PMDD: chiarimenti di base

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: PMDD: chiarimenti di base

Messaggio di Rox » 28/12/2015, 18:55

Qui nessuno fa passare da deficiente nessuno; :-bd e non ci sono iniziazioni.
Sul regolamento c'è scritto, in due-tre occasioni, che questo forum invita all'umorismo; siamo tutti abituati ad un tono amichevole.

Tornando al fertilizzante, c'è una distinzione che non hai colto tra "nitrato" e "azoto".
Lo ione nitrato è fatto soprattutto di ossigeno, che durante l'assorbimento viene espulso dalla pianta, in forma di bollicine.

Dato che i test misurano quello, ci siamo abituati a considerare l'azoto in quella forma, ma non è così.

Molto di quello che leggi, in giro per la rete, deriva da nozioni di 20 anni fa, quando i nitrati erano causa di tutti i mali del mondo.
E' un'acquariofilia fatta solo di provette, dove lo scopo è quello di avere il colore giusto su un test.

Inoltre, nel tuo primo post hai mescolato PMDD diversi.
Se ti interessa, in questo mio vecchio post c'è la spiegazione completa di come naque il nostro.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
yevhaud
star3
Messaggi: 79
Iscritto il: 15/11/15, 0:01

Re: PMDD: chiarimenti di base

Messaggio di yevhaud » 01/01/2016, 23:54

Quoto Uthopya, non confondere lo ione NO<sub>3</sub><b><sup>-</sup></b>- che contiene anche ossigeno con l'azoto N! :-h
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme teoria e pratica, niente funziona e nessuno sa perché! "
Albert Einstein

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 9 ospiti