Avvio pmdd

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Lele123
star3
Messaggi: 741
Iscritto il: 15/05/14, 11:54

Re: Avvio pmdd

Messaggio di Lele123 » 25/04/2016, 21:19

Artic1 ha scritto:Ce la puoi mettere una bella foto della vasca
"bella" era 1,5 anni fa con l'Heteranthera zosterifolia e la CO2 come in avatar...

i valori sono quelli del post dell'altro giorno ma con 0,5 ml di cifo azoto in più...

filamentose che non mollano...il ferro l'ho messo fino ad arrossamento 20 giorni fa

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
#teamnofilter

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5801
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Avvio pmdd

Messaggio di Artic1 » 28/04/2016, 1:12

Non mi sembra di vedere carenze specifiche.
Continua a somministrare 0.5 ml di cifo azoto ogni 3 giorni fino a quando non ristabiliamo un livello di azoto decente per quella selva che hai in vasca. ;)
Vedrai che le filamentose le facciamo sparire. Però assolutamente non toccare il filtro altrimenti potenzi l'effetto delle filamentose con il cifo azoto.

Stick in via radicale ne usi? (Dal profilo direi di si) Con quella selva potrebbe aver un buon senso però ora che dai il cifo stai attento che se somministri anche gli stick si sommano i quantitativi di azoto perché il manado lascia passare facilmente in colonna. ;)
Questi utenti hanno ringraziato Artic1 per il messaggio:
Lele123 (28/04/2016, 21:02)
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Lele123
star3
Messaggi: 741
Iscritto il: 15/05/14, 11:54

Re: Avvio pmdd

Messaggio di Lele123 » 28/04/2016, 21:05

:-bd ok continuo con l'azoto come dici...il filtro non viene nemmeno aperto da agosto...pulisco solo il prefiltro con la lana.


niente stick nel fondo o comunque starò attento finchè continuo con l'azoto liquido

rinverdente una volta settimana no?...

sospetto che i miei 2 anni circa con easylife e cambi del 10% settimanali ho inzuppato il manado di tutto un po', per questo non ci sono gravi carenze....non metto potassio da ottobre...ma la conducibilità è inchiodata
#teamnofilter

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5801
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Avvio pmdd

Messaggio di Artic1 » 28/04/2016, 22:57

Lele123 ha scritto:pulisco solo il prefiltro con la lana
Io ho un fondo di terriccio... Diciamo che sporca abbastanza la lana. Da quando ho smesso di pulirla e l'ho messa a maglie decisamente meno compatte... mi sono sparite le alghe filamentose ed io... non ho la CO2 che favorisce abbondantemente le piante...
Fai in modo di dover pulire la lana meno di una volta ogni due mesi e non fare in alcun modo coincidere la concimazione azotata con la pulizia della lana.

PS: neanche a farlo apposta, proprio per questi problemi o l'ho appena eliminata. :)
Questi utenti hanno ringraziato Artic1 per il messaggio:
Lele123 (28/04/2016, 23:17)
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5801
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Avvio pmdd

Messaggio di Artic1 » 28/04/2016, 22:59

Lele123 ha scritto:rinverdente una volta settimana no?...
Valuta se è necessario, anche lui alza un poco la conducibilità. Io aspetterei di vedere se con l'azoto le piante ricominciano a far scendere quella benedetta conducibilità.
Questi utenti hanno ringraziato Artic1 per il messaggio:
Lele123 (28/04/2016, 23:17)
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Lele123
star3
Messaggi: 741
Iscritto il: 15/05/14, 11:54

Re: Avvio pmdd

Messaggio di Lele123 » 28/04/2016, 23:17

Artic1 ha scritto:
Lele123 ha scritto:pulisco solo il prefiltro con la lana
Io ho un fondo di terriccio... Diciamo che sporca abbastanza la lana. Da quando ho smesso di pulirla e l'ho messa a maglie decisamente meno compatte... mi sono sparite le alghe filamentose ed io... non ho la CO2 che favorisce abbondantemente le piante...
Fai in modo di dover pulire la lana meno di una volta ogni due mesi e non fare in alcun modo coincidere la concimazione azotata con la pulizia della lana.

PS: neanche a farlo apposta, proprio per questi problemi o l'ho appena eliminata. :)
niente CO2, nemmeno io....

ma nel pratiko ho la sua spugna originale all'interno, non lo apro e spero di non aprirlo mai, proprio grazie al lavoro del prefiltro, intasamenti/rallentamenti zero per ora (quasi un anno che gira così)...pensavo che nella lana del prefiltro non ci fosse flora :-o
ho letto frasi di rox dove ho capito che nelle spugne ci sono i batteri che fanno la trasformazione ammonio>nitriti e nei cannolicchi batteri che fanno nitriti>nitrati...e che sulla lana non si annidasse un bel niente in quanto la sua struttura sintetica non aiutava i batteri ad aggrapparsi....ma mai pensavo di fare danni col pulire la lana...

mettere un prefiltro a maglie larghe mi costringerà a fare manutenzione alla spugna del pratiko interna, dove spero si annidino i batteri da non disturbare...
#teamnofilter

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5801
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Avvio pmdd

Messaggio di Artic1 » 29/04/2016, 0:56

Lele123 ha scritto:mettere un prefiltro a maglie larghe mi costringerà a fare manutenzione alla spugna del pratiko interna, dove spero si annidino i batteri da non disturbare...
Lele mi spiace, non conosco la struttura del tuo filtro. Devi essere tu a capire cosa puoi fare e cosa no, per migliorarlo.
Usa la logica e prova facendo quel che ti sembra corretto, è l'unico modo per vedere se la cosa funziona o no.
In ogni caso ti spiego perché anche nel perlon ci sono batteri:
Quel materiale marrone che riempie il perlon cos'è? Materiale organico. Giusto?
E cosa utilizzano i batteri per vivere? Materiale organico il più frammentato e nutritivo possibile. Quella schifezza marroncina che c'è nel perlon è per loro il cibo migliore che possono trovare, senza contare che gliene arriva altra nuova e fresca ogni giorno e che è in un punto di flusso continuo che annulla ogni possibile effetto di ambiente anossico legato alla degradazione del materiale organico stesso.

Pertanto quel che dice Rox è vero, il perlon non è la "casa" ideale per i batteri, ma con quella biomassa organica che si accumula dentro lo diventa sicuramente. Inoltre i batteri che agiscono sul ciclo dell'azoto non usano solo quei processi biochimici, han bisogno anche di altro per vivere e riprodursi. Nel materiale organico trovan tutto quello che serve loro per fare questo. E' una specie di terreno fertile per il loro attecchimento.
Anche io non muovevo, mai, i cannolicchi dall'acqua. Ma lavando il perlon e la spugna grossolana una volta al mese (non potevo far diversamente o la pompa andava in asciutta) le filamentose non sono mai sparite.
Da quando ho ridotto di un terzo le pulizie del filtro (riducendo la densità del perlon) le filamentose sono sparite e ritornano a fare un rapido saluto, solo dopo le pulizie. :)

Oggi ho rimosso il perlon del tutto, sto facendo un esperimento e vedrò come andrà. Sto riempiendo il filtro interno di Riccia fluitans che voglio sostituisca del tutto la filtrazione meccanica più grossolana, a monte della spugna e dei cannolicchi. Ovviamente il filtro deve essere senza coperchio o la pianta muore senza luce ma per ora il risultato è magnifico (sono già due mesi che la Riccia cresce nel filtro senza alcun problema) e se funziona tutto anche senza il perlon ne faccio un articolo. ;)
Questi utenti hanno ringraziato Artic1 per il messaggio:
Lele123 (29/04/2016, 17:00)
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Lele123
star3
Messaggi: 741
Iscritto il: 15/05/14, 11:54

Re: Avvio pmdd

Messaggio di Lele123 » 29/04/2016, 17:00

gran bella cosa!

comunque il perlon viene toccato solo ogni 4-5 mesi! e la spugna MAI. Non vedo assolutamente la corrente diminuire quindi penso vada bene così...anzi d'ora in poi pulirò la lana solo se vedo che si rallenta il flusso e non perchè sono passati dei mesi...grazie grazie
#teamnofilter

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5801
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Avvio pmdd

Messaggio di Artic1 » 29/04/2016, 22:11

:-bd
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti