Betta Splendens 20 litri

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
gem1978
Moderatore Globale
Messaggi: 14824
Iscritto il: 04/09/17, 12:50

Betta Splendens 20 litri

Messaggio di gem1978 » 14/01/2020, 6:43

Andy3 ha scritto:
13/01/2020, 21:35
Scusami, ma non ho capito il perchè. comunque immaginavo. dovrò una volta messa l'acqua aspettare 30gg giusto?
Aspettiamo Roby per sicurezza ma suppongo perché, avendo avuto un pesce ammalato, meglio tagliare la testa al tor e partire da zero.

L'alternativa sarebbe tenere la vasca con una temperatura alta, 30 gradi appunto, cosa che dovrebbe debellare completamente le cause della malattia.

Personalmente ripartirei da zero anche per scegliere l'acqua corretta per il Betta.
Andy3 ha scritto:
13/01/2020, 20:20
filtro fa 170 lt/ora,
Potrebbero essere troppi per il Betta che ama acque lente se non ferme.
Ti suggerirei di inserire al posto della spugna della.lana di perlon per diminuire il flusso.
Al posto dei carboni metterei dei mini siporax. Lasciali nel loro sacchetto così, nel caso fosse necessario, potrai toglierli facilmente.

Ho avuto un filtro simile e ti avviso che non era un granché. Vista la disposizione dei materiali filtranti e la sua costruzione ogni volta che il flusso d'acqua diventa bassissimo sei costretto a smontarlo per intero e rimuovere anche i mini siporax cosa che non andrebbe fatta per preservare le colonie batteriche. A me poi capitava, specialmente dopo le manutenzioni, che iniziasse a vibrare ed essere rumoroso.
Io dopo un anno e mezzo di servizio l'ho pensionato :D ed ho lasciato le piante a farmi da filtro ;)

Posted with AF APP
Steinoff wrote:Lo Zen e l'arte di aspettare che il silicone asciughi...
Monica said:Lo Zen e l'arte di aspettare che l'acquario maturi...
Trotasalmonata declared:Lo Zen e l'arte di farsi i c@...
Lo Zen è ammirare l'acquario

Avatar utente
Jkike
star3
Messaggi: 705
Iscritto il: 12/05/19, 13:04

Betta Splendens 20 litri

Messaggio di Jkike » 14/01/2020, 8:47

gem1978 ha scritto:
14/01/2020, 6:43
Io dopo un anno e mezzo di servizio l'ho pensionato :D ed ho lasciato le piante a farmi da filtro ;)
Anche a me era stato suggerito di eliminare il filtro ( @Gioele ). Non l'ho fatto solo perchè se no mi restava il vano filtro vuoto =))

Se lo piantumi bene e ci metti una photos o similare a filtraggio secondo me puoi eliminarlo da subito. Ma la tua vasca ha il coperchio?
più photos per tutti!

Avatar utente
adg23
star3
Messaggi: 673
Iscritto il: 12/11/19, 16:10

Betta Splendens 20 litri

Messaggio di adg23 » 14/01/2020, 10:56

Vabbè ma prima di eliminare il filtro ci vogliono mesi prima che i batteri insedino completamente la vasca, o no?

Avatar utente
Jkike
star3
Messaggi: 705
Iscritto il: 12/05/19, 13:04

Betta Splendens 20 litri

Messaggio di Jkike » 14/01/2020, 11:02

adg23 ha scritto:
14/01/2020, 10:56
Vabbè ma prima di eliminare il filtro ci vogliono mesi prima che i batteri insedino completamente la vasca, o no?
ti serve un mese anche con il filtro. Senza filtro non so quanto ci voglia. Avevo capito che non avesse fretta :)
più photos per tutti!

Avatar utente
adg23
star3
Messaggi: 673
Iscritto il: 12/11/19, 16:10

Betta Splendens 20 litri

Messaggio di adg23 » 14/01/2020, 11:04

Jkike ha scritto:
14/01/2020, 11:02
adg23 ha scritto:
14/01/2020, 10:56
Vabbè ma prima di eliminare il filtro ci vogliono mesi prima che i batteri insedino completamente la vasca, o no?
ti serve un mese anche con il filtro. Senza filtro non so quanto ci voglia. Avevo capito che non avesse fretta :)

Si appunto, tu puoi aspettare il mese e inserisci i pesci, ma se vuoi staccare il filtro hai bisogno di molto più tempo

Avatar utente
Andy3
star3
Messaggi: 112
Iscritto il: 09/01/20, 21:19

Betta Splendens 20 litri

Messaggio di Andy3 » 14/01/2020, 14:44

Buongiorno a tutti.
Jkike ha scritto:
13/01/2020, 21:50
testa il ghiaino che compri per il betta con l'acido muriatico. Se è calcareo non riuscirai a creare l'habitat per tuo pesciolino.
@Jkike come faccio a testarlo? come capisco se è calcareo?
gem1978 ha scritto:
14/01/2020, 6:43
Io dopo un anno e mezzo di servizio l'ho pensionato ed ho lasciato le piante a farmi da filtro
@gem1978 quindi mi consigli di non mettere proprio il filtro?
gem1978 ha scritto:
14/01/2020, 6:43
Personalmente ripartirei da zero anche per scegliere l'acqua corretta per il Betta.
per ripartire da zero, vuol dire che dovrò lavare bene l'acquario. (cosa mi consigliate per lavarlo?)
per acqua corretta cosa intendi? la temperatura iniziale dell'acqua dovrà essere quella del betta (24/26 gradi) oppure temperatura normale e pian piano aumento con il termoriscaldatore la temperatura?

ps. se non metto il filtro, il ciclo dell'azoto fa sempre il suo dovere? dovrò sempre aspettare un mesetto (senza filtro) oppure basta il lavoro che fanno le piante?

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 25809
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Betta Splendens 20 litri

Messaggio di roby70 » 14/01/2020, 14:57

Andy3 ha scritto:
14/01/2020, 14:50
come faccio a testarlo? come capisco se è calcareo?
Prendi qualche sassolino e ci versi sopra del viakal o acido muriatico; se frigge è calcareo e non va bene.
Andy3 ha scritto:
14/01/2020, 14:50
quindi mi consigli di non mettere proprio il filtro?
Si può fare ma dovrai riempirlo di piante e come fondo ne sceglierei uno poroso tipo il lapillo lavico.
In alternativa togli i carboni e al loro posto ci metti i sera siporax mini dentro una calza per poterli togliere facilmente; è un pò scomodo per la manutenzione come ha detto Gem ma si può fare.
La maturazione probabilmente parte da quando avvii il filtro con i cannolicchi.
Andy3 ha scritto:
14/01/2020, 14:50
per ripartire da zero, vuol dire che dovrò lavare bene l'acquario. (cosa mi consigliate per lavarlo?)
per acqua corretta cosa intendi?
L'ictio se non ha pesci a cui attaccarsi muore in poche ore; quindi non serve rifare tutto per questo ma l'acqua dovrà essere corretta per il betta.
Le analisi non le trovi proprio? In alternativa io userei un'acqua in bottiglia con i valori adatti al betta e riempirei tutto con questa.
Andy3 ha scritto:
14/01/2020, 14:50
ps. se non metto il filtro, il ciclo dell'azoto fa sempre il suo dovere? dovrò sempre aspettare un mesetto (senza filtro) oppure basta il lavoro che fanno le piante?
Senza filtro non ci sono regole fisse perchè cambiano le cose; potenzialmente potresti mettere i pesci subito perchè difficilmente il picco avviene. Come detto però ci sono diverse condizioni per poterlo fare e la prima è proprio mettere tante e tante piante rapide.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Jkike
star3
Messaggi: 705
Iscritto il: 12/05/19, 13:04

Betta Splendens 20 litri

Messaggio di Jkike » 14/01/2020, 15:14

@Andy3 il comune di Busto Arisizio analizza l'acqua in diversi punti di prelievo.

Vai su questo sito, sperando sia il tuo gestore, e scegli la via a te più vicina e poi posta qui i risultati.

https://www.alfasii.it/la-societa/servi ... dotto.html <--- link al sito di alfasii.it

E se il link scomparirà chiedo venia, ma non so come altro aiutarlo :((
più photos per tutti!

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 25809
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Betta Splendens 20 litri

Messaggio di roby70 » 14/01/2020, 15:23

Jkike ha scritto:
14/01/2020, 15:14
E se il link scomparirà chiedo venia, ma non so come altro aiutarlo :((
Va benissimo; poi tanto l'immagine delle analisi la mette lui ;)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Andy3
star3
Messaggi: 112
Iscritto il: 09/01/20, 21:19

Betta Splendens 20 litri

Messaggio di Andy3 » 14/01/2020, 15:32

roby70 ha scritto:
14/01/2020, 14:57
Prendi qualche sassolino e ci versi sopra del viakal o acido muriatico; se frigge è calcareo e non va bene.
Ho capito, ho appena fatto una prova con del viakal giusto per, sui sassi che ho ora dentro l'acquario e non sono calcarei.
roby70 ha scritto:
14/01/2020, 14:57
In alternativa togli i carboni e al loro posto ci metti i sera siporax mini dentro una calza per poterli togliere facilmente; è un pò scomodo per la manutenzione come ha detto Gem ma si può fare.
Penso sia meglio, non avendo ancora esperienza con i valori e le piante.
Per la manutenzione del filtro una volta avviato e tutto ogni quanto si fa? e cosa dovrei fare? cambiare i cannolicchi e la spugnetta(?)
roby70 ha scritto:
14/01/2020, 14:57
Le analisi non le trovi proprio? In alternativa io userei un'acqua in bottiglia con i valori adatti al betta e riempirei tutto con questa.
@Jkike Si è questo, il bello è che ieri sera ho pure controllato questa sezione, ma non mi faceva vedere la mappa.. comunque grazie mille.
ho trovato la scheda in una via che incrocia la mia. distante qualche centinaio di metri. vi lascio qui sotto l'allegato.
BustoArsizio-valori-acqua.pdf
In alternativa ho le strisce per i valori dell'acqua (tetra test 6in1), mai usate. può andar bene? se si, il test su quanti litri lo faccio o basta un bicchiere?
Non ho ben capito invece cosa intendi con acqua in bottiglia con i valori adatti. perdonami ^:)^ @roby70
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti