consiglio su impianto CO2

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
robertissima
star3
Messaggi: 158
Iscritto il: 11/04/17, 22:22

consiglio su impianto CO2

Messaggio di robertissima » 15/12/2017, 16:15

Ho rimisurato il pH e direi che siamo sui 7,5 ....adesso vorrei riprendere l'erogazione e forse sarebbe anche meglio visto che non ho pesci ...solo che mi sono accorta che il riscaldatore dell'altro acquario é rotto quindi il pesce é a temperatura 20/21 circa....ora sono indecisa se riportarlo nella vasca principale anche perché lí i valori di GH e KH mi sembrano migliori..solo che mi chiedo se i batteri del fitro non abbiano subito danni in seguito all'erogazione della CO2...? Il riscaldatore nuovo arriva prox sett. ...avrei pensato anche di sostituire il riscaldatore rotto con quello funzionante della vasca principale e lasciare il pesce dov'è....tanto anche se le piante rimangono senza riscaldatore non credo gli succeda niente ...così darei il tempo alla vasca principale di fare nuovi batteri e io potrei cimentarmi con la CO2 senza pericolo di tentare un'altra volta alla vita del pesce.... ? Cosa dovrei fare?

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 18635
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

consiglio su impianto CO2

Messaggio di Monica » 15/12/2017, 16:20

Ciao Roberta :) per quanto riguarda la CO2 non sono in grado di aiutarti,per l'ospite io lo lascerei dov'è ora mettendo il riscaldatore,non lo sposterei di nuovo,avresti cosi il tempo a vasca vuota di sperimentare l'impianto e le regolazioni

Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Gery
star3
Messaggi: 7089
Iscritto il: 22/12/16, 14:54

consiglio su impianto CO2

Messaggio di Gery » 15/12/2017, 19:32

robertissima ha scritto: Il riscaldatore nuovo arriva prox sett. ...avrei pensato anche di sostituire il riscaldatore rotto con quello funzionante della vasca principale e lasciare il pesce dov'è....tanto anche se le piante rimangono senza riscaldatore non credo gli succeda niente ...così darei il tempo alla vasca principale di fare nuovi batteri e io potrei cimentarmi con la CO2 senza pericolo di tentare un'altra volta alla vita del pesce.... ? Cosa dovrei fare?
Hai pensato in maniera corretta :D e come ti ha detto Monica meglio non stressare il pesciotto ulteriormente.
robertissima ha scritto: Ho rimisurato il pH e direi che siamo sui 7,5 ....adesso vorrei riprendere l'erogazione e forse sarebbe anche meglio visto che non ho pesci .
Se sei pronta, inizia a erogare 4-5 bolle e domani misura il pH.
Le mie vasche:
/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-vecchietto-a-nuova-vita-t27214.html

/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-piccoletto-t34369.html

Avatar utente
robertissima
star3
Messaggi: 158
Iscritto il: 11/04/17, 22:22

consiglio su impianto CO2

Messaggio di robertissima » 15/12/2017, 19:43

Ok grazie Monica e Gery...domani mattina preparo le bottiglie e poi inizio di nuovo...speriamo bene ....ciao

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti