Bacopa monnieri e Rotala rotundifolia come stanno?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, Nijk, For

Rispondi
Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1964
Iscritto il: 03/01/14, 16:22
Profilo Completo

Re: Bacopa monnieri e Rotala rotundifolia come stanno?

  • Cita

Messaggio di pantera » 25/09/2015, 13:46

enkuz ha scritto:
pantera ha scritto:smetti di fertillizzare con lo stick e dai quello che serve cosi hai tutto sotto controllo
Impossibile: lo stick mi è necessario per aiutare i nitrati (che a parte in questo periodo, erano a zero da moltissimi mesi).

Posso aumentare le dosi del PMDD... oppure aggiungere il fosforo... ma allo stick non rinuncio.
Io andrei di cifo azoto
1) le tue piante vogliono potassio in quantita per farlo aumenti la dose di stick causando eccessi
2)lo stick come fertilizzante unico è per vasche dalle poche esigenze non la tua...

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42
Profilo Completo

Re: Bacopa monnieri e Rotala rotundifolia come stanno?

  • Cita

Messaggio di enkuz » 25/09/2015, 14:00

Il problema relativo al potassio è dato dal fatto che quando lo inserivo a parte, avevo aumenti di conducibilità... anche di 70 punti a botta...
Con lo stick npk introduco potassio in modo graduale... poichè è a scioglimento graduale (come tutti gli altri elementi compresi nel bastoncino).

Se devo aggiungere altro (ad esempio il fosforo) lo farò... ma lo stick secondo me non va levato.

Relativamente all'azoto: avendo i nitrati a 10mg... non vedo perchè aggiungerlo... se le piante ne avessero bisogno li avrei a zero, no?
Lo esaurirebbero... mentre non pare sia così (nonostante la forte crescita del cerato).

Forse aprirò un thread a parte... ora vediamo un pò se la potatura della Bacopa da i suoi frutti... del resto era lei quella messa male (le altre piante sembrano stare bene, in primis il cerato).

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1964
Iscritto il: 03/01/14, 16:22
Profilo Completo

Re: Bacopa monnieri e Rotala rotundifolia come stanno?

  • Cita

Messaggio di pantera » 25/09/2015, 15:03

enkuz ha scritto:Impossibile: lo stick mi è necessario per aiutare i nitrati
Da questa frase viene il mio consiglio di utilizzare cifo azoto(ovviamente al posto dello stick)
enkuz ha scritto:Relativamente all'azoto: avendo i nitrati a 10mg... non vedo perchè aggiungerlo... se le piante ne avessero bisogno li avrei a zero, no?
Questa frase è in contraddizione con la precedentemente,il mio suggerimento di usare cifo azoto era in riferimento a quella frase

Mi sembra che lo stik sia stato scelto più per non essersi riusciti a trovare la giusta gestione del pmdd

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42
Profilo Completo

Re: Bacopa monnieri e Rotala rotundifolia come stanno?

  • Cita

Messaggio di enkuz » 25/09/2015, 16:42

I nitrati erano a zero, fino a poco tempo fa (per questo motivo avevo iniziato a fornire lo stick npk) ma in questo momento stanno a 10mg.
Se dovessero salire... sospenderei anche lo stick (che mi aiuta anche a gestire il potassio visto che inserendolo in questa maniera non ho aumenti sostanziali di conducibilità a differenza di prima).

I microelementi continuo ad inserirli separatamente e regolarmente... il potassio lo inserisco ogni tanto (l'altro ieri ad esempio l'ho fatto) e lo stick è sempre in vasca.
Questa è la gestione attuale della fertilizzazione ma ripeto: attendiamo l'evoluzione della bacopa (dopo la potatura) e poi vediamo ;)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti