problema con Cryptocoryne parva

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: problema con Cryptocoryne parva

Messaggio di Rox » 15/10/2014, 2:08

matrix5 ha scritto:è confondibile con la vallisneria
La Vallisneria te la vendono già alta.
Nessuna specie resta sotto i 50 cm, qualcuna supera il metro e mezzo.

La Sagittaria, invece, in certe condizioni resta sui 10 cm, poi ci sono casi estremi in cui supera i 30.
I motivi di tale differenza, sulla crescita, non sono ancora chiari; probabilmente si tratta di una combinazione di concause.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Re: problema con Cryptocoryne parva

Messaggio di matrix5 » 15/10/2014, 9:41

Rox ha scritto:
matrix5 ha scritto:è confondibile con la vallisneria
La Vallisneria te la vendono già alta.
Nessuna specie resta sotto i 50 cm, qualcuna supera il metro e mezzo.

La Sagittaria, invece, in certe condizioni resta sui 10 cm, poi ci sono casi estremi in cui supera i 30.
I motivi di tale differenza, sulla crescita, non sono ancora chiari; probabilmente si tratta di una combinazione di concause.
Grazie mille per la precisazione :) ora valuto un po' cosa fare sono indecisa se lasciarla lì e vedere se rimane piccola e se vedo che comincia a crescere le tolgo oppure prevenire e levarle subito.. se rimanessero sui 10 cm mi andrebbe bene anche in primo pian dov'è ora..

Guardando un post vecchio dove si parlava Di due piante simili alle mie si parlava di due varietà di Cryptocoryne la pareva e la pigmea.. potrebbe essere anche il mio caso?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti