CO2 Fai da te con lieviti

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
rockkyband
star3
Messaggi: 28
Iscritto il: 29/08/17, 0:25

CO2 Fai da te con lieviti

Messaggio di rockkyband » 12/09/2017, 23:22

Ho deciso che CO2 sia! :-bd
Pensavo di realizzare qualcosa del genere:

CO2 da lieviti per acquario (SENZA gel)

Per una vasca molto piantumata e rosse in vasca, può bastare?
2 cose non mi sono chiare: a cosa serve il forbox? il deflussore non dovrebbe già consentire di regolare il flusso?
Fino al contagoccie ci sono. Poi il tubo deve andare in vasca. Lo lascio così com'è con l'innesto per siringa in vasca oppure devo tagliare e mettere un diffusore?

Grazie anticipatamente per le risposte

Avatar utente
Salvo990
star3
Messaggi: 728
Iscritto il: 14/06/17, 18:55

CO2 Fai da te con lieviti

Messaggio di Salvo990 » 12/09/2017, 23:32

Allora io avevo la CO2 a lievi fino a un mese fa poi sono passato alla bombola ricaricabile, praticamente per fare l'impianto a lieviti ti serve una bottiglia da 1,5 per acqua gasata, il deflussore per flebo. Io con questo materiale ho costruito l'impianto che mi ha permesso di farmi crescere l'althernathera e altre piante diciamo difficili :-bd
pH 7.1---n03 7---NO<sub>2</sub><b><sup>-</sup></b> 0---GH 7d----kh5d

Avatar utente
rockkyband
star3
Messaggi: 28
Iscritto il: 29/08/17, 0:25

CO2 Fai da te con lieviti

Messaggio di rockkyband » 13/09/2017, 0:28

Salvo990 ha scritto: Allora io avevo la CO2 a lievi fino a un mese fa poi sono passato alla bombola ricaricabile,
Grazie per la risposta.
Non mi è chiaro cosa devo mettere in vasca. l'estremità del deflussore così com'è? Oppure bisogna aggiungere un diffusore specifico?

Avatar utente
Salvo990
star3
Messaggi: 728
Iscritto il: 14/06/17, 18:55

CO2 Fai da te con lieviti

Messaggio di Salvo990 » 13/09/2017, 7:19

Devi aggiungere un diffusore specifico per CO2, va in un negozio di acquariofilia e scegli quello quello che preferisci o il microionizzatore, o il flipper o il venturi.ma ti avviso che costeranno un pochino :-bd
pH 7.1---n03 7---NO<sub>2</sub><b><sup>-</sup></b> 0---GH 7d----kh5d

Avatar utente
kumuvenisikunta
PRO Ciclidi Nani
Messaggi: 1574
Iscritto il: 17/03/16, 17:41

CO2 Fai da te con lieviti

Messaggio di kumuvenisikunta » 13/09/2017, 15:28

ciao :)
rockkyband ha scritto: a cosa serve il forbox?
il forbox serve a regolare le bolle
rockkyband ha scritto: il deflussore non dovrebbe già consentire di regolare il flusso?
la pressione è alta quindi con quello non ce la fai,già è difficile con il forbox :-??
rockkyband ha scritto: Lo lascio così com'è con l'innesto per siringa in vasca oppure devo tagliare e mettere un diffusore?
No,devi mettere un diffusore
quelli acquistati generalmente funzionano a pressioni più alte ma puoi sempre farlo da te
CO2 in acquario - sistema Venturi sul filtro esterno
CO2 in acquario: diffusore con tasselli Fischer
reattore CO2 fai-da-te
miscelatore CO2 fai-da-te
Questi utenti hanno ringraziato kumuvenisikunta per il messaggio:
Marlin_anziano (14/09/2017, 18:22)
Alessandro

Avatar utente
rockkyband
star3
Messaggi: 28
Iscritto il: 29/08/17, 0:25

CO2 Fai da te con lieviti

Messaggio di rockkyband » 14/09/2017, 1:44

kumuvenisikunta ha scritto: il forbox serve a regolare le bolle
Acquistato il deflussore oggi. Ho capito il perchè dell'utilizzo del forbox. Il regolatore di intensità, sul deflussore, è montato sul lato opposto a quello necessario.

Ho proceduto a riutilizzare lo strumento di regolazione già in dotazione sul deflussore invertendone la posizione rispetto al contagoccie. Avevo già un contenitore da produzione CO2 da lieviti ed ho usato quello (purtroppo la pompa ad immersione è andata). Allego foto. Può andare? Che ne dite?

Altra domanda: a parte la caduta del contenitore, corro il rischio che il liquido contenuto nella bottiglia raggiunga la vasca? Magari quando la pressione è troppo bassa?

grazie
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
kumuvenisikunta
PRO Ciclidi Nani
Messaggi: 1574
Iscritto il: 17/03/16, 17:41

CO2 Fai da te con lieviti

Messaggio di kumuvenisikunta » 14/09/2017, 17:31

rockkyband ha scritto: Ho proceduto a riutilizzare lo strumento di regolazione già in dotazione sul deflussore invertendone la posizione rispetto al contagoccie
in bocca al lupo :ymdevil:
rockkyband ha scritto: Avevo già un contenitore da produzione CO2 da lieviti ed ho usato quello (purtroppo la pompa ad immersione è andata)
non lo conosco,mi sembra un pò piccolo come contenitore,dovrai adeguarti con le dosi :-??
rockkyband ha scritto: corro il rischio che il liquido contenuto nella bottiglia raggiunga la vasca? Magari quando la pressione è troppo bassa?
durante la fermentazione si forma della schiuma
assicurati che tra il liquido e il pescaggio della CO2 ci sia parecchio spazio ;)
Alessandro

Avatar utente
rockkyband
star3
Messaggi: 28
Iscritto il: 29/08/17, 0:25

CO2 Fai da te con lieviti

Messaggio di rockkyband » 15/09/2017, 22:54

kumuvenisikunta ha scritto: in bocca al lupo
Posto le foto della versione 2.0.

Ho aggiunto un rubinetto in acciao per areatori per la regolazione del flusso e, all'uscita dele contenitore in plastica, una valvola di non ritorno.
Salvo990 ha scritto: Devi aggiungere un diffusore specifico per CO2, va in un negozio di acquariofilia e scegli quello quello che preferisci o il microionizzatore, o il flipper o il venturi.ma ti avviso che costeranno un pochino
In vasca ho deciso di utilizzare una porosa di legno di tiglio. Le bolle sono numerose e piccolissime.
Salvo990 ha scritto: Allora io avevo la CO2 a lievi fino a un mese fa poi sono passato alla bombola ricaricabile
Cosa ti ha convinto a cambiare?

Qual'è adesso il modo migliore per verificare se la CO2 che sò erogando è in quantità corretta?

Grazie a tutti
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Salvo990
star3
Messaggi: 728
Iscritto il: 14/06/17, 18:55

CO2 Fai da te con lieviti

Messaggio di Salvo990 » 16/09/2017, 7:28

Non c'è stata una motivazione per cambiare è stata una mia scelta, per verificare la CO2 vendono dei test da mettere nell'acqua, l'unica differenza che ho notato è quella che con la CO2 a lieviti non riuscivo a scendere per niente i valori, invece con questa per esempio da pH 7.8 che avevo sono sceso a 7.1 e il KH prima era 14 adesso è 5..
pH 7.1---n03 7---NO<sub>2</sub><b><sup>-</sup></b> 0---GH 7d----kh5d

Avatar utente
kumuvenisikunta
PRO Ciclidi Nani
Messaggi: 1574
Iscritto il: 17/03/16, 17:41

CO2 Fai da te con lieviti

Messaggio di kumuvenisikunta » 17/09/2017, 12:35

rockkyband ha scritto: Ho aggiunto un rubinetto in acciao per areatori per la regolazione del flusso e, all'uscita dele contenitore in plastica, una valvola di non ritorno.
:-bd
rockkyband ha scritto: In vasca ho deciso di utilizzare una porosa di legno di tiglio. Le bolle sono numerose e piccolissime.
vedi come va,al massimo prova con uno di quelli che ti ho linkato sopra ;)
parti con poche bolle/minuto e se serve le aumenti ;)
rockkyband ha scritto: Qual'è adesso il modo migliore per verificare se la CO2 che sò erogando è in quantità corretta?
misura il pH in vasca e il pH scecherato poi inseriscili nel Calcolatore di CO2 con correzione in temperatura e trovi la concentrazione si CO2


Posted with AF APP
Alessandro

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti