20 litri freddo senza filtro

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Avatar utente
Zio_Kento
star3
Messaggi: 65
Iscritto il: 07/01/16, 23:17

Re: 20 litri freddo senza filtro

Messaggio di Zio_Kento » 15/06/2016, 23:08

MatteoR ha scritto:
Zio_Kento ha scritto:Non ho capito questa affermazione, mi spieghi meglio?
Grazie.
Certo :)
I batteri nitrificanti, se non usi un filtro, non sono di nostro interesse. Quelli ammonizzanti invece, si formano a bisogno, quando qualcosa sta per decomporsi.
Quando utilizzi un filtro, in realtà non fai che creare una coltura intensiva di batteri atti a trasformare l'Azoto in vari composti, passaggio dopo passaggio. Il ciclo dell'azoto.
Credo tu ne sia a conoscenza, in caso sul portale è spiegato :-bd
I passaggi di interesse sono:
ammonio --> nitrito --> nitrato. L'ammonio è tossico e deve diventare assolutamente nitrato, oppure essere eliminato in altri modi. In un filtro, viene trasformato in nitrato da batteri.

Nell'acquario senza filtro, si sfrutta la capacità delle piante di assorbire (quindi togliere dall'acqua) direttamente l'ammonio. Ed il gioco è fatto :D
I tempi di maturazione dipendono per tanto dalle piante.
La maturazione, sotto questo aspetto, significa l'ambientamento delle piante. Quando le essenze sono ben adattate alla nostra vasca, ai nostri valori e illuminazione... iniziano a crescere.
L'aumento di massa vegetale equivale a sottrazione di nutrienti (tra cui l'ammonio) dall'acqua.

Dunque, quando le piante crescono, iniziano a consumare l'ammonio, se è presente.
Se non è presente, si bloccano... stentano... Ecco perchè un acquario equilibrato ha tante piante ma anche parecchi animali. Devono bilanciarsi.

Quando inserire la fauna dunque? A porzioni, non appena le piante si sono ambientate.
Spiegazione magistrale! Grazie!

Le piante arrivano da un altro acquario e adesso sono in fase di adattamento, a dire il vero un po' in regressione, inoltre purtroppo si sono riempite di diatomee. Sono in vasca da circa tre settimane.

Zio Kento che si chiede se 11 watt a 2700 Kelvin possano comunque andar bene.

Avatar utente
Zio_Kento
star3
Messaggi: 65
Iscritto il: 07/01/16, 23:17

Re: 20 litri freddo senza filtro

Messaggio di Zio_Kento » 15/06/2016, 23:16

Eagle ha scritto:
cuttlebone ha scritto:Egeria e Ceratophyllum sono allelopatiche :-
Scegline una e togli l'altra ;)

Anche Egeria e Limnophila...
Altra da levare. ;)


Eccheccappero! Davvero?

È da mesi che stanno in un altro acquario insieme e non mi sembra che si siano mai date fastidio.

Zio Kento che si chiede allora che altre piante poter aggiungere.

Avatar utente
MatteoR
Ex-moderatore
Messaggi: 2726
Iscritto il: 29/05/16, 10:18
Contatta:

Re: 20 litri freddo senza filtro

Messaggio di MatteoR » 15/06/2016, 23:17

Zio_Kento ha scritto:Spiegazione magistrale! Grazie!
E' un piacere :D
Zio_Kento ha scritto:Le piante arrivano da un altro acquario e adesso sono in fase di adattamento, a dire il vero un po' in regressione, inoltre purtroppo si sono riempite di diatomee. Sono in vasca da circa tre settimane.
Se arrivano da un'altra tua vasca sei comunque abbastanza avvantaggiato.
E' probabile che le parti vecchie marciranno, ma le nuove cime cresceranno senza problemi :-bd

Le diatomee si formano se trovano silicio, l'acqua di rete ne può contenere. Non fare cambi d'acqua, ne introdurresti dell'altro. In qualche settimana spariscono pure loro, tempo che le piante crescano.
“Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all'acquario, e sull'altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo!”
Konrad Lorenz

Avatar utente
Zio_Kento
star3
Messaggi: 65
Iscritto il: 07/01/16, 23:17

Re: 20 litri freddo senza filtro

Messaggio di Zio_Kento » 15/06/2016, 23:24

MatteoR ha scritto:
Le diatomee si formano se trovano silicio, l'acqua di rete ne può contenere. Non fare cambi d'acqua, ne introdurresti dell'altro. In qualche settimana spariscono pure loro, tempo che le piante crescano.
OK. Diciamo un mese senza toccare nulla? Nemmeno un paio di lumachine in più? Ampullarie, planorbarius...

Ho notato che nelle scorse settimane l'acqua evaporava abbastanza velocemente; rabbocco con acqua di rete? Osmosi? 50 e 50?

Zio Kento che controlla i livelli.

Avatar utente
Eagle
Ex-moderatore
Messaggi: 2530
Iscritto il: 03/02/15, 21:24

Re: 20 litri freddo senza filtro

Messaggio di Eagle » 15/06/2016, 23:33

Vediamo...

Con le piente giuste e un pò di maturazione una coppia di killi la metterei.
Che dite, gliela concediamo? :))

Avatar utente
MatteoR
Ex-moderatore
Messaggi: 2726
Iscritto il: 29/05/16, 10:18
Contatta:

Re: 20 litri freddo senza filtro

Messaggio di MatteoR » 15/06/2016, 23:44

Zio_Kento ha scritto:OK. Diciamo un mese senza toccare nulla? Nemmeno un paio di lumachine in più? Ampullarie, planorbarius...
Le ampullarie non sono lumachine, diventano più grandi della maggior parte dei pesci. Evita.

Le Planorbarius invece puoi metterle :)

I rabbocchi si fanno con sola osmosi :)
“Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all'acquario, e sull'altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo!”
Konrad Lorenz

Avatar utente
Zio_Kento
star3
Messaggi: 65
Iscritto il: 07/01/16, 23:17

Re: 20 litri freddo senza filtro

Messaggio di Zio_Kento » 16/06/2016, 23:24

Ok, ad oggi sto lasciando maturare la vasca senza toccare più nulla, ho solo eliminato il Ceratophyllum (ho lasciato sia Egeria che Limnophila, se una delle due avrà il sopravvento e l'altra perirà pace).
La lampada è una 11 watt da 2700 Kelvin, può andare o è meglio cambiarla?

Inoltre qualcuno ha planorbarius da regalare? E magari anche qualche ampullaria (da mettere in un altro acquario).

Zio Kento che sta pensando se dovrà minimamente fertilizzare.

Avatar utente
MatteoR
Ex-moderatore
Messaggi: 2726
Iscritto il: 29/05/16, 10:18
Contatta:

Re: 20 litri freddo senza filtro

Messaggio di MatteoR » 16/06/2016, 23:53

Zio_Kento ha scritto:(ho lasciato sia Egeria che Limnophila, se una delle due avrà il sopravvento e l'altra perirà pace).
Meglio eliminarla subito. Così l'acqua non si inquina di allelopatici che disturberanno la pianta vincente.
Zio_Kento ha scritto:La lampada è una 11 watt da 2700 Kelvin, può andare o è meglio cambiarla?
E' troppo calda. Cercane una di almeno 4500 K.
Zio_Kento ha scritto:Zio Kento che sta pensando se dovrà minimamente fertilizzare.
Magari OE e potassio.
“Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all'acquario, e sull'altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo!”
Konrad Lorenz

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10712
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: 20 litri freddo senza filtro

Messaggio di Luca.s » 17/06/2016, 0:29

Anche io ti consiglierei di tenere solo una di quelle due. Meglio l'egeria.

Per le lumache, prova a cercare nel mercatino.

I
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16322
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: 20 litri freddo senza filtro

Messaggio di fernando89 » 17/06/2016, 1:35

Luca.s ha scritto:Anche io ti consiglierei di tenere solo una di quelle due. Meglio l'egeria.

Per le lumache, prova a cercare nel mercatino.

I
quoto..soprattutto perché stiamo parlando di un senza filtro..se comincia una guerra tra le piante con allelochimici ecc (e succederà) rischi un blocco ed un collasso del "filtraggio naturale" ;)
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti