Stranezze Ceratophyllum

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Stranezze Ceratophyllum

Messaggio di cuttlebone » 07/11/2014, 18:14

Tsar ha scritto:Avete provato ad aumentare un po' il ferro?
Yes, e con quello si e arrossato ;)
Rox ha scritto:Jack, secondo me il tuo è Ceratophyllum submersum.
Allora dev'esserlo anche il mio, cosa dici?
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Stranezze Ceratophyllum

Messaggio di Rox » 07/11/2014, 18:27

cuttlebone ha scritto:
Rox ha scritto:Jack, secondo me il tuo è Ceratophyllum submersum.
Allora dev'esserlo anche il mio, cosa dici?
Ve lo dico a tutti e due.
Il submersum si spezza a guardarlo.
Quella è la caratteristica distintiva più evidente.

Cito dall'articolo:
  • ...è difficile trovare il submersum nei negozi.
    Lo stelo è più delicato e si spezza con facilità. Questo rende la pianta meno gestibile commercialmente.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Jack of all trades
Ex-moderatore
Messaggi: 1196
Iscritto il: 18/05/14, 9:41

Re: Stranezze Ceratophyllum

Messaggio di Jack of all trades » 07/11/2014, 19:53

...Ops :D
Entrambe le volte in cui l'ho acquistato proveniva dallo stesso negozio, senza cartellino. Quindi non ho mai avuto modo di riconoscerlo o di fare dei confronti. Magari la prossima volta che ripasso gli chiedo se mi sanno dire qualcosa, ma dubito altamente.
In alternativa se quello preso in fiera è un demersum posso fare un confronto - se parte decentemente si intende.

Avatar utente
tosodj
star3
Messaggi: 1515
Iscritto il: 30/05/14, 14:42

Re: Stranezze Ceratophyllum

Messaggio di tosodj » 07/11/2014, 21:51

Scusate se chiedo...ma ho alcuni steli di cerato che tendono ad andare sul fondo...mi devo preoccupare oppure è solo questione di movimento acqua dovuto al filtro???

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Stranezze Ceratophyllum

Messaggio di cuttlebone » 07/11/2014, 21:59

tosodj ha scritto:Scusate se chiedo...ma ho alcuni steli di cerato che tendono ad andare sul fondo...mi devo preoccupare oppure è solo questione di movimento acqua dovuto al filtro???
Beato te, io non riesco a farcelo stare...;)
Spegni il filtro un attimo e vedi cosa succede: se rimane sul fondo, non è il movimento d'acqua ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
tosodj
star3
Messaggi: 1515
Iscritto il: 30/05/14, 14:42

Re: Stranezze Ceratophyllum

Messaggio di tosodj » 07/11/2014, 22:02

Rimane sul fondo...quelli che rimangono sul fondo sono uno-due steli...forse li devo staccare e metterli da soli?

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Stranezze Ceratophyllum

Messaggio di cuttlebone » 07/11/2014, 22:10

Io ne faccio mazzetti di 3/4 steli, li infilo in un cannolicchio e poi li lascio cadere sul fondo, in verticale. Qualche volta, però, non stanno giù...:(
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10165
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Stranezze Ceratophyllum

Messaggio di lucazio00 » 07/11/2014, 22:34

Forse quelli che crescono in acque ricche di calcio tendono ad affondare perché assorbono più calcio dall'acqua e di conseguenza risultano più "pesanti" dell'acqua!
Inoltre hanno un aspetto (habitus) più tozzo e massiccio di quelli che crescono in acqua tenera!
Ma la specie rimane la stessa pur cambiando aspetto a seconda del tipo di acqua!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Stranezze Ceratophyllum

Messaggio di cuttlebone » 07/11/2014, 22:44

Allora nella mia vasca succede il contrario: acqua dura e galleggiamento :(
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10165
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Stranezze Ceratophyllum

Messaggio di lucazio00 » 07/11/2014, 22:45

Quello dipende dall'ossigeno che producono che fa da salvagente!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti