Centralina Per acquario

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
Guybrush
star3
Messaggi: 346
Iscritto il: 14/08/17, 23:46

Centralina Per acquario

Messaggio di Guybrush » 03/09/2017, 15:07

FedericoF ha scritto: Ma invece del display perché non usare un modulo bluetooth e interpretare i dati tramite un'app android o iOS? Così fai anche più pratica ;)
Come mai non direttamente un modulo eth o wifi?
In questo modo potresti comunque limitare l'accesso solo in LAN, come fossi in bluetooth, senza precluderti di monitorarla da qualsiasi dispositivo, di qualsiasi brand, anche fisso e anche da remoto.
L'interfaccia rimarrebbe una senza ulteriori lavori.
Guarda dietro di te! Una scimmia a tre teste!

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Centralina Per acquario

Messaggio di FedericoF » 03/09/2017, 15:20

Guybrush ha scritto:
FedericoF ha scritto: Ma invece del display perché non usare un modulo bluetooth e interpretare i dati tramite un'app android o iOS? Così fai anche più pratica ;)
Come mai non direttamente un modulo eth o wifi?
In questo modo potresti comunque limitare l'accesso solo in LAN, come fossi in bluetooth, senza precluderti di monitorarla da qualsiasi dispositivo, di qualsiasi brand, anche fisso e anche da remoto.
L'interfaccia rimarrebbe una senza ulteriori lavori.
Perché è più facile gestire il Bluetooth su Arduino in teoria.
Anche se come dici te sarebbe molto più bello.
Però un web server hostato su Arduino non è il caso perché rischi di rallentare il ciclo che controlla il resto (luci ecc..)
L'altra mia idea è un raspberry che comunica con tutti gli Arduino (che ne ho diversi a casa) e lascia a disposizione un web service da cui controllare la situazione è configurare vari parametri. Il problema è il tempo =))


Posted with AF APP
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Guybrush
star3
Messaggi: 346
Iscritto il: 14/08/17, 23:46

Centralina Per acquario

Messaggio di Guybrush » 03/09/2017, 23:13

Non ho esperienza diretta su Arduino.
A breve dovrei avere tutti i pezzi per testare le prestazioni nel fornire una pagina html direttamente da scheda SD e ottenere i valori con richieste Ajax minimali.

Altrimenti rimane l'idea di inviare dati periodicamente a un server (poca spesa annua o free).
Da lì si può fare di tutto.


Posted with AF APP
Guarda dietro di te! Una scimmia a tre teste!

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Centralina Per acquario

Messaggio di FedericoF » 04/09/2017, 7:20

Guybrush ha scritto: Non ho esperienza diretta su Arduino.
A breve dovrei avere tutti i pezzi per testare le prestazioni nel fornire una pagina html direttamente da scheda SD e ottenere i valori con richieste Ajax minimali.

Altrimenti rimane l'idea di inviare dati periodicamente a un server (poca spesa annua o free).
Da lì si può fare di tutto.


Posted with AF APP
Sì ma se lo fai sullo stesso Arduino dove controlli luci e resto, poi, se arriva una richiesta http nello stesso istante in cui sta spegnendo le luci che fai? Fai lampeggiare le luci?
Secondo me ogni tot tempo l'arduino manda i dati ad un server a casa tua, come un raspberry. E richiede le eventuali modifiche. Così l'arduino si fa i suoi comodi e solo se ha tempo durante il loop manda i dati.
Il raspberry fornisce l'interfaccia web per connettersi. Poi a te la scelta se far direttamente un'interfaccia o un'app.
Io optavo per la seconda perché mi è più comodo usare il telefono. E nel fare siti web son scarso =))


Posted with AF APP
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7336
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Centralina Per acquario

Messaggio di scheccia » 04/09/2017, 12:31

@Andreone mi è arrivata la sonda, il liquido in cui è immessa? Serve solo a tenerla pulita? O è il 3NKCL?


Posted with AF APP
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Guybrush
star3
Messaggi: 346
Iscritto il: 14/08/17, 23:46

Centralina Per acquario

Messaggio di Guybrush » 04/09/2017, 13:19

FedericoF ha scritto:
04/09/2017, 7:20
Sì ma se lo fai sullo stesso Arduino dove controlli luci e resto, poi, se arriva una richiesta http nello stesso istante in cui sta spegnendo le luci che fai? Fai lampeggiare le luci?
Le luci ora ho solo tubi T8, ma se stessi dimmerando dei LED: ad ogni passaggio di Loop() imposto un valore nuovo (se è passato abbastanza ritardo dall'ultima volta).
Loop() è soltanto un wrapper di questo linguaggio simil C, in realtà la CPU sta lavorando comunque e il valore PWM impostato rimarrà uguale fino al prossimo giro.
Se arriva una richiesta http, la gestisco perdendo un po' tempo prima di settare un valore più basso alle luci.
Se ho capito come funziona Arduino, alla peggio, invece di 30 minuti, impiegherò qualche secondo in più per regolare alba/tramonto.
FedericoF ha scritto:
04/09/2017, 7:20
Secondo me ogni tot tempo l'arduino manda i dati ad un server a casa tua, come un raspberry. E richiede le eventuali modifiche. Così l'arduino si fa i suoi comodi e solo se ha tempo durante il loop manda i dati.
Il raspberry fornisce l'interfaccia web per connettersi. Poi a te la scelta se far direttamente un'interfaccia o un'app.
Io optavo per la seconda perché mi è più comodo usare il telefono. E nel fare siti web son scarso
Questo è comunque l'approccio che preferirei, visto cosa posso fare in una web application con i dati.
Volo pindarico: un server con dati da molti acquari di utenti diversi, potrebbe raggrupparli per tipologia, confrontarli e dare consigli ai neofiti notando grandi differenze rispetto ai valori medi. Ognuno potrebbe comunque accedere con autenticazione e vedere le sue vasche o renderne pubbliche se desidera... è comunque solo un sogno, per ora mi basterebbe vedere una pagina web coi valori della mia vasca ancora desolatamente vuota. :))
Guarda dietro di te! Una scimmia a tre teste!

Avatar utente
Andreone
star3
Messaggi: 515
Iscritto il: 08/02/16, 21:32

Centralina Per acquario

Messaggio di Andreone » 04/09/2017, 17:43

scheccia ha scritto: @Andreone mi è arrivata la sonda, il liquido in cui è immessa? Serve solo a tenerla pulita? O è il 3NKCL?


Posted with AF APP
@scheccia anche a te è arrivata con tutto scritto in cinese eh? @-) X(
Secondo me è kcl, visto che le sonde le devono conservare fino a quando non le vendono..

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7336
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Centralina Per acquario

Messaggio di scheccia » 04/09/2017, 18:34

Andreone ha scritto: @scheccia anche a te è arrivata con tutto scritto in cinese eh?
Secondo me è kcl, visto che le sonde le devono conservare fino a quando non le vendono.
Si, ma è questo
Immagine
Se non ho capito mLe dice di attivarlo, tenendolo 8 ore in quella soluzione??
Come lo hai tarato?


Posted with AF APP
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Andreone
star3
Messaggi: 515
Iscritto il: 08/02/16, 21:32

Centralina Per acquario

Messaggio di Andreone » 04/09/2017, 20:09

A me è arrivato così com'è, nessuna spiegazione, solo il codice! ma la sonda non l'ho ancora utilizzata... l'altro modello invece ho lavato la testina con acqua demineralizzata, asciugata e tarato con soluzioni pH 6,86 e pH 4..
chimica-dell-acquario-f14/conservazione ... 24399.html

Avatar utente
caste94
star3
Messaggi: 17
Iscritto il: 25/12/16, 18:51

Centralina Per acquario

Messaggio di caste94 » 07/09/2017, 19:22

Scusate l'intromissione ma questo topico mi interessa molto.
Da circa un anno mi sono cimentato nel voler creare una centralina simile a quella che avete descritto di voler fare.
Con un mio amico ne ho costruita una per il due acquario da 600lt e contava la gestione di:
24 prese
2 sonde pH
sonda temperatura
comando CO2 automatico secondo il pH

il tutto comandato da uno schermo lcd grafico e una tastiera fatta da me per navigare nei vari menu.
Il programma dopo tanta fatica sono riuscito a compilarlo e tutto funzionava singolarmente bene.
Una volta assembrato il tutto però sono nati i vari problemi.
Iniziamo con le sonde pH che non funzionavano bene ed ho dato la colpa alla sua acqua salata che le faceva lavorare male.
Ma la cosa più seria è stata che quando i rele andavano in connessione, lo schermo si spegneva del tutto poiché l'assorbimento era troppo.
Non sono riuscito ad andare avanti e da allora il progetto è stato abbandonato quasi del tutto.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 2 ospiti