consigli base

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14
Profilo Completo

Re: consigli base

  • Cita

Messaggio di ocram » 26/03/2016, 10:45

Gli aspetti da discutere sono molteplici, fare tutto insieme è impensabile.
Come tutti quando si avvicinano al mondo dell'acquariofilia, c'è un primo momento in cui arrivano una valanga di informazioni tutte insieme. Se riesci a sopravvivere a questo primo periodo, diventerai un acquariofilo, ma per farlo hai bisogno di tanto impegno e tanta pazienza.

L'aeratore che vedo è fondamentalmente inutile nonché controproducente allo sviluppo vegetale. L'ossigeno in vasca viene prodotto dalle piante, che assorbono CO2. Un aeratore acceso disperde questa CO2. In particolare non so se sai come farla con pochi spiccioli in casa con CO2 da Lieviti - Teoria e Soluzioni.

Inizia a non fidarti del negoziante, prima lo fai, meglio è. Lui ti vende la roba, noi no. Di negozianti bravi e di cui fidarsi ce ne sono davvero pochi. Io sono di Roma, avrò conosciuto una trentina di negozianti, nessuno dei quali meritava più di tanto.
Posso consigliarti di entrare in un negozio già preparato sugli acquisti da fare, evitando che il proprietario ti devii su acquisti inutili, causa di soldi sprecati. L'alimentazione dei pesci è un fattore molto delicato, argomento da Acquariofilia generale. Nutrire troppo i pesci può portarli inevitabilmente alla morte, questi infatti non hanno senso di sazietà e, per istinto di sopravvivenza sviluppato nei secoli, ai tuoi occhi sembrerà sempre che abbiano fame, ma, al contrario, non ho mai visto pesci morti per denutrizione. Fornire "2 pastiglie la mattina e 2 la sera" non ha senso, anche solo per il fatto che sia sempre e solo un cibo specifico. La dieta deve essere più varia negli elementi e meno frequente nella somministrazione.

Hai bisogno di piante rapide che attuino fitodepurazione nella tua vasca. Le piante galleggianti sono delle specie poco esigenti dal punti di vista tecnico, in quanto accedono alla maggior quantità di luce e CO2 possibile nel tuo acquario e assorbono una grandissima quantità di nutrienti, ottime per una gestione facile e low cost.
Altrimenti puoi orientarti verso Heteranthera zosterifolia, Egeria densa: un regalo della Natura, Ceratophyllum demersum e Ceratophyllum submersum, non insieme a causa dell'allelopatia tra le piante d'acquario.

Vedi tu.
Ti consiglio la lettura di questi articoli: Ciclo dell'azoto e filtro biologico in acquario, Gestione acquario - Esempi con la Fisica, Cambio d'acqua: necessario o superfluo?.
Buona lettura, se ti va il sito articoli è pieno di saggezza a tua disposizione. :D
Questi utenti hanno ringraziato ocram per il messaggio:
Desade (26/03/2016, 12:27)
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
Desade
star3
Messaggi: 56
Iscritto il: 09/03/16, 16:27
Profilo Completo

Re: consigli base

  • Cita

Messaggio di Desade » 26/03/2016, 12:29

grazie mille!

ora leggerò tutto con calma, l'areatore l'ho dovuto mettere perché porbabilmente per sovraffollamento di pesci dato che avevo 6 discus ho avuto problemi di ossigenazione e stavano incominciando a morire sia loro che cardinali ne avevo di più, attualmente con l'areatore ho risolto il problema sicuramente potrei toglierlo quando avrò una flora equilibrata

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 29552
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Profilo Completo
Contatta:

Re: consigli base

  • Cita

Messaggio di cicerchia80 » 26/03/2016, 17:31

@-) @-) @-)

Da dove cominciamo?!?!?!

Desade ......allevi i pesci più difficili da allevate forse!
E non hai dato 2 valori

Difficilmente sono prsci adatti alle nostre acque

Nei tuoi litri non li metterei proprio

Bothia mangia lumache..forse,quando diventrrà così
Botia macracantha1.jpg
Toglili,e per le lumache dai meno cibo,si regolano in base a quello

Probabilmente hai avuto un picco dei nitriti,che ne dici di leggere questo articolo???
Ciclo dell'azoto e filtro biologico in acquario
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Desade
star3
Messaggi: 56
Iscritto il: 09/03/16, 16:27
Profilo Completo

Re: consigli base

  • Cita

Messaggio di Desade » 31/03/2016, 19:38

Grazie ragazzi!!

ho comprato dato ivostri cosnigli 6 cardinali così ora sono 11 e 2 corydoras per un totale in vasca di 4 vanno bene?

Inoltre mi hanno regalato hygrophila polysperma sunset alla mia richiesta di pianta a crescita rapida che dite?

Avatar utente
Desade
star3
Messaggi: 56
Iscritto il: 09/03/16, 16:27
Profilo Completo

Re: consigli base

  • Cita

Messaggio di Desade » 01/04/2016, 20:08

nessuno?

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2636
Iscritto il: 15/03/16, 11:06
Profilo Completo

Re: consigli base

  • Cita

Messaggio di stefano94 » 01/04/2016, 20:24

Qualche altro cory lo metterei.
La sunset dovrebbe essere la rosanervig, ovvero una varietà rossa e piu esigente di hygrophila polisperma. Con una buona illuminazione ed una buona a fertilizzazione pmdd, dovresti riuscire a farla crescere velocemente.

Avatar utente
Desade
star3
Messaggi: 56
Iscritto il: 09/03/16, 16:27
Profilo Completo

Re: consigli base

  • Cita

Messaggio di Desade » 01/04/2016, 20:43

stefano94 ha scritto:Qualche altro cory lo metterei.
La sunset dovrebbe essere la rosanervig, ovvero una varietà rossa e piu esigente di hygrophila polisperma. Con una buona illuminazione ed una buona a fertilizzazione pmdd, dovresti riuscire a farla crescere velocemente.
no è verde... ho messo il nome completo che c'era sul tagliano ^^'

io fertilizzo col profito 20ml a settimana messi in un unico giorno..

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2636
Iscritto il: 15/03/16, 11:06
Profilo Completo

Re: consigli base

  • Cita

Messaggio di stefano94 » 01/04/2016, 21:33

Dovrebbe comunque essere la varietà rosanervig, forse non eè stata cresciutacon illuminazione forte. Oppure hanno sbagliato nel cartellino. :))
Comunque appena finisci il profito ti consiglio di passare al pmdd, molto superiore come sistema di fertilizzazione

Avatar utente
Desade
star3
Messaggi: 56
Iscritto il: 09/03/16, 16:27
Profilo Completo

Re: consigli base

  • Cita

Messaggio di Desade » 03/04/2016, 12:34

stefano94 ha scritto:Dovrebbe comunque essere la varietà rosanervig, forse non eè stata cresciutacon illuminazione forte. Oppure hanno sbagliato nel cartellino. :))
Comunque appena finisci il profito ti consiglio di passare al pmdd, molto superiore come sistema di fertilizzazione
ok grazie seguirò il tuo consiglio :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti