Sfida crescita piante su vasca per discus

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16541
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Sfida crescita piante su vasca per discus

Messaggio di Jovy1985 » 01/05/2016, 23:33

Andrea_67 ha scritto:Jovy la tua vasca che dimensioni ha? Il filtro è esterno?
Mi interesserebbe sapere come è la conduzione, valori, cambi, fertilizzazione.
Grazie in anticipo se avrai voglia di scrivere cose che sicuramente hai già scritto altre volte...
È quasi tutto scritto qui ;)

mio 240 litri per discus
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)

Avatar utente
Andrea_67
star3
Messaggi: 44
Iscritto il: 29/04/16, 12:56

Re: Sfida crescita piante su vasca per discus

Messaggio di Andrea_67 » 02/05/2016, 16:01

Molto interessante Jovy!
Sono consapevole di essere una sorta di miracolato nel non avere alghe. Credo sia la prima vasca in 25 anni di acquariofilia in cui la cosa succede :D
So anche che mi sto complicando la vita da solo e aumentando luce e fertilizzanti ho praticamente inviato loro un invito in piena regola a partecipare alla mia festa! Per 4/5 anni me ne sono fregato se le piante non crescevano. mi bastava che stessero bene i dischetti e quando la pianta arrivava a fare schifo, semplicemente la buttavo e ne inserivo una di nuova. Ma tu capisci che un acquariofilo incallito ex-plantofilo non può accontentarsi e prima o poi sbrocca! :))
Ho visto che usi o hai usato il Cifo Potassio per integrare K; nella sua composizione si evince che contiene sostanzialmente nitrati e cloruri. Come ti trovi? Nell'articolo sul K Rox sostiene che il cloruro di K a lungo andare è nocivo perchè crea accumuli di cloro, che non viene smaltito dalle piante contrariamente a quanto accade invece con il nitrato.

Avatar utente
Andrea_67
star3
Messaggi: 44
Iscritto il: 29/04/16, 12:56

Re: Sfida crescita piante su vasca per discus

Messaggio di Andrea_67 » 05/05/2016, 15:47

Dunque, procurati stick NPK Compo e rinverdente Brico Io.
Lunedì scorso ho inserito un pezzettino di stick sotto la corymbosa e uno sotto una delle due difformis. Sotto l'altra difformis ho messo invece una pastiglia di Duplarit K che mi avanzava (per vedere se ci saranno effetti diversi sulle due piante). Per il momento non ho intenzione di fare altro se non osservare eventuali effetti sulla crescita (sperata).
La corymbosa che si vede sulla sinistra è in vasca da 1 settimana esatta. Crescita in altezza ovviamente zero e zero anche nuove foglie. L'unica cosa che ho notato sono dei piccoli e timidi getti laterali nella parte più bassa. Le foglie, come si vede anche dalla foto, tendono ad essere rivolte verso l'alto sui bordi e gli apici. Se qualcuno sa cosa può significare batta un colpo, grazie!

Prossimi step:
- cambio 50 lt domenica e aggiunta di 25 ml Easy Life Kalium (lo sto finendo)
- test conducibilità prima e dopo fertilizzazione con il potassio

Non so se aggiungere anche un pò di rinverdente (max 10 ml). Data la massa vegetale esigua e in stallo di crescita forse è meglio di no. Anche perchè il potenziamento della luce sta causando un pò di GDA sui vetri e sul legno. Sapevo che andavo a cercare rogne... :D
Per la cronaca, la tentazione di rimettere in funzione la bombola di CO2 in garage mi sta assalendo e fatico a controllarla [-x

Avatar utente
Andrea_67
star3
Messaggi: 44
Iscritto il: 29/04/16, 12:56

Re: Sfida crescita piante su vasca per discus

Messaggio di Andrea_67 » 26/05/2016, 17:55

Sperando di fare cosa gradita vorrei riportare un aggiornamento alla mia vasca, che pian piano si è trasformata in una quasi-high-tech.
Come dicevo nei miei ultimi post, la tentazione di reintrodurre la CO2 per far riprendere la crescita delle piante era arrivata veramente ai livelli di guardia. Infatti ho ceduto... :D E CO2 sia!
La differenza si è vista fin da subito: ho inserito un vasetto di limnophila e il risultato lo si può vedere nella foto d'insieme. E' in vasca da 2 settimane, l'ho già potata e ripiantata una volta ma mi fa 30 cm alla settimana!!! :((
Ho spostato l'echinodorus in una posizione più consona (frontale destra) e ho inserito sulla destra (parzialmente coperta da uno dei dischetti) un'altra corymbosa.
Se li contate bene i dischetti sono passati da 8 a 6. Ebbene si, seppur a malincuore ho dovuto alleggerire un po' la popolazione privandomi di un soggetto in cattive condizioni e di un altro con un evidente ritardo di crescita.
In generale tutte le piante in difficoltà hanno iniziato a riprendersi. Nelle foto si può vedere la difformis che, dopo essere stata bloccata per settimane, ha iniziato a fare foglie nuove, non lanceolate ma piene, come se si trattasse di una rigenerazione totale della pianta. Si può vedere infatti la presenza di foglie vecchie e foglie nuove insieme.
L'hygrophila a sinistra a iniziato timidamente a buttare qualche foglia nuova all'apice ma soprattutto è diventata molto più folta facendo una gran quantità di getti laterali.
Anche la pista si è sviluppata quadruplicando almeno la quantità iniziale ma, come si vede dalla foto, sembra essere carente in qualche cosa. Suppongo ferro da quel che ho letto qua e là nel forum.
Mi piacerebbe esaminare con voi la situazione attuale di queste piante per vedere di correggere ulteriormente il tiro con i fertilizzanti.
Io nel frattempo ho fatto due giri di rinverdente (10 + 10 ml) e due di ferro (10 + 10 ml), ho anche dosato 20 gr di solfato di magnesio. Con il potassio sono un po' in stand-by perché in vasca ho già i nitrati a 40 mg/lt e il KNO3 mi spaventa un tantino...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Andrea_67 il 26/05/2016, 17:59, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Andrea_67
star3
Messaggi: 44
Iscritto il: 29/04/16, 12:56

Re: Sfida crescita piante su vasca per discus

Messaggio di Andrea_67 » 26/05/2016, 17:58

Segue foto piante
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5548
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Sfida crescita piante su vasca per discus

Messaggio di Artic1 » 04/06/2016, 14:03

Ok Andrea, eccomi nel tuo topic.
:D

Le Pistia s. hanno una evidentissima clorosi ferrica (visibile anche nell'ultima foto che hai postato).
Guarda le nervature e il resto della foglia. La riconosci?
Guarda questa foto:
Immagine
Quindi ti direi che devi somministrare altro magnesio per risolverla. Il dosaggio che hai usato per ora è sufficiente ma io ne inserirei altro per darne in acqua un quantitativo soddisfacente almeno per qualche settimana.
Inoltre con le Pistia stratiotes devi certamente tenere un buon livello di fosfati, forse anche 3 mg/l è più. Puoi darmi tutti i valori della tua vasca che avevi messo nell'altro topic?

Per l'azoto, sei alto come carico organico quindi è normale che tu debba trovare un buon quantitativo di azoto, se hai paura di far salire troppo i nitrati facciamo un cambio parziale e nell'acqua del cambio inseriamo la quantità di KNO3 necessaria a mantenere costanti i nitrati ma aumentando di molto il potassio in vasca.
Che ne dici?
Ad ogni modo aumenta le piante ancora (ripianta i germogli potati) per fare in modo che l'assorbimento dei nitrati aumenti.
In ogni caso avrai bisogno di mettere il potassio, è un macronutriente, non puoi non metterlo. ;)

Peccato che la tua è una vasca chiusa. Se decidessi di aprirla potresti pensare di avere delle pistia come le mie... :ymdevil: E li a voglia a stare alto di azoto :ymdevil: in una settimana son passato da 25 mg/l a zero di nitrati (io però in pratica non ho carico organico in vasca) :D devo metterlo a badilate l'azoto io.
Immagine

Immagine

Per farle diventare così devi "sfemminellarle" settimanalmente, togliendo loro gli stoloni, Le riduci in numero ma diventano delle belve divoratrici di elementi :ymdevil:
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti