Convivenza difficile?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, Nijk, For

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10590
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Convivenza difficile?

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 29/01/2016, 17:05

Borin ha scritto:Qualcuno ne ha degli esempi da mostrarmi?
Immagine
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Borin
star3
Messaggi: 334
Iscritto il: 28/01/16, 23:09
Profilo Completo

Re: Convivenza difficile?

  • Cita

Messaggio di Borin » 29/01/2016, 17:18

Tutte ceratophyllum? O solo quella a destra? Qualche foto in vasca?
Grazie mille comunque :-bd

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10
Profilo Completo

Re: Convivenza difficile?

  • Cita

Messaggio di giampy77 » 29/01/2016, 19:19

Solo quella a destra le sltre galleggianti, potredti metterle entrambi, anche perche il Ceratophyllum cresce giornalmante e tenerlo galleggiante darebve molto da fare, poti ogni tre giorni.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10590
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Convivenza difficile?

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 29/01/2016, 19:22

Borin ha scritto:Qualche foto in vasca?
E' uguale Borin. Se riesco dopo provo a fotografarti quello in vasca da me ;)
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10
Profilo Completo

Re: Convivenza difficile?

  • Cita

Messaggio di giampy77 » 29/01/2016, 19:33

Le uniche che si "vedono" o meglio che fanno differenza in acqua sono le galleggianti pure, per intenderci queste :
Hydrocharis_morsus_ranae_radici.jpg
Phyllanthus_fluitans_radici.jpg
Limnobium_laevigatum_radici3.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Borin
star3
Messaggi: 334
Iscritto il: 28/01/16, 23:09
Profilo Completo

Re: Convivenza difficile?

  • Cita

Messaggio di Borin » 29/01/2016, 19:49

Ma se invece, visto che il porta lampada me lo concede, mi limitassi a mettere due lampadine di potenza diversa sui due lati dell'acquario non potrei ottenere lo stesso risultato? Ovviamente io sparo le idee che mi vengono, se sono cagate insultatemi pure :D

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10590
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Convivenza difficile?

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 29/01/2016, 19:53

Borin ha scritto:lampadine di potenza diversa
A che pro? Come useresti questa diversità di potenza?
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Borin
star3
Messaggi: 334
Iscritto il: 28/01/16, 23:09
Profilo Completo

Re: Convivenza difficile?

  • Cita

Messaggio di Borin » 29/01/2016, 19:55

Per avere un'illuminazione più forte sul lato dell'acquario dove ho le piante a crescita più veloce e più debole su quello dove ci sono anubias e crypto. Invece di mettere la stessa potenza sui due lati e poi dover ombreggiare con la galleggiante. Dite che non ha senso?

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10590
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Convivenza difficile?

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 29/01/2016, 20:11

Borin ha scritto:Dite che non ha senso
Già, secondo me non ha senso!

Meglio mettere una pianta in più che una in meno. Meglio avere una buona illuminazione ovunque che una via intermedia che non serve a granchè!

Pensa, tra un annetto, quando la tua vasca è stracolma di allelopatici, potrai lasciare l'Anubias bella "al sole" senza alcun problema. Idem la Cryptocoryne!
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Borin
star3
Messaggi: 334
Iscritto il: 28/01/16, 23:09
Profilo Completo

Re: Convivenza difficile?

  • Cita

Messaggio di Borin » 29/01/2016, 20:29

Luca.s ha scritto:
Borin ha scritto:Dite che non ha senso
Pensa, tra un annetto, quando la tua vasca è stracolma di allelopatici, potrai lasciare l'Anubias bella "al sole" senza alcun problema. Idem la Cryptocoryne!
Scusa questa non l'ho capita... :-??

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ketto e 2 ospiti