alla semplice ambratura dovuta ai legni e a foglie/pignette (per aiutarmi col pH).
Non penso di arrivare a livelli eccessivi di ambratura, come quella di giueli, che ha raggiunto immagino grazie ad un tappeto di foglie di catappa.
Giueli ha scritto: Io ho Pothos, Spatifilum, Phalaenopsis, Fittonia dieffenbachia, Dracena, Chamaedorea elegans, Tradescantia zebrina, Chlorophytum comosum,pachira acqustica ...
Per esperienza tua, quale fiorisce più facilmente? poi a casa me le guardo bene tutte
Affrontiamo la vita facendo schifo ogni giorno di meno. :-bd

Avatar utente
Giueli
Moderatore Globale
Messaggi: 10195
Iscritto il: 21/01/17, 22:27

Tenerif67, famolo bello

Messaggio di Giueli » 25/05/2018, 14:19

Malt ha scritto: Per esperienza tua, quale fiorisce più facilmente? poi a casa me le guardo bene tutte
Naturalmente l’orchidea e anche la Tradescantia zebrina fa dei bei fiorellini lilla... le altre non le ho mai viste in fiore,alcune penso non lo producano proprio.😉
Il Dao di cui si può parlare non è l'eterno Dao...
Daodejing.

Seguo...😎

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: LorenzoP e 6 ospiti