Stranezze Ceratophyllum

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, Nijk, For

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10104
Iscritto il: 19/11/13, 11:48
Profilo Completo

Re: Stranezze Ceratophyllum

  • Cita

Messaggio di lucazio00 » 07/11/2014, 11:21

Direi di si il mio é sottile rosato sulle punte...l'acqua mia è davvero tenera ormai!
Sta pianta è formidabile! Indica pure la durezza calcica!!!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17225
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Profilo Completo
Contatta:

Stranezze Ceratophyllum

  • Cita

Messaggio di cuttlebone » 07/11/2014, 11:35

Mah, la mia acqua è duretta, GH 12 KH 8, e tendente al basico, pH 7,2/7,5.
Forse è un altro il motivo di tale metamorfosi...
Sono arrivato addirittura a dubitare che fosse un Ceratophyllum autentico ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10104
Iscritto il: 19/11/13, 11:48
Profilo Completo

Re: Stranezze Ceratophyllum

  • Cita

Messaggio di lucazio00 » 07/11/2014, 12:12

Al massimo sarà un submersum, ma è raro
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Jack of all trades
Ex-moderatore
Messaggi: 1196
Iscritto il: 18/05/14, 9:41
Profilo Completo

Re: Stranezze Ceratophyllum

  • Cita

Messaggio di Jack of all trades » 07/11/2014, 12:32

cuttlebone ha scritto:Mah, la mia acqua è duretta, GH 12 KH 8, e tendente al basico, pH 7,2/7,5.
Forse è un altro il motivo di tale metamorfosi...
Sono arrivato addirittura a dubitare che fosse un Ceratophyllum autentico ;)
Ma infatti il tuo mi pare un po' più spesso del mio, che sono a pH 6,5 e KH 4/5 -quello "normale" della prima foto intendo- nel pomeriggio posto una foto zoomata per farti vedere la dofferenza. Poi magari c'è anche qualche nutriente che può influire, ma farlo crescere spesso e scuro a KH 5 mi sembra impossibile

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20397
Iscritto il: 07/10/13, 0:03
Profilo Completo

Re: Stranezze Ceratophyllum

  • Cita

Messaggio di Rox » 07/11/2014, 12:41

tosodj ha scritto:C'È un modo x riprodurlo? Dove devo tagliare? Grazie ciao
Riprodurre il Ceratophyllum ?... @-) Scherzi???...
In tutto il Mondo viene considerato infestante.
In alcune zone ha prodotto disastri ecologici.

In acquario ne basta un frammento, anche di pochi cm, a meno che non ci siano specifiche condizioni avverse.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10104
Iscritto il: 19/11/13, 11:48
Profilo Completo

Re: Stranezze Ceratophyllum

  • Cita

Messaggio di lucazio00 » 07/11/2014, 12:51

Un frammento...com'è successo a me! Questo è solo l'inizio!!!! XD XD
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17225
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Profilo Completo
Contatta:

Re: Stranezze Ceratophyllum

  • Cita

Messaggio di cuttlebone » 07/11/2014, 13:15

10 cm introdotti un mese fa e già non so più dove metterlo ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Jack of all trades
Ex-moderatore
Messaggi: 1196
Iscritto il: 18/05/14, 9:41
Profilo Completo

Re: Stranezze Ceratophyllum

  • Cita

Messaggio di Jack of all trades » 07/11/2014, 13:22

Per tagliare comunque... Dove ti viene più comodo, io lo spezzo anche con le dita :-
Comunque Cuttlebone ecco un paio di foto ;)
WP_20141107_13_06_33_Pro.jpg
WP_20141107_13_09_30_Pro.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18
Profilo Completo

Re: Stranezze Ceratophyllum

  • Cita

Messaggio di Tsar » 07/11/2014, 17:51

Avete provato ad aumentare un po' il ferro?
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20397
Iscritto il: 07/10/13, 0:03
Profilo Completo

Re: Stranezze Ceratophyllum

  • Cita

Messaggio di Rox » 07/11/2014, 18:02

Jack, secondo me il tuo è Ceratophyllum submersum.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti