Come far fronte al caldo estivo?

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
jusy
star3
Messaggi: 441
Iscritto il: 29/08/16, 10:16

Come far fronte al caldo estivo?

Messaggio di jusy » 15/03/2017, 22:29

Come posso fare per fronte al caldo estivo, avendo più acquari?
Platy, ampullarie, neritine

Ramirezi, neon rossi (hemigrammus erythrozonus).

Un solo refrigeratore si può usare per più acquari? Altrimenti è sufficiente usare delle ventole?
Voi come fate?

Avatar utente
Gery
star3
Messaggi: 7089
Iscritto il: 22/12/16, 14:54

Re: Come far fronte al caldo estivo?

Messaggio di Gery » 15/03/2017, 23:00

Escludendo che basti soffiare sulle vasche :D
In fai da te stanno lavorando per escogitare un sistema low cost che faccia al caso nostro ;)

Anche io sto sperimentando qualcosina :)

Dai un occhiata ai vari progetti e vedrai che troverai quello che ti entusiasma ;)
Questi utenti hanno ringraziato Gery per il messaggio:
jusy (15/03/2017, 23:04)
Le mie vasche:
/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-vecchietto-a-nuova-vita-t27214.html

/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-piccoletto-t34369.html

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4514
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Re: Come far fronte al caldo estivo?

Messaggio di Joo » 15/03/2017, 23:08

Il vetro è un ottimo isolante elettrico, ma anche un ottimo conduttore termico, come l'acqua, quindi, la temperatura delle nostre vasche tende a livellarsi con quella ambientale.
L'unico rimedio efficace che conosco, oltre al refrigeratore, è il condizionatore.... piacevole anche per noi, ma....

Le ventole muovono solo l'aria, ma non abbassano la temperatura, se non di poco o molto poco.
Tra l'altro è anche importante l'altezza in cui vengono collocate le vasche ed un piccolo aiutino arriva mettendole più in basso possibile, se possibile.
Questi utenti hanno ringraziato Joo per il messaggio:
jusy (15/03/2017, 23:25)
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
daniele-
star3
Messaggi: 1144
Iscritto il: 20/06/16, 23:15

Re: Come far fronte al caldo estivo?

Messaggio di daniele- » 15/03/2017, 23:15

delle ventole da computer posizionate in maniera che ricambino l'aria sulla superficie dell'acqua aumentano molto l'evaporazione e di conseguenza la temperatura dell'acqua si abbassa di alcuni gradi.
Questi utenti hanno ringraziato daniele- per il messaggio:
jusy (15/03/2017, 23:25)

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8939
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: Come far fronte al caldo estivo?

Messaggio di trotasalmonata » 15/03/2017, 23:38

Io quest'anno proverò così. Prendo un secchio o meglio un frigo portatile, lo riempio d'acqua e ci metto dentro delle bottiglie ghiacchiate. Poi allungo il tubo del filtro esterno e lo faccio passare nel secchio facendo delle spirali. Più tubo passerà nell'acqua fredda più raffredda, o almeno spero. Quando il ghiacchio nelle bottiglie si scioglie le cambio. Questo è l'esperimento che farò quest'estate.
Questi utenti hanno ringraziato trotasalmonata per il messaggio:
jusy (15/03/2017, 23:49)
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4514
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Re: Come far fronte al caldo estivo?

Messaggio di Joo » 16/03/2017, 0:06

trotasalmonata ha scritto:Io quest'anno proverò così. Prendo un secchio o meglio un frigo portatile, lo riempio d'acqua e ci metto dentro delle bottiglie ghiacchiate. Poi allungo il tubo del filtro esterno e lo faccio passare nel secchio facendo delle spirali. Più tubo passerà nell'acqua fredda più raffredda, o almeno spero. Quando il ghiacchio nelle bottiglie si scioglie le cambio. Questo è l'esperimento che farò quest'estate.
Si tratterebbe di un mezzo di trasporto e di scambio del calore, l'inverso di come lavora caldaia e termosifoni, ma richiede costanza e pazienza :-?
I sistemi per abbassare la temperatura di piccoli ambienti sfruttano l'espansione di un fluido gassoso sotto pressione, che in un determinato punto viene fatto espandere, e l'aumento del volume genera l'abbassamento della pressione e della temperatura del fluido stesso, che in realtà non produce il freddo, ma assorbe il calore..... anche se non cambia nulla.
Spesso nelle temperature ambientali delle nostre case ci sono 5° C di differenza tra soffitto e pavimento.
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Come far fronte al caldo estivo?

Messaggio di Diego » 16/03/2017, 0:08

L'unica accortezza è non far fare troppi e/o troppo frequenti sbalzi di temperatura

Per esempio, bisognerebbe controllare se il frigo a bottiglie di trotasalmonata tiene fresco tutta la notte
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34806
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Come far fronte al caldo estivo?

Messaggio di cicerchia80 » 16/03/2017, 0:11

.....OT
jusy ha scritto:Ramirezi, neon rossi (hemigrammus erythrozonus).
quà non ti far problemi....a meno che non bolle l'acqua :D
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
jusy (16/03/2017, 7:05)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8939
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: Come far fronte al caldo estivo?

Messaggio di trotasalmonata » 16/03/2017, 0:18

Giovanni 61 ha scritto:
trotasalmonata ha scritto:Io quest'anno proverò così. Prendo un secchio o meglio un frigo portatile, lo riempio d'acqua e ci metto dentro delle bottiglie ghiacchiate. Poi allungo il tubo del filtro esterno e lo faccio passare nel secchio facendo delle spirali. Più tubo passerà nell'acqua fredda più raffredda, o almeno spero. Quando il ghiacchio nelle bottiglie si scioglie le cambio. Questo è l'esperimento che farò quest'estate.
Si tratterebbe di un mezzo di trasporto e di scambio del calore, l'inverso di come lavora caldaia e termosifoni, ma richiede costanza e pazienza :-?
I sistemi per abbassare la temperatura di piccoli ambienti sfruttano l'espansione di un fluido gassoso sotto pressione, che in un determinato punto viene fatto espandere, e l'aumento del volume genera l'abbassamento della pressione e della temperatura del fluido stesso, che in realtà non produce il freddo, ma assorbe il calore..... anche se non cambia nulla.
Spesso nelle temperature ambientali delle nostre case ci sono 5° C di differenza tra soffitto e pavimento.
Userò anch'io il gas in espansione. Come faccio a ghiacciate le bottiglie se no? Saranno solo il veicolo per traportare il freddo.
Costanza? Dipende da quanto tempo ci mettono le bottiglie a scongelarsi. per questo pensavo ad un frigo portatile. Meno dispersione del calore.
Il suo vantaggio è che è semplice. Vedrò se funziona.
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8939
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: Come far fronte al caldo estivo?

Messaggio di trotasalmonata » 16/03/2017, 0:23

Lo farei andare 24h, come la CO2!!!

Direi di regolare la quantità di tubo nell'acqua per ottenere la refrigerazione desiderata. Ricordiamoci che l'acqua con dentro le bottiglie è a temperatura quasi costante finché c'è ghiaccio.
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti