Perché tanta ignoranza è quella che li offende?

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Rispondi
Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10927
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Perché tanta ignoranza è quella che li offende?

Messaggio di Luca.s » 30/11/2017, 10:36

alessio0504 ha scritto: che no, non è affatto vero che ovunque si parla di biocondizionatori, niente fertilizzazione alle piante e cambi per forza. Senza mettersi a questionare su dove/come/chi sia migliore di chi altro. Però di sembrare un religioso che vuole indottrinare altri te ne sei accorto da solo.
Evidentemente non frequenti gruppi livello base base, che spopolano su Facebook!

Ma tra seguire loro o i "guru" acquascaper non so chi sia meglio per fare un acquario per il 90% delle persone.

Vedi, te miri, giustamente o meno, ad avere un quadretto nel ristorante. Per far questo, giustamente o meno, gli tiri dietro o sembra che lo fai, una carrellata di soldi ogni volta (ti ricordo le luci I fertilizzanti che fino a ieri andavano poi non andavano più... E altre cose...) mentre consigli a persone che vorrebbero avere finalmente una vasca dopo tanti anni di cattive esperienze, non di seguirti, ma quasi di emularti a momenti.

Lo capisco e per quanto mi riguarda, me ne frego anche! Ma di certo continuerò a dire che se si può fare a meno di una cosa, non la si prende.
Poi domani, evidenze assolute mi faranno ricredere, ben venga... Ma ste evidenze devono arrivare e non mi aspetto che arrivino da negozianti/commercianti/acquascaper marcati X...

Discorso del predicatore religioso... Be, era per farsi 2 risate alla fine del commento. Ti ricordo che a differenza di altri posti, ne a me ne a tutti gli altri, entra in tasca qualcosa se consigliamo X piuttosto che Y. ;)

Chissà sarà proprio per questo che in fin dei conti, gli altri siti gruppi, senza sovvenzioni annaspano e buttano fuori Mod o admin se non consigliano a mitraglia la tal marca piuttosto che un'altra.

E io dovrei fidarmi di persone che dettano i loro consigli su un rendiconto personale? Preferisco sbagliare e imparare da persone che se consigliano, lo fanno augurandosi il meglio per la vasca e non per il loro portafoglio.

C'è chi lo capisce e c'è chi è abbagliato come una allodola... [mod predicatore ] la mia divinità mi ha dato la testa per pensare, non per giudicare!!
Questi utenti hanno ringraziato Luca.s per il messaggio:
pantera (30/11/2017, 18:42)
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
FranzLiszt
star3
Messaggi: 322
Iscritto il: 18/03/17, 16:27

Perché tanta ignoranza è quella che li offende?

Messaggio di FranzLiszt » 30/11/2017, 11:48

► Mostra testo

Ci siamo proprio fraintesi a vicenda e di brutto. Errore quasi d'obbligo, per chi parla prima di ascoltare! (e vale anche per me sia chiaro)

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Perché tanta ignoranza è quella che li offende?

Messaggio di alessio0504 » 30/11/2017, 11:52

Ti volevo quasi rispondere @Luca.s perché hai giudicato pesantemente e senza la minima cognizione i miei scopi come acquariofilo e le mie scelte. Sparando, e scusate il termine, una serie di cazzate che tutto sono meno che qualcosa che rappresenti la verità. Solo frutto delle tue impressioni e emozioni.

Una lista di tue idee e pensieri su di me che non penso interessino a qualcuno e che mi dispiace ripeterti siano completamente fuori luogo. Come al solito ti dimostri pessimo nei ragionamenti e ancor peggiore come moderatore. Magari non mosso da secondi fini come qualche moderatore cattivo della tua fantasia, ma certe cose ad un utente un moderatore mi sa che non dovrebbe dirle. Problemi fra voi altri, peso sempre le parole contando dalla bocca da cui escono...

Non ti starò simpatico ma che un cambio non fa male questo è oggettivo. Che il ferro chelato Cifo S5 è una sciocchezza buttarlo in acquario anche. E che determinati equilibri e valori in acqua siano importanti pure. E non lo dice Alessio che ti sta tanto antipatico. Parliamo di chimica, biologia e matematica. Quelle non si modificano e non si interpretano. Non le altera nessun commerciante e nessun marchio del settore. Al massimo quel test “non serve” così possiamo rimaner convinti di qualche fesseria! Le evidenze assolute non arrivano tranquillo: se quelle che dice lui non valgono, se escono da quella ditta lì non conta e se proprio passano davanti ci si gira allora non arriveranno mai!

Poi uno che sfila una lista di giudizi (anche personali) e poi conclude dicendo che lui “pensa” e “non giudica” è esilarante e ridicolo. Per questo a quello che hai detto su di me non sento manco la necessità di rispondere direttamente.

Sei lo specchio del lato peggiore del forum. A cui sono affezionato per certi motivi, ma da cui tengo le distanze per altri.
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
FranzLiszt
star3
Messaggi: 322
Iscritto il: 18/03/17, 16:27

Perché tanta ignoranza è quella che li offende?

Messaggio di FranzLiszt » 30/11/2017, 12:18

► Mostra testo
Comunque ti rispondo in parte anche qui, visto che hai scritto pubblicamente. Intanto ripeto quanto ho scritto via PM...
se il server carica... lol
*5 minuti dopo*
dicevo: "Per le verità son d'accordo, ugualmente per principio. Sto alla larga da assolutismi e religioni di sorta, ma così come pensieri, ideologie, filosofie, e quant'altro. Però è anche vera una cosa: che prima di imparare a pensare, devi stare ad ascoltare gli altri; o meglio ancora: che impari a pensare prprio grazie l'ascolto degli altri. Quindi anche se ci sono partiti presi anche qui, lo capisci proprio leggendo, capendo la loro posizione, e riflettendo sulla tua. Per questo non butto via niente, e in ogni caso da quel poco che ho visto nel web, qui son stato aiutato molto."

Queste parole le confermo proprio da questa discussione, che si è allungata molto più di quanto immaginassi, e la trovo estremamente stimolante, ma proprio dal lato che dicii tu. Non tanto dal lato acquariologia, ma dal lato "psicologico". Mi ricorda i tempi in cui ero giovane e aitante, e passavo tempo inenarrabile sulla filosofia e quant'altro... mi piaceva e al contempo scandalizzava vedere la diversità di opinioni, e la forza di verità con cui volevano esser proclamate.

Ma per quanto mi riguarda, ribadisco che non butto niente, e che ho imparato certo più qui che dal negozio o anche solo mio padre, se gli avessi chiesto, dato che l'acquario che aveva quando ero piccolo aveva un pesce che veniva scannato da altri, e per lui era normale; o aveva l'acquario pieno di alghe, e stava lì a pulire, e io dopo un mese non ne ho tirata via mezza...
insomma, ringrazio tutti per l'aiuto, ma non li considero divinità. E' stato un aiuto, imprescindibile o meno, per esser quello che sono - un neofita, come giustamente dici, ma che con serio interesse e non cazzutaggine per quello che fa, potrebbe imparare certamente molto bene il mestiere, non ho dubbi. Infondo ho solo un mese, e la vita è potenzialmente lunga, dato che ho 28 anni.

Gli artigiani non moriranno? Boh, chi può dirlo? molti son già morti. Bisogna sapersi vendere, quello sì; o nel più facile dei casi avere ricconi che vogliono solo loro e son disposti a spendere. Faccio ancora un esempio cretino: prendi il classico 1000 euro di stipendio. Per te mi faccio fare una sedia artigianale a 200 euro se l'ikea me la da a 30? No. O sì se sono ricco. io per primo li finanzierei se fossi miliardario, come tanto altro... ma così c'è poco da fare. Se uno non ha soldi, va al risparmio. Ti costringe la società, e o resisti incassndo le conseguenze, o ti adegui. Mors tua vita mea... valeva nella preistoria e vale anche oggi. Non possono sopravvivere tutti.

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10927
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Perché tanta ignoranza è quella che li offende?

Messaggio di Luca.s » 30/11/2017, 12:24

Fratello, quanta violenza! Quale nervetto scoperto ho toccato per farti scaldare così?! :)) :))
alessio0504 ha scritto: perché hai giudicato pesantemente e senza la minima cognizione i miei scopi come acquariofilo e le mie scelte
Non mi pare di aver giudicato, né tanto meno pesantemente... Figurati se mi metto a sindacare il perché è il per come gestisci la tua vasca!
alessio0504 ha scritto: ti dimostri pessimo nei ragionamenti e ancor peggiore come moderatore
Me ne rammarico... Se sarà idea collettiva, farò un passo indietro!
alessio0504 ha scritto: Non ti starò simpatico ma che un cambio non fa male questo è oggettivo. Che il ferro chelato Cifo S5 è una sciocchezza buttarlo in acquario anche. E che determinati equilibri e valori in acqua siano importanti pure
Famosa è infatti la mia campagna pro s5 come altrettanto famose sono le mie uscite riguardo il non equilibrio... Ma ance questa volta, va bene!!
alessio0504 ha scritto: Le evidenze assolute non arrivano tranquillo: se quelle che dice lui non valgono, se escono da quella ditta lì non conta e se proprio passano davanti ci si gira allora non arriveranno mai!
Difatti sto aspettando che dall'amministrazione mi diano direttive per poter consigliare un prodotto o una marca... Ma se oziano sono costretto a informarmi e per quanto in mio possesso, cercare di consigliare il meglio... Ma... va bene!!
alessio0504 ha scritto: Sei lo specchio del lato peggiore del forum
Ammazza! Un mostro, un killer! :)) :))

Comunque, ilarità a parte, non nutro alcuna antipatia verso di te, anzi. Mi dispiace solo osservare come un bravo utente si sia perso dietro a santoni dell'acquascaper :-??

Pensando al tuo percorso come utente, penso questo. Pensando come ad Alessio persona, tutta la mia stima per l'interesse che mette nel cercare di capire sempre più le cose.

Detto ciò, se vuoi continuare a rispondermi, bene, altrimenti, come sempre, è stato un piacere! :-h
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5544
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

Perché tanta ignoranza è quella che li offende?

Messaggio di Elisabeth » 30/11/2017, 12:49

Come è diventato rovente sto argomento :ymdevil:
Io credo che ci vogliano e siano indispensabili dei criteri di base per iniziare a gestire un acquario....La scienza infusa non la possiede nessuno e non si finisce mai di imparare.... soprattutto perchè anche la tecnologia e la conoscenza avanza in questo ambito....
Che poi ci siano delle cose completamente inutili in vendita è ovvio....come ce ne sono altre che alcuni utilizzano e altri no....
Diciamo che informarsi e farsi un minimo di cultura prima di partire a razzo, ci permette di spendere meglio i nostri soldi e di fare le cose meglio.... In fondo il mercato lo fa il consumatore e un consumatore consapevole può migliorarlo....
Altro aneddoto alla Giardineria : una coppia guardava ammirata delle bellissime fittonie rosse sommerse e io ad origliare :D Ne volevano comprare un bel po' per fare un simil prato in acquario :-o Appena il commesso si è allontanato, ai due gli ho raccomandato di non comprarne nemmeno una spiegandogli i motivi :D
Questi utenti hanno ringraziato Elisabeth per il messaggio (totale 2):
Steinoff (30/11/2017, 14:25) • Sini (01/12/2017, 14:14)
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 32606
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Perché tanta ignoranza è quella che li offende?

Messaggio di cicerchia80 » 30/11/2017, 13:16

Elisabeth ha scritto: Come è diventato rovente sto argomento :ymdevil:
Io credo che ci vogliano e siano indispensabili dei criteri di base per iniziare a gestire un acquario....La scienza infusa non la possiede nessuno e non si finisce mai di imparare.... soprattutto perchè anche la tecnologia e la conoscenza avanza in questo ambito....
Che poi ci siano delle cose completamente inutili in vendita è ovvio....come ce ne sono altre che alcuni utilizzano e altri no....
Diciamo che informarsi e farsi un minimo di cultura prima di partire a razzo, ci permette di spendere meglio i nostri soldi e di fare le cose meglio.... In fondo il mercato lo fa il consumatore e un consumatore consapevole può migliorarlo....
Altro aneddoto alla Giardineria : una coppia guardava ammirata delle bellissime fittonie rosse sommerse e io ad origliare :D Ne volevano comprare un bel po' per fare un simil prato in acquario :-o Appena il commesso si è allontanato, ai due gli ho raccomandato di non comprarne nemmeno una spiegandogli i motivi :D
Ragazzetta guadagni punti :ymapplause:
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Letizia
star3
Messaggi: 858
Iscritto il: 06/11/16, 2:37

Perché tanta ignoranza è quella che li offende?

Messaggio di Letizia » 30/11/2017, 13:33

Elisabeth ha scritto: Altro aneddoto alla Giardineria : una coppia guardava ammirata delle bellissime fittonie rosse sommerse e io ad origliare Ne volevano comprare un bel po' per fare un simil prato in acquario Appena il commesso si è allontanato, ai due gli ho raccomandato di non comprarne nemmeno una spiegandogli i motivi
Su questo argomento posso almeno per una volta spezzare una lancia in favore di un negoziante competente e onesto, che non solo le teneva in emersione, ma che mi ha detto che le teneva per dei clienti abituali a cui, nonostante avesse detto che in acquario potevano sopravvivere al massimo qualche settimana, l'effetto in acqua piaceva talmente tanto che piuttosto preferivano ricomprarle una volta al mese.
"Se vuoi fare un passo avanti, devi perdere l'equilibrio per un attimo" - Massimo Gramellini

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5544
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

Perché tanta ignoranza è quella che li offende?

Messaggio di Elisabeth » 30/11/2017, 14:35

Letizia ha scritto: l'effetto in acqua piaceva talmente tanto che piuttosto preferivano ricomprarle una volta al mese.
Infatti qui c'è consapevolezza da parte del cliente e onestà nel commerciante....La cosa assurda è che, sempre alla Giardineria, una fittonia sommersa in acqua la vendevano a 5€...mentre la stessa pianta nel reparto giardino costava 1,5€ :))
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10927
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Perché tanta ignoranza è quella che li offende?

Messaggio di Luca.s » 30/11/2017, 15:21

Elisabeth ha scritto: la stessa pianta nel reparto giardino costava 1,5€
Il prezzo è giustamente rincarato!! Non è mica facile toglierla dal vaso per metterla in vasca! Ne tanto meno è facile informarsi su che pianta si ha!!
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti