Realizzare coperchio in plexiglass

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
Letizia
star3
Messaggi: 858
Iscritto il: 06/11/16, 2:37

Realizzare coperchio in plexiglass

Messaggio di Letizia » 04/02/2017, 21:09

Buona sera a tutti,
stavo valutando quale vasca farmi regalare per il compleanno (che, se riuscirò a portarla in camera senza che i miei mi scoprano, probabilmente ospiterà un trio di Aphyosemion bivittatum :) ).
Inizialmente ero orientata verso una Wave (45x28x30h cm), ma, a quanto pare, è fuori produzione e pertanto avevo ripiegato per la Blau cubic (stesse dimensioni).
Oggi però su un sito ho trovato due vasche semplici marca mondial fauna: la prima ha le stesse dimensioni, ma costa quasi la metà (22 euro contro 39), e la seconda misura 50x33x35h cm e viene pochi euro in più (le dimensioni maggiori mi stuzzicano, ma devo vedere se riesco a trovarle comunque posto sulla scrivania - inizio anche a preoccuparmi del peso, quanto può reggere solitamente una scrivania?!).
Premesso che non conosco questa marca (quindi sarebbe anche bello sapere di non rischiare che mi inondi la camera) e che la foto è pessima (quindi spero sia bella come sembra), resta però il problema che a me servirebbe un acquario chiuso e, mentre le prime due vasche avevano il coperchio in vetro incluso, queste due sarebbero costituite solo dai 5 vetri.
Dovrei quindi costruirmi io il coperchio, a questo punto in plexiglass (meno fragile).
Arrivo quindi alle vere domande:
Se con coperchio intendo una semplice lastra tagliata su misura da appoggiare sopra, è una cosa che chiunque è in grado di fare con gli strumenti che si hanno solitamente in casa, o serve comunque una buona manualità e strumenti appositi?
Visto che, se optassi per quella più piccola, la scelta della vasca senza coperchio sarebbe principalmente per una questione di risparmio, il gioco vale la candela? So che il plexiglass costicchia, quindi vorrei capire se fare il coperchio alla fine non venga di più della differenza tra le due vasche.
Grazie a tutti in anticipo per le risposte!
"Se vuoi fare un passo avanti, devi perdere l'equilibrio per un attimo" - Massimo Gramellini

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 15478
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Realizzare coperchio in plexiglass

Messaggio di roby70 » 04/02/2017, 21:13

Prova a dare una lettura a questo articolo che ne parla Coperchio trasparente per acquario
Non è che devi farlo così complicato ;)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 15706
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Re: Realizzare coperchio in plexiglass

Messaggio di Monica » 04/02/2017, 21:26

Quoto Roby sul non complicato,se non hai voglia di seguire l'articolo :) basta andare in un Brico e farsi fare un taglio leggermente più corto sù un lato rispetto alle misure dell'acquario,dallo spazio passeranno i cavi ma non i gatti ;) tre pezzetti di antiscivolo trasparente sui lati e sei più che a posto...se vuoi fare un lavoro più completo ti fai tagliare anche i tre laterali di 3/4 centimetri e li incolli al coperchio usando l'Attak,così lo incastri :) in questo caso tieni conto dello spessore per le misure :)
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Letizia
star3
Messaggi: 858
Iscritto il: 06/11/16, 2:37

Re: Realizzare coperchio in plexiglass

Messaggio di Letizia » 04/02/2017, 21:43

Grazie mille!
L'articolo l'avevo visto, ma di sicuro non pensavo a una cosa così complicata!!!
Come scrivevo, pensavo più a un normale rettangolo con un angolo mancante per eventuali fili, o, come scriveva Monica, con un lato leggermente più corto.
Il problema sostanziale è che quello bravo con l'archetto da traforo è mio papà (io non sono mai riuscita a fare più di un centimetro senza rompere il seghetto), il quale non dovrà sapere della vasca fino a quando non sarà lì da mesi :D
Inoltre non saprei quanto possa davvero costare una lastra in plexiglass. Mi sa che appena ho tempo mi tocca fare un salto al Leroy Merlin (non faccio pubblicità, ma è solo quello più vicino) e chiedere se magari hanno scarti e se me li possono tagliare loro su misura.
Monica, non ho ben capito cosa intendi con i tre laterali: intendi qualcosa di simile alla forma dei classici coperchi delle scatole delle scarpe (a incastro? ok, mi sono spiegata da cani, ma spero riusciate comunque a comprendermi ;) ).
"Se vuoi fare un passo avanti, devi perdere l'equilibrio per un attimo" - Massimo Gramellini

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 15706
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Re: Realizzare coperchio in plexiglass

Messaggio di Monica » 04/02/2017, 21:47

Letizia ha scritto:quanto possa davvero costare
Se come scrivi tu trovi uno scarto poco :)
Letizia ha scritto:classici coperchi delle scatole delle scarpe
:-bd esatto...solo che i lati sono tre (se quello dietro ad esempio lo lasci più corto) e non quattro :)
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7036
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: Realizzare coperchio in plexiglass

Messaggio di DxGx » 05/02/2017, 9:06

Monica ha scritto:tre pezzetti di antiscivolo trasparente
Cioè? Riesci a mettere una foto? :D
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 15706
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Re: Realizzare coperchio in plexiglass

Messaggio di Monica » 05/02/2017, 9:20

DxGx ha scritto:Cioè? Riesci a mettere una foto?
Lascio di proposito dove può acquistarlo visto che ci farà un giro :)
20170205091645-1610689387.png
Tagli tre (in questo caso,altrimenti quattro) strisce dello spessore dei vetri dell'acquario e le incolli al bordo...rimane praticamente invisibile ma il coperchio è stabile :) se si fanno anche i bordi non serve
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato Monica per il messaggio:
DxGx (05/02/2017, 9:21)
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4014
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: Realizzare coperchio in plexiglass

Messaggio di Silver21100 » 05/02/2017, 9:41

:-? :-? La lastra di plexiglass di adeguato spessore rischi di pagarla dai 15 ai 20 euro, poi viene il resto :(
Nulla ti vieta di appoggiare un semplice ritaglio senza bordi e menate varie e se non te lo tagliano al brico center con una semplice lama del seghetto da ferro riesci a fare tutto da sola ... ma il problema non è questo, se compri una vaschetta aperta devi usare un faretto per illuminarla e se tra il faretto e la vasca metti una lastra di plexiglass avrai sicuramente fenomeni di condensa che in breve tempo opacizzeranno la superficie trasparente :( .
Detta da me che sono malato di "fai da te" suona quasi come un eresia , ma hai considerato l'idea di una vasca chiusa usata? Spesso si trovano affari veramente risparmiosi che con piccoli interventi facilissimi per chiunque garantiscono degli ottimi risultati...
Ora parliamo della scrivania , se è una di quelle di una volta fatte in legno come Dio comanda una 50ina di chili te li regge senza problemi, se invece hai a che fare con un qualcosa di moderno costruito in truciolare laminato qualche rischio da deformazione lo corri.
Mi spiace passare per il rompiballe di turno ma al posto tuo , se hai scarsa manualità e devi lavorare in clandestinità :D per mettere i tuoi di fronte al fatto compiuto insisterei su una vasca chiusa fin da subito nuova od usata , se invece sei già decisa su quella aperta , cerca bene perché alcune vasche di piccole dimensioni offrono già un coperchio trasparente posizionabile con piccole staffe interne , infine per la scrivania parlaci di lei, spessori , materiali e posizione della vasca sono da verificare.
Questi utenti hanno ringraziato Silver21100 per il messaggio:
Letizia (05/02/2017, 11:21)

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4014
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: Realizzare coperchio in plexiglass

Messaggio di Silver21100 » 05/02/2017, 9:57

... quando una cosa capita a fagiolo :D
http://www.acquariofiliafacile.it/mostr ... ml#p399876
Dai un occhiata a questo articolo ... sembra fatto apposta per te, se guardi con attenzione il coperchio ,noterai che è una lastra appoggiata a dei supporti interni come ti ho scritto nel post precedente ;)

Avatar utente
Letizia
star3
Messaggi: 858
Iscritto il: 06/11/16, 2:37

Re: Realizzare coperchio in plexiglass

Messaggio di Letizia » 05/02/2017, 11:21

Grazie mille per tutte le risposte.
La mia idea era per una vasca "aperta" (con lastra sopra) puramente per una questione estetica: vorrei avere qualcosa di visivamente più leggero; l'altra vasca l'ho dovuta comprare al volo per poter sistemare al più presto i granchi e la scelta è ricaduta su un Wave laguna LED 40, che in quel periodo in un negozio era scontatissimo e mi sembrava un affare, però, anche se sono felicissima della mia vasca e dei miei granchietti, quel coperchio nero alto 7 cm è davvero un pugno in un occhio; inoltre c'è anche il fatto che è incollato (e scomodissimo perché il filtro percolatore è un tutt'uno con coperchio e vasca), e quindi una volta che vorrò farla diventare una vasca aperta, dovrò stare attenta a staccarlo senza rovinare il vetro.
Vasche usate su queste dimensioni (chiuse in buono stato o "aperte") in questo periodo non ne ho trovate; la maggior parte di quelle "aperte" sono cubetti, mentre preferirei qualcosa di rettangolare per dare, a parità di litraggio, un minimo di spazio di nuoto ai pescetti (se, come spero, non resteranno solo 3 ;) ).
Silver21100 ha scritto::-? :-? La lastra di plexiglass di adeguato spessore rischi di pagarla dai 15 ai 20 euro, poi viene il resto :(
Questa era principalmente la mia preoccupazione: se restassi sull'idea della vasca 45x28x30 cm, a quel punto mi conviene andare sulla vasca blau, che viene 16-17 euro in più, ma ha già coperchio incluso e in più il tappetino per appoggiarla.
Silver21100 ha scritto: se compri una vaschetta aperta devi usare un faretto per illuminarla e se tra il faretto e la vasca metti una lastra di plexiglass avrai sicuramente fenomeni di condensa che in breve tempo opacizzeranno la superficie trasparente :( .
Ma questo vale solo per il plexiglass? La vasca blau avrebbe il coperchio in vetro.
La vasca più grande a meno di 25 euro, invece, mi alletta alquanto, ma non ho trovato nessuna recensione sulla marca. So che la Mondial Fauna importa prodotti asiatici (principalmente cinesi) e poi mette sopra il suo marchio; non sono assolutamente contraria alla roba cinese (alla fine il 90% delle cose che abbiamo in casa ormai viene prodotto, almeno in parte, in Asia), ma il non aver trovato una sola persona che ne parla bene o una sola foto in internet mi preoccupa (come è fatto il silicone? rischio di trovarmi la camera allagata e i pesci morti sul pavimento? siamo sicuri che a lungo andare non rilascia sostanze tossiche?).
Inoltre riguardando bene il sito, mi sono accorta che la foto di rappresentanza è in realtà presa dal catalogo Wave (è la foto della Wave zen artist - per forza mi sembrava bella!!! In effetti l'avrei presa in considerazione se avesse avuto misure maggiori). Boh, possibile che il negozio non si sia nemmeno sforzato di fare una foto alla vasca reale? Probabilmente sono pare mie, ma non so quanto convenga rischiare.
Ricapitolando: mi sa che per questa volta resterò sulla vasca blau, mai vista dal vivo, ma della quale ho letto pareri molto positivi (e della quale ho comunque trovato molte foto di allestimenti dove mi sembra anche molto bella). Ritornerò sull'argomento coperchio in plexiglass, qualora i miei gatti dormendoci sopra dovessero sfondarmi il coperchio in vetro :)) .
Si parla quindi di un 38 L scarsi lordi; con arredo e tutto, possiamo stimare un massimo 40 Kg (abbondando)?
La mia scrivani è vecchiotta (quasi 20 anni), ma, sebbene presa all'ikea, mi sembra fatta abbastanza bene; è costituita da una lastra in pino (vero legno, non truciolare), spessore 2,5 cm, e poggia su quattro "gambe" sempre in pino, di diametro di circa 7 cm.
Vi allego una foto fatta al volo con il cellulare (scusate lo sporco e il disordine, ma sono in fase studio e le pulizie della camera sono l'ultimo dei miei pensieri =)) )
scrivania.jpg
Con l'altra vasca non mi ero assolutamente posta il problema (40 L lordi scardi, riempita per metà, credo che non arrivi nemmeno a 20 kg), secondo voi posso andare sul sicuro anche con questa? (scusate l'ot rispetto al titolo del topic, ma, già che ci sono e che mi avete anche già iniziato a rispondere, non sto ad aprirne uno nuovo)
Buona domenica a tutti!

Modifica: dimenticavo, l'idea era di posizionare la vasca su un angolo (più o meno dove vedete ora la vaschetta in plastica, ma con il lato minore appoggiato alla parete - così me la godo nella sua interezza sia dal letto, sia mentre lavoro al pc - la televisione verrà spostata), in modo tale che il peso scarichi su una delle 4 gambe).
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Se vuoi fare un passo avanti, devi perdere l'equilibrio per un attimo" - Massimo Gramellini

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti