Mtb Image 60

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
Stepa80
star3
Messaggi: 195
Iscritto il: 14/12/15, 22:31
Profilo Completo

Mtb Image 60

  • Cita

Messaggio di Stepa80 » 21/12/2015, 19:41

Salve a tutti ragazzi rieccomi qua con un nuovo post, dopo la vicissitudine con l'askoll fluval edge, ho preso il Mtb image 60 e sono pronto per i vostri consigli per iniziare a piantumarlo e nella scelta dei nuovi inquilini.
Allora come da discussione precedente nell'acquario vorrei ci fossero dei Betta, visto che ho aumentato il litraggio della vasca che altri pesci potrei inserire insime ai betta?
Con questo litraggio riesco a mettere un betta maschio e tre femmine?
Grazie mille a tutti

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35
Profilo Completo

Re: Mtb Image 60

  • Cita

Messaggio di Rob75 » 21/12/2015, 19:45

Sperando che 60 siano i litri netti, Betta (1M+2F), un banchetto di Boraras brigittae e un gruppetto di Pangio (minimo 6 esemplari).
Non mettere le caridina che i Betta se le magnano ;)
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
Stepa80
star3
Messaggi: 195
Iscritto il: 14/12/15, 22:31
Profilo Completo

Re: Mtb Image 60

  • Cita

Messaggio di Stepa80 » 21/12/2015, 19:49

Se non sbaglio dovrebbero essere 55lt.
Altra domanda da puro neofita ma la CO2 la devo mettere per forza?
Nel senso, se l'acquario è ben piantumato è neccessario inserirla artificialmente?

Avatar utente
Stepa80
star3
Messaggi: 195
Iscritto il: 14/12/15, 22:31
Profilo Completo

Re: Mtb Image 60

  • Cita

Messaggio di Stepa80 » 21/12/2015, 19:56

Oltre ai Pangio che non mi entusiasmano più di tanto quali altri tipi potrei mettere assieme ai Betta e ai Boraras brigittae?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35
Profilo Completo

Re: Mtb Image 60

  • Cita

Messaggio di Rob75 » 22/12/2015, 1:26

Stepa80 ha scritto:Oltre ai Pangio che non mi entusiasmano più di tanto quali altri tipi potrei mettere assieme ai Betta e ai Boraras brigittae?
Visto il mio avatar sto pensando se risponderti :-!!!
► Mostra testo
La fauna che ti ho elencato è il tipico tris asiatico. I Betta occuperanno prevalentemente la parte superiore dell'acquario, le Boraras (12-15 esemplari) la parte centrale mentre i Pangio resteranno sul fondo. Tutti questi pesci prediligono una fitta vegetazione, altrimenti saranno timidi e schivi, quindi in 55l non credo possa sperare in molto di più.
Come "surrogato" dei Pangio potresti optare per un gruppetto di Corydoras, ma ci sposteremmo in Amazzonia e dovresti inserirli ad acquario ben avviato, quando potrai abbassare un pelo di più il pH.
Ricorda che per i Betta occorre una vasca chiusa ;)
Stepa80 ha scritto:Altra domanda da puro neofita ma la CO2 la devo mettere per forza?
Nel senso, se l'acquario è ben piantumato è neccessario inserirla artificialmente?
Assolutamente no, anzi, se sei alla tua prima esperienza te la sconsiglio (un grattacapo in meno :-bd ). Il punto non è quanto è piantumata la vasca, ma come :D
Dai un'occhiata qui e se hai dubbi chiedi pure ;)
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5869
Iscritto il: 06/09/14, 18:48
Profilo Completo

Re: Mtb Image 60

  • Cita

Messaggio di Paky » 22/12/2015, 18:10

Rob75 ha scritto:
Stepa80 ha scritto: Altra domanda da puro neofita ma la CO2 la devo mettere per forza?
Nel senso, se l'acquario è ben piantumato è neccessario inserirla artificialmente?
Assolutamente no, anzi, se sei alla tua prima esperienza te la sconsiglio (un grattacapo in meno :-bd ). Il punto non è quanto è piantumata la vasca, ma come :D
Cerco di spiegare quello che Rob lascia sottinteso.
Ci sono piante che hanno bisogno di somministrazione di CO2 artificiale. Queste sono le piante che in natura crescono prevalentemente emerse. Ad esempio la Ludwigia e l'Alternanthera.
Altre piante crescono anche senza somministrazione di CO2, ma sono generalmente piante lente (l'Egeria densa fa eccezione), come le Anubias.
Infine esistono le piante galleggianti, che la CO2 se la prendono direttamente dall'aria.
Se non vuoi fare usare la CO2, la soluzione piu' semplice e' mettere delle galleggianti e delle piante lente sul fondo (e magari del Cerato o della Egeria).
Con un acquario da 60 litri, pero', fare un piccolo impianto di produzione di CO2 fai da te e' semplice (vedi in bricolage).
Questi utenti hanno ringraziato Paky per il messaggio:
Rob75 (23/12/2015, 0:54)
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
Stepa80
star3
Messaggi: 195
Iscritto il: 14/12/15, 22:31
Profilo Completo

Re: Mtb Image 60

  • Cita

Messaggio di Stepa80 » 22/12/2015, 18:32

Paky ha scritto:
Rob75 ha scritto:
Stepa80 ha scritto: Altra domanda da puro neofita ma la CO2 la devo mettere per forza?
Nel senso, se l'acquario è ben piantumato è neccessario inserirla artificialmente?
Assolutamente no, anzi, se sei alla tua prima esperienza te la sconsiglio (un grattacapo in meno :-bd ). Il punto non è quanto è piantumata la vasca, ma come :D
Cerco di spiegare quello che Rob lascia sottinteso.
Ci sono piante che hanno bisogno di somministrazione di CO2 artificiale. Queste sono le piante che in natura crescono prevalentemente emerse. Ad esempio la Ludwigia e l'Alternanthera.
Altre piante crescono anche senza somministrazione di CO2, ma sono generalmente piante lente (l'Egeria densa fa eccezione), come le Anubias.
Infine esistono le piante galleggianti, che la CO2 se la prendono direttamente dall'aria.
Se non vuoi fare usare la CO2, la soluzione piu' semplice e' mettere delle galleggianti e delle piante lente sul fondo (e magari del Cerato o della Egeria).
Con un acquario da 60 litri, pero', fare un piccolo impianto di produzione di CO2 fai da te e' semplice (vedi in bricolage).
Infatti proprio qui volevo arrivare, nella sezione Anabantidi, dopo vari consigli che mi hanno dato su quali è quanti pesci mettere nell'acquario, sono arrivato alla decisione di inserire 3 femmine Betta e 16/20 Boraras Brigittae.
In base a queste tipologie di pesci che piante potrei mettere?
Per adesso non intendo mettere la CO2, magari più avanti.

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5869
Iscritto il: 06/09/14, 18:48
Profilo Completo

Re: Mtb Image 60

  • Cita

Messaggio di Paky » 22/12/2015, 19:46

Lente: Cryptocoryne, Anubias, Microsorum
Veloci: Ceratophyllum o Egeria densa (ma non assieme!!!)
Galleggianti: Salvinia natans, Pistia stratiotes, Limnobium laevigatum

Tutte queste possono stare senza CO2 :-bd
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
Stepa80
star3
Messaggi: 195
Iscritto il: 14/12/15, 22:31
Profilo Completo

Re: Mtb Image 60

  • Cita

Messaggio di Stepa80 » 22/12/2015, 23:11

Grazie mille Paky per la risposta,
Mi chiedevo è possibile inserire anche un pò di colore tipo con Alternanthera REINECKII?

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35
Profilo Completo

Re: Mtb Image 60

  • Cita

Messaggio di Rob75 » 23/12/2015, 1:11

Stepa80 ha scritto:Grazie mille Paky per la risposta,
Mi chiedevo è possibile inserire anche un pò di colore tipo con Alternanthera REINECKII?
Il fatto di inserire piante galleggianti, o rapide che arrivano in superficie, aggira il problema dell'impianto di CO2 perché possono assorbirla dall'atmosfera, avendo accesso ad una scorta di anidride carbonica molto superiore a quello che qualsiasi impianto può disciogliere in acqua!
Coltivare una pianta esigente come lo è una rossa, senza disciogliere anidride carbonica in acqua, è un altro paio di maniche #-o
Qualche matto qui sul forum lo sta facendo :)) , ma presuppone un'esperienza e una padronanza dei propri mezzi, figlie di anni di esperienza! Nessuno comunque ti vieta di provarci :-bd

Approfitto per fare un paio di appunti:
1) perché vorresti inserire solo Betta femmine, che hanno solitamente una livrea poco accattivante, e non anche un maschio?!
2) dovresti decidere se orientarti su un acquario di biotopo, ovvero con piante e pesci che arrivano da una stessa regione geografica (asiatico, amazzonico, ecc...vivamente consigliato) o sescegliere di inserire ciò che più ti piace, ma in questo caso dovrai fare più attenzione alle compatibilità ;)
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti