The revenant.......

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4032
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: The revenant.......

Messaggio di Silver21100 » 26/01/2016, 21:50

una scena è uguale a guerre stellari!!! =)) =)) =))
ne "L'impero colpisce ancora" Durante una ricognizione Luke Skywalker viene attaccato da un Wampa, un pericoloso animale alieno delle nevi, che gli uccide la cavalcatura ( aliena anche quella).
Qualche scena dopo si vede il povero Luke ferito che per sopravvivere alle temperature glaciali del pianeta Hoth , sventra la sua cavalcatura e vi si rifugia dentro... ovviamente con mooolto meno spargimento di sangue perchè lo spadone laser cauterizza mentre taglia :D :D

scherzi a parte mi è piaciuto .... un bel fumettone da godersi tutto d'un fiato

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: The revenant.......

Messaggio di raffaella150 » 26/01/2016, 23:22

È han solo che apre la cavalcatura, il povero Luke era ko
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: The revenant.......

Messaggio di raffaella150 » 26/01/2016, 23:33

Cavoli ragazzi un po' di fantasia, son spezzoni che lasciano intendere tanto tempo in mezzo, li ci sta cm minimo un buon 12 mesi , tutto il tempo x riprendersi....

E cmq gli incidenti che dico io sono:
Anni 70 o giù di lì, aereo caduto sulle Alpi (o boh ero piccola non ricordo) i sopravvissuti hanno mangiato carne umana x sopravvivere al gelo....ci son rimasti un bel po' di tempo lassu , i cellulari non esistevano.

Altro:
2 alpinisti, sorpresi sulle Alpi svizzere o austriache da un cambio di clima brusco, soccorsi che x 7gg non li hanno potuti raggiungere ed erano bloccati ai 4000 su uno spuntone di roccia di 2mq.....uno è morto l'altro ha perso mani piedi e parte del viso.....

Devo continuare? Se son vivi questi, figuriamoci uno nato in quei posti, sarebbe come dire che un esquimese abituato al polo nord morirebbe al freddo esattamente come un italiano nelle stesse condizioni. .....magari l'esquimese si salva o sopravvive molto più a lungo, che ne dici?
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10922
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: The revenant.......

Messaggio di Luca.s » 26/01/2016, 23:41

Raffaè (!!) già solo per le ferite mostrate, doveva morire seduta stante. Già solo per le suture fatte a caso, doveva morire li in diretta. A voglia che è uno del '800 l'anatomia e la fisiologia è quella!!

Le donne morivano di parto come se fossero moscerini e questo è Rambo che non crepa neanche se lo sparano?!

Dai è palesemente una romanzata, ma relativamente ci sta anche.

Ci sono altri film dove la logica si scontra contro una sceneggiatura ridicola... Un film che inizia con Jurassic e finisce con World. Ne vogliamo parlare?!
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: The revenant.......

Messaggio di Shadow » 26/01/2016, 23:44

La combo T Rex velociraptor giuro sembrava una lotta in doppio dei Pokemon o di un videogioco ben fatto ahahahah
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4032
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: The revenant.......

Messaggio di Silver21100 » 27/01/2016, 8:19

raffaella150 ha scritto:Cavoli ragazzi un po' di fantasia, son spezzoni che lasciano intendere tanto tempo in mezzo, li ci sta cm minimo un buon 12 mesi , tutto il tempo x riprendersi....

E cmq gli incidenti che dico io sono:
Anni 70 o giù di lì, aereo caduto sulle Alpi (o boh ero piccola non ricordo) i sopravvissuti hanno mangiato carne umana x sopravvivere al gelo....ci son rimasti un bel po' di tempo lassu , i cellulari non esistevano.

Altro:
2 alpinisti, sorpresi sulle Alpi svizzere o austriache da un cambio di clima brusco, soccorsi che x 7gg non li hanno potuti raggiungere ed erano bloccati ai 4000 su uno spuntone di roccia di 2mq.....uno è morto l'altro ha perso mani piedi e parte del viso.....

Devo continuare? Se son vivi questi, figuriamoci uno nato in quei posti, sarebbe come dire che un esquimese abituato al polo nord morirebbe al freddo esattamente come un italiano nelle stesse condizioni. .....magari l'esquimese si salva o sopravvive molto più a lungo, che ne dici?
hai ragione era Han Solo... l'episodio dell'aereo invece fu un evento drammatico , cadde sulle Ande e i sopravvissuti si cibarono dei corpi dei loro amici deceduti.... tagliarono sottili strisce di carne per non riconoscere di quali parti del corpo facessero parte e se ne cibarono...
in effetti la disperazione, a volte, può spingere a sopravvivere in condizioni talmente disperate da sembrare impossibile , ma poi non dimentichiamo che comunque la spettacolarità del film richiede scene spinte al limite... perfino Rambo si ricuciva da solo e cauterizzava le ferite con la polvere da sparo e se la memoria non m'inganna la stessa scena (in modo meno cruento) la si vede perfino in alcuni film western americani degli anni 50

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: The revenant.......

Messaggio di raffaella150 » 27/01/2016, 9:06

beh che la cauterizzazione fosse conosciuta già anticamente come metodo per non morire subito, si sa, è storia.....non fantascienza.

eppoi ripeto.......la storia si basa in un'epoca in cui se arrivavano a 40anni era già un miracolo e se ci arrivavano erano davvero rambo, un epoca in cui se superavi i primi 2 anni di vita eri al pari di un supereroe....insomma dai.......ci sarà del romanzato ma è storia tratta da una vicenda vera, che ti piaccia o no sto tizio Hugh Glass ha fatto qualcosa di simile, l'avrà venduta gigante quando è rientrato nella "civiltà" ma resta che è sopravvissuto nel Nord Dakota da solo in inverno.
magari con l'orso avrà avuto solo fortuna e non sarà stato attaccato come nel film, ma le tecniche di sopravvivenza sono perfette, Bears docet.....insomma come un noto sport brasiliano, in certe condizioni VALE TUDO.

resta che è un film che mi è piaciuto, molto crudo, Di Caprio stavolta l'oscar lo merita a quattro palmenti......
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: The revenant.......

Messaggio di raffaella150 » 27/01/2016, 9:09

sorovoliamo jurassic world,,,,,,,,,solo i due bimbiminkia del film mi han fatto calcellare il film seduta stante.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4821
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Re: The revenant.......

Messaggio di Nijk » 27/01/2016, 10:17

raffaella150 ha scritto:Cavoli ragazzi un po' di fantasia
Raffa Il film è ispirato da un romanzo, che a sua volta è "parzialmente"ispirato alla vita del cacciatore di pelli Hugh Glass, nato in Pennsylvania.
Le uniche cose che è probabile siano realmente accadute sono che fu attaccato da un orso durante una spedizione commerciale e che fu abbandonato dai suoi compagni in fin di vita.
Anche questi punti importantissimi della storia sono stati "romanzati" ulteriormente nella sceneggiatura del film, in quanto leggenda vuole che l'orso fu ucciso dai sui compagni e che Fitzgerald fu risparmiato in quanto decise di arruolarsi nell'esercito e all'epoca per l'omicidio di un militare era prevista la pena di morte, inoltre anche tutta la storia del figlio è stata inserita solo nel film ma senza alcun riscontro reale.

I film prodotti aventi per oggetto questa vicenda sono stati due, appunto "Revenant" e un'altro del 1971 "Uomo bianco, va' col tuo dio!"

Nel vecchio West questa storia assunse nel tempo i connotati di una vera e propria odissea, alla stregua di quella raccontata da Omero sulle peripezie del nostro "Ulisse", e stiamo parlando di una realtà dove erano davvero pochi gli eroi e gli uomini moralmente corretti ma molti gli avventurieri senza scrupoli in cerca di fama e fortuna, e su questo aspetto il film ha reso una fotografia davvero eccellente della situazione.

Visto il mestiere che faceva, esploratore e cacciatore di pelli, sicuramente era in grado di superare determinate situazioni, credere però a tutto quello che si è visto nel film risulta davvero complicato ... perfino Roberto Giacobbo tra un incontro alieno e un cerchio nel grano avrebbe avuto qualche difficoltà a propinarcelo :D

Ti saluto approfittando dell'occasione per consigliarti un film imperdibile e che in parte è ambientato in scenari altrettanto spettacolari:
Into the Wild - Nelle terre selvagge
Sono convinto ti piacerà tantissimo :-h
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: The revenant.......

Messaggio di raffaella150 » 27/01/2016, 14:10

Appunto che ho detto "usate un po' di fantasia" ;)
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Claudio80 e 3 ospiti