Rio 240 LED iniziamo...

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
ruffo
star3
Messaggi: 151
Iscritto il: 26/09/17, 15:39
Profilo Completo

Rio 240 LED iniziamo...

  • Cita

Messaggio di ruffo » 09/11/2017, 14:51

lucazio00 ha scritto:
ruffo ha scritto: Ho letto un pò di post nel forum e mi è sorto il dubbio se le colline dietro possono creare anossia, voi cosa ne pensate?
Le piante forse arrivano domani
Mah non credo...non è sabbia vero? Però col tempo si spiana...
E' la Flourite Black Sand, quindi la granulometria è paragonabile ad una sabbia, già dopo il riempimento con l'acqua si è compattata abbassandosi, però per fortuna non si è livellata per ora, è rimasta una buona pendenza.

Avatar utente
ruffo
star3
Messaggi: 151
Iscritto il: 26/09/17, 15:39
Profilo Completo

Rio 240 LED iniziamo...

  • Cita

Messaggio di ruffo » 09/11/2017, 15:00

lucazio00 ha scritto:
ruffo ha scritto: Per tenervi aggiornati ecco come si presenta oggi l'acquario, per ora sembra procedere tutto bene anche grazie ai vostri consigli.
Bel lavoro davvero!
Tuttavia i pesci mi sembrano infestati da parassiti (Dactylogyrus e/o Gyrodactylus), lo vedo perché alcuni hanno le pinne chiuse e si muovono poco. Sono parassiti molto frequenti, poco pericolosi se non presenti in grandi numeri tali da debilitare fortemente i pesci. Si tengono sotto controllo con solfato di rame ed acido citrico, una soluzione economica e biologica (l'acido citrico viene utilizzato degli organismi viventi nella produzione di energia, ma tiene il rame in soluzione evitando che precipiti legato ai carbonati, mentre il rame è assorbito dalle piante anche se tossico per i parassiti). L'unico problema sono gli invertebrati come lumache e gamberetti perchè reagiscono più come i parassiti che come i pesci.
I pesci sono stati presi dal vecchio acquario dei miei che vogliono dismettere e che era decisamente sottodimensionato per la quantità, li ho aggiunti gradualmente ad intervalli di 2 giorni tenendo sempre controllati i nitrati, nella vasca originaria non avevano minimamente quel comportamento che invece hanno iniziato ad avere praticamente appena inseriti, e pensavo fosse dovuto da una sorta di adattamento alla nuova acqua, quella dei miei credo (non ho fatto dei test) sia durissima perchè non hanno fatto che rabboccare sempre con acqua di rubinetto e considerato che l'acquario è aperto la cosa è accaduta frequentemente.

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10147
Iscritto il: 19/11/13, 11:48
Profilo Completo

Rio 240 LED iniziamo...

  • Cita

Messaggio di lucazio00 » 09/11/2017, 15:02

Si è roba buona comunque...ci sono delle lumache che si infossano nel fondo in modo che non si formano zone prive di ossigeno, sono le Melanoides tuberculata.
Anche le piante ossigenano il fondo attraverso le loro radici!

I pesci si grattano contro foglie coriacee, legni ecc.?
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
ruffo
star3
Messaggi: 151
Iscritto il: 26/09/17, 15:39
Profilo Completo

Rio 240 LED iniziamo...

  • Cita

Messaggio di ruffo » 09/11/2017, 15:05

lucazio00 ha scritto:
I pesci si grattano contro foglie coriacee, legni ecc.?
Si ogni tanto noto che lo fanno, il problema è che ho le japonica....

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10147
Iscritto il: 19/11/13, 11:48
Profilo Completo

Rio 240 LED iniziamo...

  • Cita

Messaggio di lucazio00 » 09/11/2017, 15:13

Infatti è come sospettavo...ho gli stessi pesci tuoi con gli stessi sintomi dei tuoi pesci. Se erano lumache non ci voleva niente a rimuoverle, le Caridina sono difficili da pescare, dovresti rimuovere i pesci più colpiti e trattarli in una vasca a parte col rame...ma in realtà quei parassiti ce li hanno tutti, chi più chi meno.
La cosa buona è che questo tipo di parassiti è davvero facile da gestire, rispetto ai batteri (soprattutto) e ai protozoi.
Sarebbe buono costruire una nassa per le Caridina e metterle da un'altra parte per fare un trattamento generale a tutti i pesci in acquario!
Chiamo i rinforzi intanto @Jovy1985 @Marah-chan @fernando89
Ormai è meglio aprire un topic nella sezione di acquariologia...
Questi utenti hanno ringraziato lucazio00 per il messaggio:
ruffo (09/11/2017, 15:17)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
ruffo
star3
Messaggi: 151
Iscritto il: 26/09/17, 15:39
Profilo Completo

Rio 240 LED iniziamo...

  • Cita

Messaggio di ruffo » 09/11/2017, 15:18

lucazio00 ha scritto: Infatti è come sospettavo...ho gli stessi pesci tuoi con gli stessi sintomi dei tuoi pesci. Se erano lumache non ci voleva niente a rimuoverle, le Caridina sono difficili da pescare, dovresti rimuovere i pesci più colpiti e trattarli in una vasca a parte col rame...ma in realtà quei parassiti ce li hanno tutti, chi più chi meno.
La cosa buona è che questo tipo di parassiti è davvero facile da gestire, rispetto ai batteri (soprattutto) e ai protozoi.
Sarebbe buono costruire una nassa per le Caridina e metterle da un'altra parte per fare un trattamento generale a tutti i pesci in acquario!
Chiamo i rinforzi intanto @Jovy1985 @Marah-chan @fernando89
Ormai è meglio aprire un topic nella sezione di acquariologia...
Ok intanto grazie

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10147
Iscritto il: 19/11/13, 11:48
Profilo Completo

Rio 240 LED iniziamo...

  • Cita

Messaggio di lucazio00 » 09/11/2017, 15:24

Non c'è di che!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
ruffo
star3
Messaggi: 151
Iscritto il: 26/09/17, 15:39
Profilo Completo

Rio 240 LED iniziamo...

  • Cita

Messaggio di ruffo » 26/01/2018, 9:24

Ecco la situazione dopo due mesi, mi sono accorto da un calo di crescita delle piante e un aumento delle alghe che è finita la CO2, prediligo l’aspetto wild quindi non sono fanatico di potature continue. I pesci sono in forma e le japonica mi spaventano perché sono cresciute molto hehehe. A parte le alghe che spero di ridurre sono soddisfatto, voi che ne pensate?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14358
Iscritto il: 06/01/16, 18:56
Profilo Completo

Rio 240 LED iniziamo...

  • Cita

Messaggio di roby70 » 26/01/2018, 9:53

:-o
Direi che è il caso di presentarlo nella sezione mostraci il tuo acquario :ymapplause:
Questi utenti hanno ringraziato roby70 per il messaggio:
ruffo (26/01/2018, 13:11)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 8109
Iscritto il: 17/04/16, 16:37
Profilo Completo

Rio 240 LED iniziamo...

  • Cita

Messaggio di BollaPaciuli » 26/01/2018, 10:06

roby70 ha scritto: :-o
Direi che è il caso di presentarlo nella sezione mostraci il tuo acquario :ymapplause:
@ruffo quanto ti manca ad compiere 6 mesi???
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

#teamnofilter

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti