Utilizzo pH-controller

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di Diego » 17/02/2017, 22:42

Alla fine mi sembra che tanto vale fare i calcoli per regolare il rubinetto del riduttore di pressione, piuttosto che regolare il numeretto sul controller :-bd
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Gery
star3
Messaggi: 7089
Iscritto il: 22/12/16, 14:54

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di Gery » 17/02/2017, 22:45

Diego ha scritto:Alla fine mi sembra che tanto vale fare i calcoli per regolare il rubinetto del riduttore di pressione, piuttosto che regolare il numeretto sul controller
:))
Se non vuoi vedere i pesci che fanno surf, sull'acquario della ferrarelle, qualche calcolo conviene farlo =)) =))
Le mie vasche:
/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-vecchietto-a-nuova-vita-t27214.html

/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-piccoletto-t34369.html

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di Diego » 17/02/2017, 22:46

Gery ha scritto:Se non vuoi vedere i pesci che fanno surf, sull'acquario della ferrarelle, qualche calcolo conviene farlo =)) =))
Il calcolino va fatto lo stesso, cambia solo dove va messo il numeretto che esce ;)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di alessio0504 » 17/02/2017, 22:56

No ragazzi ma non è affatto uguale. La CO2 si usa in vasche piantumate solitamente perché mantiene il pH e fornisce nutrimento alle piante. Spesso in vasche piantumate la notte si ha rilascio di CO2 e conseguente diminuzione del pH.
Se hai erogazione di CO2 24/24h dovrai tenerla "bassa" onde evitare eccessi notturni che possono dar noia ai pesci. E lo dico per esperienza non è che me lo sto inventando. Ne stavamo parlando nel topic di Marlin che ha avuto lo stesso problema.
Però così facendo a metà fotoperiodo con le piante in crescita l'erogazione (che sarà costante nell'arco di tutte le 24 ore) al contrario diventerà poca perche le piante consumeranno CO2 e ne richiederebbero di più.

Questo porta ad avere troppa CO2 la notte, poca il giorno e piante e pesci non al top.

Se non hai acidificanti se non la sola CO2 e installi un pH controller la notte quello smette di erogare e ricomincia quando le piante tornano ad assorbire CO2. Questo garantisce valori di CO2 ottimali sempre e al contempo non crea alcuno sbalzo di pH.

Sennò ragazzi che li compra a fare la gente i pH controller son tutti scemi? Dai...

L'unica alternativa per avvicinarsi a questa condizione ideale di erogazione di CO2 e stabilità di pH è attivare e disattivare l'erogazione con un'elettrovalvola collegata ad un timer. Ma resterà sempre un goffo tentativo di imitare quello che il pH controller fa ottimamente.
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Codek
star3
Messaggi: 86
Iscritto il: 07/09/16, 19:55
Contatta:

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di Codek » 17/02/2017, 23:01

Se non hai acidificanti se non la sola CO2 e installi un pH controller la notte quello smette di erogare e ricomincia quando le piante tornano ad assorbire CO2. Questo garantisce valori di CO2 ottimali sempre e al contempo non crea alcuno sbalzo di pH.
Esattamente quello che fa il mio. ;)

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di alessio0504 » 17/02/2017, 23:07

No è quello per cui è stato fatto il pH controller e il motivo per cui la gente è disposta a tirar fuori i soldi che costa.
Sostenere che con erogazione 24/24h il risultato è uguale è insensato!!

Puoi dirmi che non vuoi spenderci soldi o che si vive anche senza. Ma non che senza sia meglio ma neanche uguale. Con o senza a seconda del tipo di vasca si sta proprio su un altro pianeta!
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di Diego » 17/02/2017, 23:12

alessio0504 ha scritto:Questo porta ad avere troppa CO2 la notte, poca il giorno e piante e pesci non al top.
In realtà di notte si crea un accumulo che verrà usato il giorno successivo. Non è sprecata.
È quello che succede anche in natura.
alessio0504 ha scritto:Sennò ragazzi che li compra a fare la gente i pH controller son tutti scemi? Dai...
Chi ha detto che sono scemi? Semplicemente è superfluo, ma non è mica vietato comprarlo (ci sono tante cose superflue in commercio, non solo in acquariofilia) ;)
alessio0504 ha scritto:Sostenere che con erogazione 24/24h il risultato è uguale è insensato!!
Ha il suo senso.
Quello che non accetto è il fatto che pare che chi non lo usa sia una capra ignorante.
Uno può usarlo oppure no, conservando la stessa dignità.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34806
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di cicerchia80 » 17/02/2017, 23:15

Diego ha scritto:In realtà di notte si crea un accumulo che verrà usato il giorno successivo. Non è sprecata.
È quello che succede anche in natura.
:-bd
Diego ha scritto:Ha il suo senso.
Quello che non accetto è il fatto che pare che chi non lo usa sia una capra ignorante.
Uno può usarlo oppure no, conservando la stessa dignità.
che per me sono soldi buttati non lo posso dire quindi? :(
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di Diego » 17/02/2017, 23:16

cicerchia80 ha scritto:che per me sono soldi buttati non lo posso dire quindi? :(
Puoi dirlo :-bd
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34806
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Utilizzo pH-controller

Messaggio di cicerchia80 » 17/02/2017, 23:18

Diego ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:che per me sono soldi buttati non lo posso dire quindi? :(
Puoi dirlo :-bd
ah ecco =))

...no perché a star dietro a tutta sta tecnica mi facevo un marino :ymdevil:
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Crixty e 9 ospiti