Dubbi quantità fertilizzante

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
canon@le
star3
Messaggi: 57
Iscritto il: 07/01/15, 21:10

Dubbi quantità fertilizzante

Messaggio di canon@le » 10/02/2015, 20:33

Ciao,
Devo dire che da quando seguo i vostri consigli le cose vanno decisamente meglio.
Ma una cosa che proprio non riesco a mandare giù è la crescita lentissima del mio cerato :-!!! Ora mai sono rimasti circa 6/7 rametti che ciclicamente dopo essere stati reinseriti nel cannolicchio si spezzano in due lasciando una parte a marcire e l' altra a galleggiare ~x( .
Ho provato con tutto dagli stick al PMDD ma non cresce!!!!
Allego le foto della vasca ad oggi:
Immagine20150208_170605 by Canon@le, on Flickr
Secondo voi cosa può essere la carenza?
Le altre piante non hanno grossi problemi.

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9216
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Dubbi quantità fertilizzante

Messaggio di GiuseppeA » 11/02/2015, 9:20

Hai già dato un occhio all'articolo sul Ceratophyllum, magari trovi qualcosa di utile :-bd :-bd :-bd
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17413
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Dubbi quantità fertilizzante

Messaggio di cuttlebone » 11/02/2015, 9:30

Canon, come sei messo a nitrati e fosfati?


"L'errore diventa errore quando nasce come verità" S.L.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: Dubbi quantità fertilizzante

Messaggio di roberto » 11/02/2015, 10:30

importantissimi per la crescita delle piante....in vasca mia sono a 25 mg di nitrati.....ma so' di altri acquari con quasi 50 mg....
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20418
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Dubbi quantità fertilizzante

Messaggio di Rox » 11/02/2015, 11:28

Un elenco delle piante aiuterebbe, visto che dalla foto non tutte si riconoscono.

Inoltre, trattandosi di un Ceratophyllum, sarebbe utile conoscere le durezze e l'acidità.
E' una pianta da acque piuttosto dure.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
canon@le
star3
Messaggi: 57
Iscritto il: 07/01/15, 21:10

Re: Dubbi quantità fertilizzante

Messaggio di canon@le » 11/02/2015, 22:15

cuttlebone ha scritto:Canon, come sei messo a nitrati e fosfati?
NO2- 0
NO3- 5

Fosfati non so :-? ..... mai misurati
Rox ha scritto:Un elenco delle piante aiuterebbe, visto che dalla foto non tutte si riconoscono.
Rotala Rotundifolia
(cresce molo bene... molto fitta)
Hygrophila Polisperma
(Cresce ma con qualche problema alle foglie che a volte non hanno una bella forma e c.que piccole e "ruvide")
Sagittaria Subulata
(cresce con tipo una nuova "gettata" ogni 1/2 settimane - alcune foglie si ricoprono di alghe, ma tendo nel limite del possibile a tagliarle)
Vesicularia Dubyana
(cresce ma è il ricettacolo delle filamentose)
Limnophila Sessiliflora
(A parte internodi distanti tra loro dopo la Rotala è una delle piante che cresce + velocemente)
hydrocotyle leucocephala
(crescita impressionante ma con troppe radici sotto le foglie più vecchie)
Hydrocotyle Tripartita (ulima arrivata)
(Ottime condizioni crescita abbondante e foglie belle)
Ceratophyllum Demersum
(che ve lo dico a fare :)) :)) =)) =)) )
Inoltre, trattandosi di un Ceratophyllum, sarebbe utile conoscere le durezze e l'acidità.
E' una pianta da acque piuttosto dure.
pH 6.8 / 7.0
KH 6 / 8
GH 7 / 10

Se devo essere sincero, quando vedendo le piante nelle foto in rete, e riguardo le mie si capisce che a tutte manca qel non so che le renda esteticamente "sane"......Bo? ;)

A breve posterò qualche immagine specie per specie....

Avatar utente
tosodj
star3
Messaggi: 1515
Iscritto il: 30/05/14, 14:42

Re: Dubbi quantità fertilizzante

Messaggio di tosodj » 11/02/2015, 22:19

Sei come me basso di nitrati...infatti pure io di cerato sto messo male.
Prova con del mangime ai cereali nel filtro

Avatar utente
canon@le
star3
Messaggi: 57
Iscritto il: 07/01/15, 21:10

Re: Dubbi quantità fertilizzante

Messaggio di canon@le » 11/02/2015, 22:22

Per dare un idea di insieme la vasca il 28/12/14 era così:

Immagine_MG_1029 by Canon@le, on Flickr

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17413
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Dubbi quantità fertilizzante

Messaggio di cuttlebone » 11/02/2015, 22:22

Quel "non so" potrebbe essere composto da Nitrati, che hai troppo bassi, fosfati, di cui non conosci la concentrazione (che dovrebbero stare in rapporto 1/10 con i nitrati) e, visti KH e GH così vicini, potrebbe mancarti anche il magnesio.
Potresti integrare qualche frammento di stick NPK sotto le piante ed integrare gli altri elementi in colonna
Le alghe che infestano il muschio sono probabilmente legate al rallentamento delle tue piante.


"L'errore diventa errore quando nasce come verità" S.L.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
canon@le
star3
Messaggi: 57
Iscritto il: 07/01/15, 21:10

Re: Dubbi quantità fertilizzante

Messaggio di canon@le » 11/02/2015, 22:35

tosodj ha scritto:Sei come me basso di nitrati...infatti pure io di cerato sto messo male.
Prova con del mangime ai cereali nel filtro
Questa mattina ho inserito oltre alle solite 20 gocce di pmdd 1/2 stick.
Ed in effetti ho avuto un "crollo" di 50 punti di conducibilità......ma le filamentose si sono moltiplicate effetto BLOB!!!! =))
Da una parte metti dall'altra te lo ................ :-bd

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti