Bombola co2-costo certificazione

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: Bombola CO2

Messaggio di naftone1 » 04/03/2016, 15:40

Uthopya ha scritto:Il collaudo e relativa revisione dura 10 anni (appena fatta alla mia), ci deve esser la funzionalità con una stella e una data per capire quando è stata fatta.
Per il prezzo, a me mi hanno svenato, la bombola da 5 kg comprensivo di ricarica e collaudo e relativa certificazione mi è costato 100 €... ma dalle mie zone ho fatto fatica a trovare altri posti (sicuramente più convenienti...)
spendevi meno a comprare un altra bombola carica.... se mi chiedessero 100€ la butto e ne compro un altra e coi 60 / 70€ che avanzo vado a fare una signora cena... :D
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Bombola CO2

Messaggio di Diego » 04/03/2016, 15:44

Io ho preso una bombola da 2kg appena revisionata, con certificato di collaudo, valvola nuova omologata e manico proteggi-valvola a 35 euro, già carica.
Costa meno perché ha superato il collaudo solo fino a 250 bar, invece degli usuali 300. Però considerando che le bombole sono caricate a 60 bar circa, c'è ampio margine di sicurezza.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: Bombola CO2

Messaggio di naftone1 » 04/03/2016, 15:48

Diego ha scritto:Io ho preso una bombola da 2kg appena revisionata, con certificato di collaudo, valvola nuova omologata e manico proteggi-valvola a 35 euro, già carica.
idem... per quello dico che per 100€ la butto e vado a mangiare fuori... :))
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Bombola CO2

Messaggio di gibogi » 04/03/2016, 18:45

La nuova normativa uni 9994 prevede la revisione delle bombole CO2, ogni 6 anni, con prova idraulica a 250 bar per 1 minuto.
Io ricordavo 5 anni erroneamente.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Bombola CO2

Messaggio di Uthopya » 05/03/2016, 14:58

gibo da quando è in vigore la nuova normativa? Il collaudo mi è stato fatto a gennaio e con il certificato indica una durata di 10 anni.
È una bombola da 5 kg e credo sia stata collaudata per 300 e non 250...Appena riesco ad avere sotto mano "il cartaceo" ricontrollo, magari ricordo male.
@naftone: la bombola da 5 kg piena nuova meno di 130 € "cinese" non ne ho trovate.
Questa almeno è "italiana" comprensivo di manometri, regolatori ecc.
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Bombola CO2

Messaggio di gibogi » 05/03/2016, 18:48

Mi stanno venendo un sacco di dubbi, provo a fare qualche ricerca, quando so qualcosa di nuovo vi faccio sapere
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Bombola CO2

Messaggio di gibogi » 11/03/2016, 17:35

Allora ho chiesto delucidazione alla ditta che segue l'antincendio sul posto di lavoro.

Gli estintori e le bombole in pressione, devono sottostare alla normativa UNI 9994 del 2013.

Questa prevede la revisione ogni 5 anni e il collaudo ogni 10.
Ho fatto confusione tra questi due termini, la revisione prevede la verifica ed eventuale sostituzione delle valvole di sicurezza e delle valvole erogatrici, la dove venissero riscontrate delle problematiche, mentre il collaudo prevede la prova idraulica.
Entrambe devono essere effettuate da personale competente.

La revisione è obbligatoria per gli estintori sui posti di lavoro, nei condomini e nei luoghi pubblici, per tutte quelle bombole che vengono date in comodato d'uso al pubblico, come le bombole da sub.

Per quanto riguarda la tenuta, bisogna fare due distinguo, valvole con filetto conico e non.
Nelle prime, occorre interporre tra i filetti del materiale come teflon, o paste apposite tipo la Loctite, queste oltre ad assicurare la perfetta tenuta, assicurano che non ci sia grippaggio tra le parti.
Nel caso di normale filetto, la valvola nella sede di battuta è provvista di una sede per un O-ring, è questo ad effettuare la tenuta.

La differenza visibile a occhio nudo tra le due valvole, è data dal fatto che nella filettatura conica, vi sarà una parte di filetto in vista, ed è possibile vedere anche il teflon o similare, mentre la valvola con filetto parallelo andrà perfettamente in battuta.

Mi veniva spiegato che si sta cercando di andare ad eliminazione di tutte le valvole coniche, questo perchè il forzare un filetto conico in chiusura su di una bombola, può portare a deformazione e microcricche sulla bombola, inoltre è sempre possibile mettere una valvola con filetto conico su di una bombola che aveva una valvola a filetto parallelo, ma è sconsigliato il contrario in quanto un filetto conico potrebbe aver deformato la bombola quel tanto da non assicurare più la tenuta perfetta se si monta una normale valvola.
Questi utenti hanno ringraziato gibogi per il messaggio (totale 3):
Diego (11/03/2016, 17:45) • Jack of all trades (31/03/2016, 15:29) • xela800 (04/04/2016, 22:42)
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
Jack of all trades
Ex-moderatore
Messaggi: 1196
Iscritto il: 18/05/14, 9:41

Re: Bombola CO2

Messaggio di Jack of all trades » 31/03/2016, 15:37

gibogi ha scritto: Questa prevede la revisione ogni 5 anni e il collaudo ogni 10.
Ho fatto confusione tra questi due termini, la revisione prevede la verifica ed eventuale sostituzione delle valvole di sicurezza e delle valvole erogatrici, la dove venissero riscontrate delle problematiche, mentre il collaudo prevede la prova idraulica.
Entrambe devono essere effettuate da personale competente.

La revisione è obbligatoria per gli estintori sui posti di lavoro, nei condomini e nei luoghi pubblici, per tutte quelle bombole che vengono date in comodato d'uso al pubblico, come le bombole da sub.
Ma quindi la revisione noi acquariofili dobbiamo farla fare? O è un di più?

Comunque post utilissimo gibo, ho comprato un paio di bombole su ebay e coi prezzi convenienti vengon sempre mille dubbi :-bd

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Luke e 1 ospite