Fertilizzazione pmdd come procedere.

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Drg7
star3
Messaggi: 127
Iscritto il: 10/02/19, 17:48

Fertilizzazione pmdd come procedere.

Messaggio di Drg7 » 13/02/2019, 9:45

Buongiorno a tutti.

Da 2 settimane mi sono avvicinato al pmdd per la mia vasca, un acquario di circa 50 litri netti avvito ormai da anni con 2 anubias 2 echinodorus 1 cripto e qualche ciuffo di limnophila sessifora e Hygrophila polisperma (le ultime due sto cercando di aumentarne di quantità.

Le piante sembrano stare tutte abbastanza bene crescono (anche se lentamente) e mi fanno piccole bollicine di ossigeno.
Tutte tranne l’Hygrophila che oltre crescere mooolto lentamente ha sempre lo stesso problema, stelo sottile, foglie tendenzialmente bruttine colori tendenti al giallo, sulla maggior parte trovo piccoli buchi o macchie marroncine e viene perennemente attaccata dalle bba.


La mia vasca al momento ha una scarsa illuminazione 1738 lm per i sopra citati 50 litri (viewtopic.php?p=860431#p860431 qui stiamo studiando come aumentarla) fornisco CO2 circa 18 bolle al minuto che mi portano il pH a circa 7.5 con un KH di 6.

In seguito alla prima fertilizzazione 2 sabati fa con pmdd (dosi corrette in proportzione attraverso l’articolo aggiornato)
È una successiva aggiunta di
2.5 ml di rinverdente mercoledì scorso
2.5ml di soldato di magnesio sabato appena passato

E infine ieri 2.5 ml di nitrato di potassio e uno stick tagliato in 4 pezzi e sparso sotto il ghiaino in prossimità delle piante (visto che a ogni misurazione i mostrati sono perennemente bassi)

La EC dopo tutto questo ha raggiunto i 620 punti, senza aver mai accennato una diminuzione.

Il fatto è che vedo meglio quasi tutte le piante da quando ho iniziato tranne l’hogrophila che continua a presentare gli stessi sintomi.

Come posso procedere? 🙏🏻🙏🏻

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4303
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Fertilizzazione pmdd come procedere.

Messaggio di Wavearrow » 13/02/2019, 11:03

Ciao
per tua conoscenza darei un'occhiata a quest'articolo Allelopatia tra le piante d'acquario così tanto per essere informato sulla cosa.
Drg7 ha scritto: fornisco CO2 circa 18 bolle al minuto che mi portano il pH a circa 7.5 con un KH di 6.
sapresti indicare anche che concentrazione hai in vasca? potresti ad esempio utilizzare il calcolatore di CO2 oppure le Tabelle pH-KH per calcolo CO2 in acquario
la CO2 è un fertilizzante prima che essere un acidificante e potrebbe essere di aiuto nella gestione delle piante
Drg7 ha scritto: In seguito alla prima fertilizzazione 2 sabati fa con pmdd (dosi corrette in proportzione attraverso l’articolo aggiornato)
È una successiva aggiunta di
2.5 ml di rinverdente mercoledì scorso
2.5ml di soldato di magnesio sabato appena passato

E infine ieri 2.5 ml di nitrato di potassio e uno stick tagliato in 4 pezzi e sparso sotto il ghiaino in prossimità delle piante (visto che a ogni misurazione i mostrati sono perennemente bassi)
le fertilizzazioni che hai fatto dopo la prima, sono dovute a necessità che hai rilevato? te lo chiedo perchè il metodo pmdd non si basa su somministrazioni periodiche ma sulla lettura delle richieste delle piante...all'inizio sembra difficile (e forse lo è pure) ma poi con un po' di pazienza si riesce a capire qualcosa.

hai letto quest'articolo? Macro e micro-elementi per le piante d'acquario

ti consiglio di tenere un diario (cartaceo o digitale scegli tu) con tutte le misurazioni fatte e con tutte le dosi inserite...servirà prima a te per avere un memorandum su quanto fatto ...e a chi ti aiuta, per avere sott'occhio il quadro generale.
Diario di fertilizzazione in acquario


perchè non posti delle foto delle piante? fai anche una foto panoramica della vasca.
oltre alle foto fai un bel giro di test
un'altra domanda...con che acqua hai riempito? se hai utilizzato in toto o in parte acqua di rete, posteresti i valori che il gestore pubblica on line?
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
Drg7
star3
Messaggi: 127
Iscritto il: 10/02/19, 17:48

Fertilizzazione pmdd come procedere.

Messaggio di Drg7 » 13/02/2019, 11:39

CO2 scarsa o appena sufficiente sul calcolatore.

Le successive le ho fatte seguendo un po’ le carenze che mi sembrava di vedere, ma era meglio se mi affidavo subito a voi mi sa 😂 così mi sembra di andare proprio alla cieca! 😱

Inizierò con il diario e in serata vi posto qualche foto e i test a reagente (di cui ho quelli di base KH GH pH NO2- NO3-) mi consigleresti altro?

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4303
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Fertilizzazione pmdd come procedere.

Messaggio di Wavearrow » 13/02/2019, 11:48

Drg7 ha scritto: mi consigleresti altro?
per ora nient'altro....facciamo un passo alla volta.....piuttosto se hai modo di variare la distribuzione di CO2 fallo sempre per step ....poche bolle al minuto in più...poi aspetta almeno 12 ore per valutare pH e CO2 disciolta......solo così sei sicuro di non fare inavvertitamente errori di regolazione, ci vuole un po' ma ne vale la pena
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
Drg7
star3
Messaggi: 127
Iscritto il: 10/02/19, 17:48

Fertilizzazione pmdd come procedere.

Messaggio di Drg7 » 13/02/2019, 21:38

Perfetto, buona sera.

Acco i valori dei test
KH 6
GH 11
pH 7.8
NO3- 5/10
NO2- 0

I test sono della aquili per il pH ho usato phametro.

L’acquario è stato riempito con acqua di rete ma recentemente ho fatto diversi cambi con osmosi per portare KH da 12 a 6 (Ne farò ancora alcuni per portarlo a 5) così ho potuto abbassare pH da un 8 abbondante a 7.5 (circa e vorrei abbassarlo a 6.5)
Ora non cambio acqua da 4 settimane e rabbocchi fatti con ancqua distillata.

Aggiungo qualche foto.
Una generale è due piu specifiche sulla hogrophila.

Ho anche aumentato un po’ la CO2 questa sera
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4303
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Fertilizzazione pmdd come procedere.

Messaggio di Wavearrow » 14/02/2019, 9:34

la vasca non mi sembra messa male...hai piante che si nutrono per via radicale (echinodorus , cripto , Hygrophila) hai messo qualcosa sotto ?
se non lo hai fatto dei pezzettini di stick come suggerito nell'articolo PMDD - Protocollo avanzato (dividi uno stick in tre parti e metti 17 di stick nei pressi di ogni pianta, interrato bene in fondo)
vedrai che regolando la CO2 oltre che ad acidificare l'acqua farai un favore alla Hygrophila. occorre solo un po' di pazienza....
compila il diario e tra qualche giorno vediamo come rispondono le piante (nuovo giro di test e impressioni)
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
Drg7
star3
Messaggi: 127
Iscritto il: 10/02/19, 17:48

Fertilizzazione pmdd come procedere.

Messaggio di Drg7 » 14/02/2019, 10:31

Perfetto, quindi solo stick per ora? Non aggiungo fertilizzanti liquidi?

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4303
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Fertilizzazione pmdd come procedere.

Messaggio di Wavearrow » 14/02/2019, 11:00

Drg7 ha scritto: Perfetto, quindi solo stick per ora? Non aggiungo fertilizzanti liquidi?
qualcosina alla limnophila sessifora dobbiamo dargliela.
hai modo di misurare i fosfati?
gli oligo elementi da quanto tempo non li dai?
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
Drg7
star3
Messaggi: 127
Iscritto il: 10/02/19, 17:48

Fertilizzazione pmdd come procedere.

Messaggio di Drg7 » 14/02/2019, 11:06

Da 8 giorni l’ultima volta 2,5 ml

Fosfati per ora no 😣 a breve li acquisto.

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4303
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Fertilizzazione pmdd come procedere.

Messaggio di Wavearrow » 14/02/2019, 11:11

Drg7 ha scritto: Da 8 giorni l’ultima volta 2,5 ml
di che prodotto si tratta?
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti